2.9.08

RO-BI-NHO!!!


Al termine di una delle giornate più divertenti e memorabili che io ricordi, la nuova proprietà del City, la società araba A.D.U.G hao ufficializzato l'acquisto di Robinho dal Real Madrid per la cifra record di £ 32 milioni! Il colpo è sensazionale, quasi non riesco a crederci. Robinho è del City! Ieri mattina ci eravamo svegliati con l'addio di Corluka ma con la sensazione di aver comunque allestito una rosa valida con la chicca del ritorno di SWP. Nel giro di qualche ora siamo passati di mano, Frank ha venduto alla società araba e nel giro di un niente il Dr. Sulaiman Al-Fahim ha cominciato ad offrire barche di quattrini a chiunque per comprare giocatori come Dimitar Berbatov, David Villa, Mario Gomez e proprio Robinho. Che risate! Pareva un uragano! Alla fine non siamo riusciti a portare ad Eastlands il bulgaro del Tottenham, che già aveva un accordo da mesi con Mastrociliegia Ferguson ma almeno abbiamo fatto salire il prezzo per lo United con la chicca di Red Face che corre al Manchester Airport per paura di vedersi sfilare sotto il naso rosso il bulgaro. Certo, si diceva, sarà difficilissimo acquistare a poche ore dalla deadline del mercato....niente paura, il nuovo Abramovic (così si è definito il Dr. Al-Fahim....) ha spiattellato sotto gli occhi di Calderon poco più di 30 milioni di sterline portando a Manchester uno dei talenti più luminosi del calcio mondiale. Tutto, come detto, in poche ore!
Una nuova alba sta nascendo a Manchester.....
More to follow

9 commenti:

Blue ha detto...

Ragazzi, è incredibile!
Siamo il club più ricco del mondo!!!

Blue ha detto...

NOTIZIA DEL 28 AGOSTO

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Non c'è ancora l'ufficialità sul trasferimento, atteso comunque in giornata, ma il Chelsea considera già suo Robinho. Infatti sul sito del club londinese, nella sezione del merchandising, è già stata messa in vendita la terza maglia (gialla) con il nome del fantasista brasiliano sulle spalle, anche se ancora senza numero.

city for ever ha detto...

ciao dario,
sono un collega di giorgio appassionato di calcio (giorgio te lo può testiomoniare con il sangue). Sono molto contento di poter partecipare al tuo blog, perchè mi dicono sei un vero esperto!! Ho il mio migliore amico che gestisce un intero sistema (calciatori.com) dove secondo me vi potete scambiare delle information. se vuoi ti metto in contatto. GRANDE ROBINHO......giorgio che è solamente un vecchio tifoso incallito è convinto che il city vince il campionato in 2 anni....tu che sei un vero esperto cosa mi dici?? un salutone maurizio

Kuspide ha detto...

Commento da tifoso:
Ma daiiiiii!!! Ma vieni!!!!! Voglio la maglia del Chelsea con la scritta Robinho!! SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
Fischia ragazzi che biglietto da visita! Dopo mesi di trattativa tra Real e Abramovich arriva ‘sto tizio e con un assegno in bianco carica il giovanotto e lo porta a Manchester. Che storia! Nemmeno se l’avessimo sognata sarebbe stata così umiliante per i fighetti Londinesi.
Non vedo l’ora di vedere la coreografia della prossima di campionato…

Commento tecnico:
La prima cosa che mi viene in mente è che i soldi da soli non bastano per fare grande un club.
Serve gente in gamba che lavori ad un progetto credibile (Moratti docet cosa NON fare). Detto questo, rischioso per il momento azzardare previsioni così dettagliate sul futuro dei nostri.
Di certo le premesse sono buone: la presidenza ha il money e grandi ambizioni, la guida tecnica ha carattere e gode della fiducia dell’ambiente, la campagna acquisti è stata attenta alle reali esigenze tecniche della squadra con un occhio al futuro prossimo, con l’ingaggio di giocatori giovani e di sicuro avvenire (Robinho è più un colpo a sensazione che altro,ma questa è la mia personalissima opinione sul “talento” brasiliano, spero di essere smentito nel corso del campionato).
Di sicuro, almeno sulla carta, ci proponiamo prepotentemente come 5° forza della premier, subito alle spalle delle “fab four”, e chissà che non ci scappi qualche sorpresa…

CITY CLUB ITALIA ha detto...

Oddio, vero esperto mi sembra una parola grossa! Vincere il titolo in due anni mi pare una previsione troppo ottimistica ma cominciare a lavorare per il grande salto è già un passo avanti. Per noi blues non ha mai avuto troppa importanza essere vincenti ma devo dire che la sensazione di ieri è speciale. Ho sempre pensato che mi sarebbe bastato vincere una F.A Cup prima di morire e di essere a Wembley quel giorno. Certo, se dovesse poi arrivare dell'altro.....intanto benvenuto a Maurizio!
Su Robinho: per me è un fenomeno assoluto, è giovane ed ha un grande futuro davanti. Speriamo si adatti ai ritmi inglesi.
ED ORA TUTTI SU EBAY PER LA MAGLIA DEL CHELSEA GRIFFATA ROBINHO...

cheerios ha detto...

come on manchester city...

Ramo ha detto...

Non ci credo............!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Adesso i soldi per non usare termini volgari ci escono anche dalle orecchie...!! E l' Omonia (sfidante per il passaggio ai gironi della uefa) con il cambio di gestione del city e l' arrivo di robinho, starà pensando ''Perchè il city, con tutte le squadre che c'erano, perchè....???'' ^_^

Matteo ha detto...

Aggiungo solo che è stata, sportivamente parlando, una delle giornate più esaltanti/emozionanti/belle/intense/scoppiettanti della mia vita.
Voglio Moratti maggiordomo del Dott. Al-Fahid!!!!!!!!!!!

Ramo ha detto...

Non insultiamo Moratti che io sono interista ehhhhhhh...!!! ^^