23.6.08

GIRI D'ESTATE

La campagna trasferimenti del nostro City è in fase di stallo. I giornali inglesi continuano ad accreditare al board una grande quantità di trattative ma ancora nulla si è concretizzato. Nel frattempo il nuovo manager Mark Hughes ha stravolto il programma delle amichevoli, annullando la tournee in Svizzera già organizzata da Sven Goran Eriksson. I due incontri con Lucerna e Basilea sono stati quindi annullati per poter portare il gruppo in Germania, nella speranza che il paesaggio contribuisca a trasferire nei calciatori quel carattere d'acciaio che il gallese vuole dalla sua banda. La prima amichevole quindi sarà contro l'Amburgo (26/7) e quindi subito dopo il debutto nel preliminare di Coppa Uefa, previsto per il 17 luglio (gara d'andata). Al proposito, la società ha ufficializzato la scelta di Oakwell, stadio del Barnsley F.C, come teatro della partita casalinga del preliminare, data l'indisponibilità del City of Manchester Stadium dovuta alla difficoltà di ripristinare le normali condizioni di agibilità dopo il concerto dei Bon Jovi. Altra amichevole prevista contro lo Stockport County (2 agosto) mentre è stato confermato l'invito al Milan per l'annuale Thomas Cook Trophy, previsto per il 9 agosto.
Nel frattempo trapelano da Manchester alcune voci riguardanti i motivi dell'esonero di Eriksson. Si dice che lo svedese abbia perso completamente il controllo dei giocatori nella seconda parte dell'anno, soprattutto per quel che riguarda i comportamenti fuori dal campo. Pare che alcuni giocatori si siano resi assoluti protagonisti della vita notturna di Manchester (città tradizionalmente molto prodiga di offerte by night), in particolare Michael Johnson ed Elano. Dr T. non ha gradito molto questo andazzo ed ha deciso, sicuramente anche per altre ragioni, che SGE non fosse l'uomo giusto per dare una svolta all'ambiente. Notoriamente Mark Hughes ha un carattere di ferro, poco propenso ad accettare comportamenti non adeguati dai suoi uomini, molto incline a far osservare la giusta disciplina al gruppo. Per questo (e per le sue indubbie capacità tecniche) è stato scelto per il nuovo corso.
Io non so se queste voci siano vere ma mi sembrava interessante "postarle". In ogni caso, se non sono vere sono verosimili, dato il tracollo lento ma inesorabile della squadra da gennaio in poi.
Ora però pensiamo al futuro.

1 commento:

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) ha detto...

eh vabbe.si dirà che Donadoni non capisce nulla e che Lippi è stato grande...io dico che grande è stato solo Neill e l'arbitro di italia australia...del resto in finale con la francia giocammo proprio come ieri sera con la spagna,,,ma nessuno nel nostro Paese è cosi aperto mentalmente per dire questo..vabbe,fortuna che nessuno potrà toglierci L'Arsenal e il City!!!!