1.12.10

MANCIO POST STOKE

Cioccio recupera i commenti post match e Dario li commenta brevemente...

Roberto Mancini mastica amaro dopo la vittoria sfuggita all’ultimo respiro in casa dello Stoke City. Il manager del Manchester City, ai microfoni di Sky Sports, ha espresso una nota di disappunto al termine della gara: “E’ difficile parlare dopo aver giocato una gara in cui meritavamo di vincere, visto che non avevamo ancora concesso occasioni fino al loro gol – ha detto Mancini – . Credo che meritassimo i tre punti, sono dispiaciuto per i ragazzi perchè hanno fatto un’ottima partita. Abbiamo fatto un gran secondo tempo, il possesso palla è stato sempre dalla nostra parte e non abbiamo concesso nulla. Siamo stati sfortunati nel prendere gol nella loro unica vera occasione.”
In più Mancini se l’è presa con l’arbitro, che a suo modo di vedere non si sarebbe comportato bene nei confronti di Balotelli: “C’erano almeno 2-3 falli non fischiati su di lui, gli arbitri devono fare il loro lavoro. Spero che Mario non sia deliberatamente bersagliato, ma non ne sono sicuro. Gli ho anche spiegato quanto fosse impotante il fatto che non avesse reagito".

Faccio due considerazioni: è vero che nella ripresa abbiamo giocato bene ma è altrettanto indiscutibile che nel primo tempo lo Stoke ci ha letteralmente dominati, creando molto. Credo che non sia giusto commentare come ha fatto il nostro tecnico. Se dobbiamo avere un manager che non dà mai merito agli avversari, in modo arrogante, a quel punto prendiamo Fabio Capello.
Secondo: ora dobbiamo essere contenti del fatto che Balotelli non reagisca alle provocazioni. Chi s'accontenta gode. Io mi dico: al di là delle insopportabili dichiarazioni sul suo futuro a City, potrebbe gentilmente cominciare a giocare invece di continuare a passeggiare per il campo? Ultimo: durante il match al Britannia il ragazzo ha dato TRE volte dello SCEMO all'arbitro...


Nessun commento: