15.10.10

CITY POLICE STATION

Negli ultimi giorni la piattaforma ha dato qualche problema e non siamo riusciti a postare con regolarità. Riprendiamo oggi con qualche notizia sparsa ed il solito certosino lavoro di raccolta da parte di Cioccio. Alcune di queste notizie fanno ridere...forse i giornali trovano nella nostra squadra un perfetto ambiente per lavorare!

1\ Adesso molti sostenitori del Manchester City saranno purtroppo più fieri di lui. Liam Gallagher in passato avrebbe «sabotato» le auto degli odiati giocatori del Manchester United, quando faceva il parcheggiatore per conto di un’impresa che aveva tra i clienti la società calcistica. È quanto sostiene Tony McCarrol, ex-batterista del gruppo pop, nella biografia sugli Oasis «The Truth, The Noel Truth, Is Nothing Like the Truth» in uscita in Inghilterra, come riporta l’Independent. Liam avrebbe danneggiato le gomme dell’auto di Paul Ince e avrebbe fatto sparire una portiera dalla macchina di Eric Cantona. (Gazzetta dello sport) [Siamo moooolto fieri di lui, grande Liam! :-) ndr]

2\ Attualmente impegnato con l’Inghilterra nelle qualificazioni per Euro 2012, Adam Johnson, ala inglese del Manchester City, ha rilasciato alcune dichiarazioni al vetriolo nei confronti di mister Roberto Mancini. Il tecnico italiano rischia di trovarsi un’altra bomba ad orologeria nel suo spogliatoio dopo le voci su uno scontro con Tevez e la panchina che ha incupito Shay Given. Johnson infatti si lamenta delle eccessive volte in cui è dovuto stare a guardare i compagni giocare dalla panchina: “Sono deluso del fatto di aver perso il mio posto col Blackburn e di non aver giocato dal primo minuto da lì – confessa al Manchester Evening News -. E’ difficile per me, ma c’è una grande rosa e il mister fa le sue scelte. Bisogna rispettarle e saperle accettare. La competizione per un posto è tosta, abbiamo giocatori di classe mondiale e gli acquisti non hanno reso le cose più facili. Sono pronto per la battaglia. Sto giocando bene e il mio stato di forma non è calato assolutamente”. [Quali siano le dichiarazioni al vetriolo non si è capito! ndr]

3\ Nuova ricaduta per l’attaccante del Manchester City Mario Balotelli. A dispetto delle ultime dichiarazioni rilasciate proprio dall’ex Inter, un nuovo infortunio lo costringerà a star fuori per altre 6-8 settimane. Balotelli è alla corte di Mancini da quest’anno, e finora è riuscito a giocare solo la partita di Europa League contro il Timisoara, nella quale ha anche segnato. (CalcioNews24.com) [Se è vero, cominciamo a considerarlo una barzelletta ndr]

4\ Difficile ipotizzare al momento un rapido ritorno in terra spagnola visti i 24 mln di sterline spesi la scorsa estate dal Manchester City, ma le parole rilasciate ieri a Radio Catalunya da Yaya Touré non lasciano spazio all'interpretazione. Il calciatore s'è detto pentito di aver lasciato il Barça in estate: "Voglio tornare a giocare nel Barcellona. Sono stato costretto a lasciarlo nel momento più difficile della mia carriera". Dichiarazioni che non saranno di certo piaciute e Roberto Mancini e alla dirigenza, visto lo sforzo economico profuso in estate per acquistarlo. "L'avventura al City è comunque perfetta per me – prosegue subito dopo Touré, cercando di aggiustare il tiro -. Questa è una sfida molto bella".

5\ Ubriaco, in equilibrio precario, con un microfono in mano, mentre si esibisce in un pub col karaoke. Protagonista, Joe Hart, portiere del Manchester City, che prima della partita contro il Montenegro ha passato una notte brava documentata dal domenicale News of the World, che ha pubblicato il video sul suo sito web.

Ma che bell'ambientino, eh?


Nessun commento: