4.4.11

EPL 31 - MCFC 5-0 SUNDERLAND


Il sito Tuttopremier.it commenta la vittoria di ieri contro il Sunderland. E' un risultato importante, anche alla luce dei pareggi di Chelsea, Arsenal e Tottenham. Siamo terzi, con una partita in più rispetto al Tottenham. nostro vero concorrente per l'ingresso in Champions...

Nella gara che archiviava la 31a giornata di Premier League, il Manchester City batte 5-0 il Sunderland raggiungendo così il terzo posto in classifica scavalcando il Chelsea. Mancini mette da parte le critiche e le bravate e schiera dall'inizio Mario Balotelli in attacco affiancandolo a Carlos Tevez e sulle fasce David Silva e Adam Johnson. E proprio quest'ultimo al 9' finalizza al meglio una triangolazione con Toure presentandosi davanti al portiere e segnando l'1-0 che vale il vantaggio per il City. City che al 15' raddoppia con Tevez che si presenta sul dischetto del rigore e segna il 2-0, il diciannovesimo goal in questo campionato, a -1 dal capocannoniere Berbatov. Il Sunderland fatica dalla propria metà campo e si rende pericoloso solo al 37' con il tiro di Asamoha Gyan, unica conclusione di tutto il primo tempo.

La seconda frazione di gioco procede proprio come la prima, con i padroni di casa riversati in attacco e il Sunderland in totale confusione. E il 3-0 non tarda ad arrivare. Al 63' infatti i citizens mettono i tre punti al sicuro: lancio lungo per Tevez che mette al centro per Balotelli; il tiro di Super Mario però viene deviato da un difensore avversario diventando così un assist per David Silva che insacca da due passi. I Black Cats sembrano impotenti di fronte ai continui attacchi del City e subiscono così anche il 4-0 su calcio d'angolo, nelle quale Vieira è prontissimo a buttare la palla in rete. Ma la squadra di Steve Bruce sembra proprio non essere scesa in campo e i giocatori di casa fanno quello che vogliono. E alla festa del goal non esita a partecipare anche Yaya Toure che si infila nella difesa avversaria e la segna il goal del 5-0 chiudendo la trafila di reti. Buona la gara del Manchester City, che è sceso in campo con l'obiettivo di conquistare i tre punti ed è l'unica big che tiene il passo del Manchester United.

City: Joe Hart, Vincent Kompany, Aleksandar Kolarov, Joleon Lescott, Dedryck Boyata (Ryan McGivern, 70), Adam Johnson, A (Patrick Vieira, 66), David Jimenez Silva (Shaun Wright-Phillips, 78), Nigel de Jong, Yaya Toure, Carlos Tevez, Mario Balotelli.
Sunderland: Simon Mignolet, Phil Bardsley (Ahmed Al-Muhammadi, 46), Michael Turner, John Mensah, Anton Ferdinand, Lee Cattermole, Jordan Henderson (Boudewijn Zenden, 59), Sulley Muntari (Jack Colback, 72), Stephane Sessegnon, Danny Welbeck, Asamoah Gyan.
Marcatori: Johnson 9, Tévez pen 15, Silva 63, Vieira 67, Toure 73
Arbitro: H. Webb
Stadio: City of Manchester Stadium
Spettatori: 44.197




1 commento:

Blue ha detto...

Grande vittoria!
Sinceramente non ho capito Balotelli in campo.
Ma Dzeko che fine ha fatto?