12.12.08

PREVIEW: CITY v EVERTON

Mentre i media di tutto il globo stanno giocando al fanta-mercato con i "crediti" dello sceicco Mansour, attribuendo al City una ventina di giocatori pronti a sbarcare ad Eastlands dal 1 gennaio 2009, sarà meglio per noi concentrarsi sulla partita di domani pomeriggio contro l'Everton, al City of Manchester Stadium. Prima di Capodanno sarebbe il caso per MH ed i suoi eroi di vincere almeno un paio di partite (esagero, eh?), giusto per non trovarsi in zona retrocessione all'inizio dell'anno nuovo. Per il match di domani probabilmente Sparky avrà a disposizione Robinho (assente contro PSG e Fulham) anche se è facile prevedere le scarse condizioni di forma del brasiliano. In avanti una maglietta la prenderà Benjani (che non sarà un fenomeno ma è uno dei meno peggio, se opportunamente assistito) e probabilmente verrà confermato Vassell, nonostante le recenti disavventure. Assenti Elano, Gelson Fernandes, Johnson, Petrov. Hughes in settimana ha fatto una sorta di bollettino medico sulla paurosa situazione degli infortunati: Onuoha è tornato a disposizione giocando un'ora con le riserve a Middlesbrough e pare recuperato; Bojinov sta facendo progressi e sembra che sia pronto per gennaio; Richards è in dubbio per l'incontro con la squadra della Mersey per un problema alla tibia e proverà ad allenarsi oggi pomeriggio; Garrido sta facendo fisioterapia e dovrebbe giocare; Sturridge è a casa con l'influenza mentre Michael Johnson dovrebbe tornare ad allenarsi la prossima settimana! MH non sarà un genio ma obiettivamente con così tanti giocatori indisponibili non è semplice schierare una squadra competitiva. L'Everton arriva al CoMS "forte" del suo ottavo posto ma con la tremenda delusione della sconfitta casalinga contro l'Aston Villa (2-3), incredibile se si pensa che i blues erano riusciti a pareggiare all'ultimo minuto, concendendo il winner ai Villains a tempo scaduto. Certo è che il City debba cominciare a raggranellare punti con un minimo di continuità se non vuole trovarsi tra un paio di mesi in lotta per la salvezza. Al proposito: Paul Ince, manager del Blackburn Rovers, ha dichiarato che sta incontrando molte difficoltà a livello mediatico anche a causa di una specie di complotto dei giornalisti e degli addetti ai lavori contro gli ex giocatori del Manchester United diventati manager. Il nostro Sparky ha spiegato che lui questa pressione particolare non la avverte per niente e si è detto certo che con un paio di vittorie di fila i Rovers si tireranno fuori dalla bagarre: preoccuparsi solo della sua squadra pare brutto? Il Blackburn è una delle pochissime squadre che abbiamo dietro....

Manchester City v Everton
Venue: City of Manchester Stadium
Date: Saturday, 13 December 2008
Kick-off: 16:00 Ora italiana
TV: Diretta Sky Sport 1

1 commento:

Anonimo ha detto...

saluti dal club italiano del City su Facebook! (http://www.facebook.com/group.php?gid=42447022186)