22.9.08

D-DAY


Lo Sceicco Mansour Bin Zayed Al Nahyan è il nuovo proprietario del Manchester City dopo la ratifica dell’acquisto del club per una cifra pari a £210 milioni. La firma dei documenti è avvenuta prima della partita contro il Portsmouth. Il nuovo presidente sarà il Dr. Khaldoon Khalifa Al Murbarak, presente ieri ad Eastlands. La Premier League ratificherà martedì 23 settembre.

“Vogliamo investire nel lungo periodo nel City tenendo in conto i tre pilastri sui quali poggia il club al momento: una grande base di tifosi appassionati, uno staff tecnico di prim’ordine e l’Academy migliore del paese. C’è un potenziale enorme da sviluppare”.

Il proprietario Mansour ha rilasciato una dichiarazione ufficiale rivolta ai tifosi:
“Come voi fans, noi siamo molto eccitati all’idea del futuro del club e speriamo che l’acquisto di Robinho sia considerato da voi come una nostra dichiarazione di intenti. La mia intenzione è quella di mettere a disposizione del City i migliori professionisti sia in campo che fuori. La mia richiesta al nuovo presidente Al Mubarak è quella di costituire un board degno della tradizione e del potenziale del City. Io e Khaldoon abbiamo deciso di non rilasciare più dichiarazioni per un po’ di tempo: ci siederemo con il manager e lo staff e vedremo dove potremo migliorare. Abbiamo il miglior giovane manager britannico e su di lui vogliamo costruire il futuro. Siamo ambiziosi ma non in modo irragionevole. Ci vuole tempo per costruire una squadra vincente in Inghilterra ed in Europa. L’Academy sarà ulteriormente sviluppata. Voglio investire nel lungo periodo e voglio gettare basi solide.

Mark Hughes ha accolto così i nuovi proprietari del Manchester City:
“Sono consapevoli di ciò che serve per diventare grandi, non accade tutto in una notte. Sono molto realistici e vogliono costruire un club solido”.

L’ex Presidente thailandese Thaksin, che resterà Presidente Onorario ha dichiarato:
“La mia posizione finanziaria è cambiata negli ultimi 15 mesi ed ho pensato che fosse nel massimo interesse del club rimettere il mio mandato nelle mani di persone che condividono con me le medesime ambizioni per il City. In particolare ringrazio lo Sceicco Mansour per aver aiutato me e la mia famiglia in un momento difficile. Sono cose che non si dimenticano”.

1 commento:

Blue ha detto...

Un caloroso benvenuto allo sceicco Mansour Bin Zayed Al Nahyan e al
Dr. Khaldoon Khalifa Al Murbarak.
Aggiungo anche un grande ringraziamento per tutte le gioie che ci hanno regalato in queste poche settimane!