15.10.10

MALCOLM ALLISON 1927-2010


Ci ha lasciati il grande Malcolm Allison. E' arrivato oggi l'annuncio della morte di uno dei Grandi del nostro club. Aveva 83 anni.
Malcolm arrivò al City come allenatore in seconda dell'altro grande Guru, Joe Mercer, formando la coppia di manager che cambiò la nostra storia. Diventò Primo allenatore nel 1972 per poi tornare per un breve periodo (1979-80). L'ex calciatore Mike Summerbee (superba ala destra della squadra che vinse quasi tutto alla fine degli anni 60 ed all'inizio dei Seventies), diretto per anni da Allison ha dichiarato: "Malcolm cambiò il calcio facendoci allenare come dei veri atleti ed inoltre era un grande tattico. Eravamo molto amici, lui era 'uno di noi' calciatori ma sapeva come essere duro e farsi rispettare. Aveva grandi doti psicologiche e sapeva come trarre il meglio dai suoi giocatori. Fu così per me, per Colin Bell e Francis Lee"
L'ex Segretario Generale Bernard Haltford ha detto: "Non vedremo mai più uomini come lui. Lavorò per il club come pochi. L'acquisto di Tony Book fu un capolavoro! Ha fatto fare carriera a tantissimi giocatori che infatti lo adoravano".
Il City, sotto la guida di Mercer ed Allison vinse il Titolo nel 1968, la F.A Cup nel 1969, la Coppa di Lega e la Coppa delle Coppe nel 1970.
Ciao, Malcolm.


1 commento:

Noodles ha detto...

Recentissimo il ricordo di Malcom premiato in un prepartita e centrocampo con Mancini. L'ennesimo nostaligico saluto ad uno dei veri "autentici" indimenticabili.