29.12.10

POST SCRIPTUM

Come da tradizione, nell'ultima partita casalinga dell'anno solare, il City ha commemorato le persone che hanno perso la vita nel 2010 ed ha fatto osservare un minuto di raccoglimento per tutti quelli legati al City...tifosi, ex calciatori, ex manager, ex dirigenti o presidenti che non sono più tra noi.
Ieri in particolare è stato Malcolm Allison ad essere ricordato, passato a miglior vita il 14 ottobre di quest'anno.
Il simpatico Nicola Roggero, noto appassionato delle vicende dei nostri cugini di campagna e reo confesso, ha invece pensato di citare la morte di Joe Mercer come evento funebre dell'anno....sarebbe stato un bel pensiero se non fosse che Mercer è morto nel 1990.
Questi "professionisti" sono talmente poco abituati a parlare del City, sempre così attratti dalle gesta dei loro club storicamente vincenti che non ce la fanno proprio ad essere precisi. Sorridevo ieri al proposito ripensando a quando l'occhialuto paggetto medievale chiamò "Simon" Jordan - per tutta la stagione -l'allora terzino sinistro blue Stephen Jordan. Gli scrissi anche una email ma - chissà come mai - non mi rispose.
Auspico che SKY mandi tutti i propri fenomenali telecronisti a commentare a più voci le gesta dei loro club, attingendo a piene tonsille a tutte le espressioni hockeystiche, cestistiche, pallavolistiche, rugbystiche per magnificare i vari Fabregas, Berbatov, Drogba, blah blah blah. E magari lasci solo con il commento originale inglese le nostre partite: quanto ne saremmo felici. Anzi, vista la funzione del telecomando, invito tutti i blues a fare così, dalla prossima partita.

2 commenti:

Noodles ha detto...

Impagabile la soddisfazione di ieri sera al momento dell'autogoal del mitico Schillaci. Sentire paggetto marianella esclamare che il Wigan ha addirittura pareggiato!!

Noodles ha detto...

A proposito del commento in originale, ma c'è ancora? Nel mio televisore no....e questo è un vero dramma anche perchè quando il paggetto va in trasferta e commenta live, la sua stridula voce arriva sempre in anticipo. Un vero spasso....