3.1.11

VOCI DI GENNAIO

Wenger su Dzeko da Arsenal.com
Il Manchester City sarà l’assoluta protagonista del mercato di gennaio. Non ha dubbi a riguardo il manager dell’Arsenal Arsene Wenger che nel corso di un’intervista rilasciata per il sito ufficiale dei Gunners ha detto: “Se posso aggiungere maggior qualità al loro organico? Certamente, perchè hanno il libretto degli assegni giusto per farlo. Se saranno più pericolosi? Ovvio, ma sono già una minaccia per il campionato – le parole del tecnico francese ad arsenal.com – . Acquistare giocatori è sempre un rischio, ma comprando gente come Dzeko c’è anche il rischio che questi siano molto più forti in attacco, perchè il ragazzo può segnare gol. Se lo comprano non credo saranno più deboli, saranno più forti”.

Marotta su Dzeko dal Corriere dello Sport

Quale sarà il colpo del mercato? L’ex doriano non ha dubbi: “Se il Manchester City prende Dzeko, non c’è dub­bio: è questo l’affare più importante”. Altro botto potrebbe riservarlo il club nerazzurro arrivando a Kakà: “Grande giocatore. Ci può stare…”. Per un ex rossonero che potrebbe finire alla Pinetina, anche un ex nerazzurro come Balotelli potrebbe tornare – non subito – a Milano ma nella formazione di Allegri: “Dipende da come andrà la sua stagione in Inghilter­ra. Non penso che il City se ne disferà subito”.

Wayne Bridge dal Sun
Il terzino del Manchester City Wayne Bridge ha rifiutato oggi il trasferimento in prestito al West Ham. Il giocatore inglese, come scrive il Sun, sarebbe ora principalmente nel mirino di Aston Villa, Valencia e Juventus.

David Luiz dal Sun
C' e' il City dietro il no al Chelsea per Luiz? Secondo il tabloid The Sun, il Benfica ha rifiutato un'offerta da 20 milioni di euro per il difensore brasiliano David Luiz, 23 anni, che piace pure a Milan e Manchester City.

Juan Manuel Vargas da FirenzeViola.it
Juan Manuel Vargas, esterno peruviano della Fiorentina, continua ad essere ambito da importanti club d’Europa. Dopo le voci di mercato dei mesi scorsi che avvicinavano l’ex giocatore del Catania a Inter e Real Madrid adesso è il turno di Wolfsburg e Manchester City. I due club avrebbero manifestato un certo interesse per il giocatore sudamericano e avrebbero avviato i primi contatti con l’entourage viola e con l’agente dell’esterno.


Nessun commento: