30.6.10

PILLOLE/10 a cura di Cioccio

1/Ezequiel Muñoz (19) è uno degli obiettivi del Manchester City. Il club di Roberto Mancini avrebbe avanzato un'offerta di 12mln per il difensore del Boca Juniors che quindi si allontana dalla Fiorentina. Già nella giornata di ieri l'agente dell'argentino aveva smentito un trasferimento in maglia viola.
2/Attilio Lombardo è entrato a far parte dello staff tecnico di Roberto Mancini al Manchester City. I due, forti di un'amicizia ventennale visti i sei anni trascorsi insieme con la maglia blucerchiata, si sono ufficialmente ricongiunti ieri: "Aveva bisogno di una persona in più che gli desse una mano – ha dichiarato Lombardo a IlSecoloXIX -. Lo aiuterò a lavorare sul campo e poi andrò anche a vedere qualche partita delle possibili avversarie del City, soprattutto quelle dell'Europa League. Sono fiero e orgoglioso di diventare un collaboratore di Mancini. È una scelta di vita, ma so dove vado. Ho giocato un anno e mezzo al Crystal Palace e quindi conosco un po' quel calcio". Sbarcato in Inghilterra domenica, Lombardo ha firmato il contratto col Manchester City nella giornata di ieri.
3/Ore decisive per il passaggio di Aleksandar Kolarov al Manchester City. È questa la trattativa in uscita che dovrebbe sbloccare definitivamente il mercato in entrata della Lazio. Dalla cessione in Premier League del terzino sinistro della nazionale serba, il club biancoceleste dovrebbe infatti incassare circa 20 milioni di euro, che il presidente Lotito vorrebbe investire per regalare un grande colpo ai tifosi della Lazio: il sogno si chiama Anderson Hernanes de Carvalho Andrade Lima, noto più semplicemente come Hernanes.
4/Il Barcellona ha annunciato sul suo sito ufficiale che l'attaccante francese Thierry Henry e il centrocampista della Costa d'Avorio Yaya Tourè la prossima stagione non giocheranno nel club blaugrana. L'attaccante francese andrà molto probabilmente negli Stati Uniti (a New York), mentre a Yaya Tourè è interessato il Manchester City di Roberto Mancini. L'accordo tra le due società sembra sia stato raggiunto, mentre mancherebbe ancora quello tra il club inglese e il giocatore. Secondo invece quanto si apprende dalle pagine della versione web de El Mundo Deportivo, il passaggio di Yaya Tourè al Manchester City rischia di saltare. L’opzione da parte del club inglese per l’acquisto dell’ivoriano è scaduta ieri notte. Ora sarà necessario trovare un nuovo accordo con la nuova dirigenza del Barcellona. Guardiola vuole convincere Tourè a restare perché lo considera un elemento chiave della squadra, ma non può garantire lui la possibilità di giocare sempre come vorrebbe.
5/il Manchester City sarebbe ad un passo dal serrare un doppio colpo di grande spessore. Il primo è James Milner, centrocampista dell’Aston Villa, seguito ormai da quando è finita l’ultima Premier League, per il quale sono pronti 30 milioni di euro. Il 24enne ha chiesto il trasferimento ai Villains e presto si farà. L’altro colpo invece potrebbe essere David Luiz, che potrebbe rappresentare il secondo rinforzo difensivo dopo il tedesco Boateng. Luiz (23), è uno dei tasselli migliori del Benfica ed è richiesto da tutti i top-club europei, ma la clausola rescissoria di 40 milioni di euro viene comunque ritenuta eccessiva. Ci sarà da trattare ancora.
6/Giampaolo Pazzini (26), bomber della Sampdoria, accostato alla Juventus, secondo le ultime indiscrezioni di mercato piace molto anche al Manchester City di Roberto Mancini. Difficilmente però la Sampdoria si priverà del giocatore almeno fin quando non si disputeranno i preliminari di Champions League.
7/Tra Manchester City e Real Madrid sono quest’ultimi ad essersi aggiudicati l’asta per il terzino brasiliano Maicon: per il Sun mancano ormai solo i dettagli per definire il contratto. Si raffredda la pista Dzeko-Juve: nel giorno in cui i neo acquisti Bonucci e Martinez hanno sostenuto le visite mediche, Marko Naletilic, l’agente Fifa che tratta il centravanti bosniaco del Wolfsburg ha detto che Dzeko ”e’ molto piu’ vicino al Manchester City. Lui preferirebbe la Juventus, come Krasic, ma i bianconeri non hanno i 30 milioni richiesti dal club tedesco. La trattativa sarebbe possibile solo inserendo Diego”.
8/L’Arsenal e soprattutto il Manchester City sono in pressing su Mario Balotelli e tentano l’attaccante nerazzurro. Ormai è evidente: nella testa di Supermario la certezza di restare all’Inter anche il prossimo anno non c’è. Il tutto nonostante sia il presidente Massimo Moratti sia il suo agente, Mino Raiola, ieri abbiano ribadito che non si muoverà da Milano, sponda nerazzurra. I continui litigi con Mourinho della scorsa stagione, ma anche le botte ricevute dai compagni dopo Inter- Barcellona e la freddezza nei rapporti con alcuni elementi con cui ha diviso lo spogliatoio, portano il ragazzo a credere che sia meglio cambiare aria. Non ha ancora deciso (anche perché prima deve arrivare un’offerta importante per lui), ma l’idea di lasciare la squadra in cui si è affermato non può scartarla. E alla chiusura del mercato mancano più di due mesi...
9/La tentazione più forte per Mario Balotelli in questo momento è il Manchester City. Roberto Mancini sta premendo per averlo e, lo ha ammesso anche Mario ieri, con il suo ex tecnico si sente spesso perché sono amici. Il Mancio lo vorrebbe in Inghilterra e ha fatto recapitare nella sede di corso Vittorio Emanuele una proposta da 25 milioni di euro in contanti. Niente dilazioni di pagamento: i soldi tutti e subito sul conto corrente nerazzurro. Una piccola tentazione. L’Inter però valuta Balotelli una cifra nettamente più alta, intorno ai 40 milioni. E comunque non intende cedere a cuor leggero il suo attaccante non ancora ventenne. La pista di uno scambio con il City invece non sembra percorribile: a Moratti piace tanto Tevez, ma l’argentino è considerato inamovibile nello scacchiere di Mancini e gli altri giocatori che lo sceicco Mansour vuole mettere sul mercato non sembrano rientrare nelle mire nerazzurre. L’operazione dunque può essere conclusa solo per denaro contante. Da Manchester promettono di tornare alla carica nei prossimi giorni. Anche a Londra, sponda Arsenal, sono però interessati alla vicenda: Wenger non ha avuto relazioni positive sul carattere di Mario, ma è calcisticamente innamorato del suo talento e potrebbe tentare la scommessa di “ domare” un purosangue come lui. In questo caso il problema è la cifra, perché la proposta che filtra dalla sede dei Gunners non è superiore ai 20 milioni di euro. Insomma, siamo ancora più distanti dalla meta fissata dall’Inter. Il Chelsea di Ancelotti, infine, rimane in disparte. Affonderà il colpo in un secondo momento? Possibile, anche se in questo momento Abramovich sembra avere altri obiettivi.
10/Gran colpo in chiave futura da parte del Manchester City: secondo il Daily Mail, i Citizens avrebbero opzionato Paulo Henrique, meglio noto come Ganso (20), trequartista del Santos, già seguito da Milan e Lione.
11/Sono tanti i giocatori di grido accostati al Manchester City, ma il club guidato da Roberto Mancini pensa anche ai giovani e, secondo quanto riportato da The Sun, avrebbe raggiunto l'accordo per una giovane stella: si tratta di Cristian Bonilla, giovane talento colombiano nel giro della nazionale under 17. Il ragazzo, attualmente di proprietà del Boyaca Chico, dovrebbe solamente effettuare le visite mediche e firmare il contratto.
13/Real Madrid o Inter nel destino di Carlos Tevez? No, o almeno, non ora. L’argentino del Manchester City rimarrà ad Eastlands anche la prossima stagione, dove viene considerato un valore indiscutibile della squadra inglese. Non basteranno i soldi che sta pensando di offrire il Real Madrid per far cambiare idea a Roberto Mancini. Una fonte vicina al club ha rivelato a The Sun: “Carlos non va da nessuna parte. E’ felice dov’è e lo aspettiamo qui tra un mese”.
14/L'Arsenal ci prova. La stampa inglese rivela, quest'oggi, l'interesse da parte dei Gunners nei confronti di due pezzi pregiati del Manchester City di Roberto Mancini: il centrocampista centrale, Nigel de Jong (25), e l'esterno destro, Shaun Wright-Phillips (28). Per entrambi i giocatori, lo scorso anno un po' in ombra, Arsene Wenger avrebbe avanzato un'offerta di circa 27 milioni di euro. Si attende una risposta da parte dei Citizens.
15/Le recenti performance di Robinho al Mondiale avrebbero definitivamente convinto il Barcellona a puntare su di lui. Secondo tribalfootball.com, l’attaccante brasiliano del Manchester City potrebbe volare in Spagna a breve per circa 20 milioni di sterline.

1 commento:

Blue ha detto...

Cioccio,
Il primo dei nomi che hai fatto e arrivato; aspettiamo anche gli altri. Speriamo bene!