24.3.11

PILLOLE...

1\ Secondo quanto afferma il noto tabloid britannico Daily Mail, la presidenza del Manchester City sarebbe in procinto di formulare una maxi offerta per assicurarsi la guida tecnica di José Mourinho. Con Mancini ormai prossimo all’addio, tutte le attenzioni degli sceicchi ricadono sul tecnico fresco di triplete. Sullo Special One, comunque confermato per l’anno prossimo sulla panchina del Real Madrid, è fortissima la concorrenza del Manchester United, dove vedono Mou come l’erede di Sir Alex Ferguson. Che il derby di Manchester abbia inizio.

2\ Dopo la bravata durante il ritorno con la Dinamo Kiev, Mario Balotelli è stato bombardato dai tabloid inglesi per la sua entrataccia, definita “alla De Jong” per ricordare l’entrata dell’olandese nella finale della Coppa del Mondo: codardo e idiota sono state le offese più pesanti. Il Sun parla di “un idiota di nome Mario Balotelli” e una squadra “In campo 10 uomini coraggiosi e un codardo”.

3\ Da ANSA - Mario Balotelli presenta le sue scuse al difensore macedone della Dinamo Kiev Goran Popov, ai propri compagni, al suo allenatore, ai tifosi. E' quanto si legge sul sito ufficiale del Manchester City. Balotelli e' stato espulso ieri per una pessima entrata su Popov nel ritorno degli ottavi di Europa League. Un gesto che ha scatenato le critiche feroci della stampa inglese. 'Non volevo fare male e voglio presentare le mie scuse piu' sincere a Popov', dice l'ex attaccante nerazzurro.

4\ L’attaccante del Manchester City Mario Balotelli pagherà caro il fallaccio ai danni del giocatore della Dynamo Kiev Goran Popov per il quale è stato espulso nell’incontro che ha sancito l’eliminazione dei Citizens dall’Europa League. Secondo quanto riportato dal ‘Daily Star’, la società lo avrebbe punito con una multa di 300 mila sterline.

5\ Il Manchester City ed il suo patron, lo sceicco Mansour, sono pronti a rimescolare nuovamente i valori del calcio europeo e mondiale, preparando fuochi d'artificio per la prossima sessione di calciomercato estivo. Secondo il media britannico Caught Offside, i citizen avrebbero pronto un assegno da 90 milioni di sterline, circa 103 milioni di euro, per dedicarsi allo shopping spagnolo. La missione è semplice: tornare dalla gita nella penisola iberica con l'asso brasiliano del Real Madrid: Kakà. Il fantasista non sembra rientrare nei piani di Mourinho e gli infortuni continui sembrano aver già chiuso la sua parentesi madrilena.

6\ Roberto Mancini ha perso l’Europa League a causa di una sconfitta complessiva per 2 a 1 contro la Dinamo Kiev: col campionato difficilmente recuperabile per i diversi punti di distacco dalla vetta, il Manchester City potrebbe virare su un altro allenatore per la prossima stagione. Quindi l’ex allenatore dell’Inter potrebbe voler tornare in Italia, magari sponda Juventus, che attualmente è alla ricerca di un allenatore, stando alle indiscrezioni raccolte da TMW.

7\ Il talento dell’Udinese Alexis Sanchez scalda sempre di più il mercato europeo. In Italia lo vuole soprattutto l’Inter, ma la concorrenza, soprattutto dall’Inghilterra, è spietata. Stando a quanto riportato dal Mirror, il Manchester City avrebbe pensato proprio al cileno per sostituire il partente Mario Balotelli. I Citizens avrebbero pensato ad un’offerta di circa 24 milioni di sterline.

8 \ La Fiorentina sta tornando sui livelli che l’hanno resa famosa in tutta Europa e anche molti suoi calciatori si stanno mettendo in mostra con i club del vecchio continente. Uno dei nomi più apprezzati nell’ambiente viola è Juan Manuel Vargas. Secondo quanto riportato sul sito Goal.com, il Barcellona si sta interessando al giocatore con Pep Guardiola che ha intenzione di rinforzare la fascia mancina che dovrà fare a meno per molto tempo di Eric Abidal, appena operato di tumore al fegato. Ma la società spagnola pare non sia la sola perchè anche il Manchester City allenato da Roberto Mancini è interessata al laterale peruviano. La Fiorentina lo valuta 20 milioni di euro e chi è disposto a metterli sul piatto potrà trattare con il calciatore.

9\ La notizia riportata dal giornale inglese The Daily Star potrebbe far storcere il naso a qualche tifoso rossonero. Stando a quanto riportato dal giornale inglese l’allenatore del Manchester City Roberto Mancini non sopporta più i comportamenti di Mario Balotelli e avrebbe intenzione di cederlo al termine di questa stagione. D’altra parte il tecnico non vuole rimanere con una casella vuota nel suo attacco ed è per questo che ha pensato a Zlatan Ibrahimovic come possibile rinforzo per i Citizens. Il giocatore ha già più volte ribadito di voler rimanere a Milano ma si sa che il carattere di Ibra è molto volubile. In più il Manchester City avrebbe il piatto succulento di Mario Balotelli da mettere in tavola nella trattativa. Ecco così prospettato un clamoroso scambio tra Mario e Zlatan, entrambi seguiti dal procuratore Mino Raiola.

10\ Il Milan non è ancora riuscito a rinnovare il contratto ad Andrea Pirlo. La società rossonera vorrebbe ridurre l’ingaggio dai 5,5 ai 3,5 milioni come è stato fatto a diversi giocatori nell’ambito dell’operazione di ridurre gli alti ingaggi. L’agente del regista bresciano è molto stizzito per la “politica del Milan” e per questo sta vagliando diverse offerte per la prossima stagione. Tra queste, secondo Sky Sport ci sarebbe anche il Manchester City di Roberto Mancini pronto a rilevarne il cartellino.


2 commenti:

Mario il verro ha detto...

"La Fiorentina sta tornando sui livelli che l’hanno resa famosa in tutta Europa" Cioccio mio stai scherzando??? Resa famosa in tutta Europa la fiorentina? A parte che è 9°/10° in Italia, quindi sta facendo schifo ma in Europa negli ultimi anni è arrivata al massimo agli ottavi in Champions...ma quale famosa!!!

ESPERIA ha detto...

E' incredibile la demenza di Balotelli. Supera per distacco quella dell'altro luminare Antonio Cassano. Ed è ancora più incredibile come questi personaggi trovino ancora credibilità ed ingaggi!
Pazzesco.