22.4.14

Merlino fuori per 2-3 settimane



David Silva starà fuori "dalle due alle tre"settimane dopo l'infortunio alla caviglia di ieri sera, secondo quanto riportato da Stuart Brennan del Manchester Eveving News. Il mago canario ha aggravato i suoi problemi nel match di ieri sera, nel contrasto con Morgan Amalfitano.

La paura di vedere il nostro eroe fuori dal mondiale pare così svanire. Dopo le visite di oggi, lo staff medico della società si è detto speranzoso di poterlo recuperare in "due o tre settimane".

Aggiornamenti a seguire.





Il sapore della Ciliegia


Manchester, anzi: Stretford, 9.5.2013, nel giorno dell'annuncio...

Sir Bobby Charlton: "Ho sempre detto che volevamo come manager un vero uomo United. In David Moyes, abbiamo visto qualcuno che capisce bene il valore speciale di questo club. Ci siamo assicurati un uomo per il futuro e costruiremo una squadra per il futuro e per il presente. La stabilità genera successo".

Ed Woodward: "In David Moyes ci siamo assicurati il lavoro di un fantastico manager che ha la stoffa per costruire qualcosa sulla fenomenale eredità di Sir Alex".

L'anno scorso di questi tempi ci avevano spiegato che razza di club fosse lo United, capace di dare un segnale inequivocabile nello scegliere il manager post Mastrociliegia e fargli un contratto di SEI anni. 
Qualcuno, proprio ieri, teneva a ribadire questo concetto.


Ciao David, grazie di tutto, ti vogliamo bene. Manchester è con te.

PS. Benvenuto Caino, sei l'uomo giusto. Con la u minuscola.



21.4.14

City 3-1 West Brom


City: Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Garcia, Fernandinho, Silva (Milner 68), Nasri, Aguero (Jovetic 63), Dzeko (Kolarov 88).
West Brom: Foster, Dawson, Olsson, Ridgewell, Jones, Brunt, Mulumbu (Morrison 83), Amalfitano, Dorrans, Sessegnon (Berahino 75), Vydra (Anichebe 59).
Reti: Zabaleta 3, Aguero 10, Dorrans 16, Demichelis 36
Arbitro: P Dowd
Stadio: The Etihad

Il City batte il West Brom (3-1) grazie alle reti argentine di Pablo Zabaleta, Kun Aguero e Martin Demichelis. Recuperiamo tre punti in classifica avvicinando il Chelsea (-1) ed il Liverpool (-6). 
E' stata una buona partita e nulla più. I ragazzi hanno giocato benino, lasciando qualche occasione di troppo agli avversari. Martin Demichelis è stato il Man of the Match.

Purtroppo la serata è rovinata dalla dolorosa immagine di David Silva uscito in barella per una probabile distorsione alla caviglia. Speriamo che non sia nulla di grave e che Merlino possa rimettersi presto. Anche El Kun Sempre Sia Lodato è uscito leggermente zoppicante. Al di là di tutte le chiacchiere che facciamo, la stagione del City è stata molto condizionata dalla marea di infortuni che ha colpito, uno ad uno, i nostri migliori giocatori. Pellegrini ha detto in sala stampa che Silva sente molto dolore alla caviglia al momento ma che non è possibile stabilire ora con precisione l'entità del danno. Il manager ha aggiunto che Yaya Toure dovrebbe essere pronto per domenica.

Prossima fermata: Selhurst Park domenica pomeriggio, alle 17.10. Devo ammettere che sono molto più interessato alla salute di Merlino, con tutto il rispetto per il rampante Crystal Palace e per le nostre remote speranze di rimonta.

Buonanotte a tutti.



The Citizens versus The Baggies


City v West Brom
Data: 21.4.2014
Ora italiana: 21.00
Stadio: The Etihad
Arbitro: P Dowd

Attendiamo la visita del West Bromwich Albion con l'imperativo di vincere per continuare a sperare in un miracolo. Manuel Pellegrini non avrà a disposizione Yaya Toure, Jesùs Navas e quasi sicuramente David Silva. Speriamo di far meglio rispetto alle ultime partite giocate. 

Ecco il manager nel pre-partita:

"Abbiamo avuto molti infortuni nel corso della stagione ma non solo noi. Abbiamo giocato molte partite con grande intensità ma questo è un problema che hanno tutti i grandi club. E' comunque una questione seria. Sono certo che anche le altre squadre lasceranno punti per strade, noi proveremo a fare il massimo. Samir Nasri potrebbe essere il nostro trascinatore".



Avanti con i pronostici di Prediction League!


19.4.14

Non ci costa niente


Ecco le parole di Manuel Pellegrini in conferenza stampa:

"Valuteremo alla fine della stagione, non è corretto fare bilanci ora perchè mancano cinque gare al termine. Proviamo a vincere e vediamo cosa succede. Saremmo tutti molto frustrati se non vincessimo la Premier. Se molti ci davano per favoriti è perchè abbiamo giocato un calcio bellissimo per buona parte della stagione, non certo perché siamo stati in testa qualche giornata.

"Il Liverpool giocherà domani e noi lunedì. Non sarà uno svantaggio per noi, forse il contrario se i reds perderanno punti a Norwich. Noi dobbiamo pensare solo a vincere le nostre gare. Sono certo che anche i nostri rivali perderanno punti di qui alla fine, come noi mercoledì. Ci sono ancora 15 punti da conquistare. Ci proveremo fino all'ultimo. Dopo l'incontro di mercoledì i giocatori erano molto dispiaciuti ma il Sunderland ha meritato e noi non abbiamo fatto una buona gara"