14.6.10

130 MILIONI

Oggi il M.E.N riporta l'intenzione di Roberto Mancini e dell'amministratore Brian Marwood di investire £130 milioni per portare ad Eastlands, oltre ai già citati e chiacchierati Yaya Toure, James Milner e David Silva, anche Dani Alves, spettacolare laterale destro del Barcelona. Da Manchester escono anche voci di un netto rifiuto all'ipotesi di mandare Carlitos Tévez a Milano, sponda Inter, dato che Mancio considera Carlitos uno dei cardini della squadra che la prossima stagione avrà come obiettivo minimo l'entrata in Champions League. Il nuovo tecnico dell'Inter Rafa Benitez avrebbe individuato in Carlitos un possibile sostituto di Milito nel caso El Principe andasse a Madrid ma credo che il manager spagnolo dovrà rivolgere altrove le proprie attenzioni. A proposito invece dell'inutile Robinho, da ritiro della Selecao arrivano dichiarazioni al miele del numero 10 sul City ma spero che Mancini non si lasci commuovere....Robinho deve essere ceduto, costi quel che costi. Il Besiktas è una delle possibili soluzioni, non credo proprio il Barcelona. Tutte voci, tutte attendibili, tutte inattendibili. L'unica realtà che dobbiamo rinforzare la rosa con pochi ma mirati innesti: ricordiamoci che siamo arrivati al quinto posto, ad un soffio dal Tottenham, dopo aver lasciato in mano la squadra a Hughes fino a dicembre.


3 commenti:

Noodles ha detto...

Guardo ogni tanto Calciomercato Sky e rido di gusto. Allora....la Juve vuole Krazijc (ma si scrive così?), c'è il City che supera l'offerta ma state tranquilli....Krazijc rifiuterà il City. poi c'è Dzeko....la Juve è sul giocatore, c'è però il City che offre di più ma state tranquilli...Dzeko al City ha detto che non andrà. Ma perchè la Juve ha tutto questo sex appeal visto che pagano di meno e, come noi, faranno l'Europa League con tanto di preliminari ??? Boh....

Anonimo ha detto...

Io ho letto in un sito di tifosi blues la stessa cosa: perché una squadra che non farà la Champions League e che ha un pubblico tipo Blackburn dovrebbe avere più appeal del City?
Il bello è che il City viene sempre tirato in ballo dai pennivendoli per arricchire le pagine tutti i giorni ma poi, come per miracolo, non sarebbe meta appetibile per nessuno! Che fenomeni!
BREAKING NEWS: il City ha fatto una proposta anche a me per andare ad Eastlands ma io sono pronto a snobbare l'offerta ed a rifiutare! I soldi non sono tutto!
:-)

Kuspide ha detto...

e' chiaro che la squadra non va stravolta, altrimenti facciamo la fine dell'inter di qualche anno fa o del real madrid delle ultime stagioni. il gruppo va costruito col tempo e gli innesti vanno fatti con accortezza ed attenzione. L'aspetto psocologico ed emotivo dei giocatori è importante quanto il valore tecnico. La squadra inizia ad avere una fisionomia, è arrivata ad un soffio dall'obiettivo stagionale, e nonostante la mia mancanza di fiducia nel mancio sono convinto che con 2/3 elementi di spessore e qualche cessione di alleggerimento si riuscirà a raggiungere la champions la prossima stagione.