18.9.10

WIGAN PREVIEW


Dopo la convincente vittoria in Austria contro il Salisburgo, domani il City affronta una trasferta più agevole, ma solo in termini di distanza. Lo stadio del Wigan Athletic, un tempo JJB ed oggi DW Stadium (dal nome del proprietario, Dave Whelan) non ci porta solitamente molta fortuna. In più la nostra recente forma in Premier League non è molto incoraggiante, dati i due passi falsi contro squadre non terribili come Sunderland e Blackburn Rovers. Credo che queste due battute d'arresto siano dipese da errori individuali (Tévez, Hart) ancora più che da un gioco ancora latitante e dunque occorre cominciare da domani a fare attenzione e a non regalare punti agli avversari: se ci battono sarà perché se la sono sudata la vittoria, non perché ci trasformiamo in Babbo Natale (a dir la verità mancano ancora tre mesi).
Il Wigan Athletic ha avuto un inizio shock in campionato (10 gol subiti in casa nelle prime due uscite contro il neo promosso Blackpool ed il Chelsea), ha vinto a White Hart Lane e pareggiato in casa contro il Sunderland. Squadra pazza? Può darsi anche se il loro giovane manager, Roberto Martinez, sembra pronto per una brillante carriera, a quanto si dice.
Naturalmente non mi è possibile sbilanciarmi sulla formazione ma alcune notizie posso darle: Joleon Lescott non sarà del match (così come Mario Balotelli e Aleksandar Kolarov), Wayne Bridge dovrebbe debuttare in campionato, Adam Johnson e James Milner saranno ai loro posti ed Adebayor è sempre ai box.

Sfide del Match:
MAYNOR FIGUEROA vs ADAM JOHNSON
Il nostro gioiellino troverà un osso duro nel difensore hondureno, hondureño, più volte accostato al Liverpool in estate. Oltre ad essere considerato un gran difensore, il ragazzo è pure capace di segnare qualche bel gol a stagione (chiedere lumi allo Stoke per la scorsa stagione).
HENDRY THOMAS vs YAYA TOURE
Certo che Yaya ha più doti tecniche ma Thomas promette battaglia, soprattutto a livello fisico. Lo vedremo probabilmente insediato davanti alla sua difesa per cercare di neutralizzare i nostri attacchi. Non sono d'accordo con le eccessive critiche che ho avuto modo di leggere su Yaya: non è ancora ai livelli del Barcelona ma si sta adattando velocemente al football inglese, secondo me.
HUGO RODALLEGA vs JOE HART
Il colombiano Rodallega sembra essere decisivo una settimana e disastroso quella successiva ma il nostro Joe (speriamo in ripresa dopo la follia contro i Rovers) dovrà stare bene attento. Ripeto: non è possibile fare regali ogni settimana! Occhi aperti, Joe!

Le ultime sfide:
2009/10: 3-0 ad Eastlands, 1-1 al JJB Stadium
2008/09: 1-0 ad Eastlands, 1-2 al JJB Stadium

Scontri diretti:
Vittorie City: 8
Pareggi: 5
Vittorie Wigan: 6
Gol fatti: 19
Gol subiti: 17

Buona partita, mates!


Nessun commento: