9.9.11

City v Wigan preview

Manchester City v Wigan Athletic
Data: 10 settembre 2011
Ora italiana: 16
Stadio: Etihad Stadium
Arbitro: M. Atkinson
Quote: City 3/20; pareggio 11/2; Wigan 12/1


Domani pomeriggio affrontiamo il Wigan Athletic per la seconda partita casalinga della stagione. Micah Richards dovrebbe aver recuperato dall'infortunio al tendine del ginocchio ed anche Samir Nasri dovrebbe far parte della formazione titolare nonostante l'infortunio alla mano rimediato in Nazionale. Carlos Tévez farà il suo debutto da titolare. David Platt ha detto che "quest'anno abbiamo una rosa fantastica di giocatori, molto profonda e Mancini ha molte difficoltà a lasciare fuori i giocatori, anche se si aspetta grande voglia e professionalità proprio da chi sta fuori". Con la Champions League alle porte è inevitabile che Mancio ricorra al turn-over e vuole grande collaborazione da tutti. Ecco le probabili formazioni:

 
Non mi sorprenderei di veder partire titolare Mario Balotelli che pare sia squalificato per la partita contro il Napoli in programma mercoledì prossimo a Etihad per il debutto ufficiale dei blues in Champions League. Prima del fascino europeo però, dobbiamo fare attenzione al Wigan e batterlo.....i cugini di campagna non intendono mollare nulla....soprattutto a noi!


10 commenti:

Daniele ha detto...

Apprendo con dispiacere della squalifica del Balotelli,mi sai dire perche'?Grazie per il bellissimo blog che conduci e per i tuoi commenti sempre efficaci e ironici.

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Daniele, grazie mille per i tuoi commenti, davvero. In realtà siamo in tre a tenere il blog (oltre a me ci sono Cioccio e Gianfranco) e quindi estendo a loro i tuoi complimenti. Mi fa molto piacere che tu venga a commentare...mi raccomando di continuare! Balotelli è squalificato per la folle espulsione di Europa League della scorsa stagione contro la Dinamo Kiev. Ciao e a presto!
Dario

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Daniele.
Balotelli è squalificato perchè si è fatto espellere al 36° contro la Dinamo Kiev. Quella espulsione ci è costata l'eliminazione dall'Europa League agli ottavi di finale lo scorso anno. La partita la vincemmo in 10 per 1 a 0 ma a Kiev avevamo perso per 2 a 0. Mancini disse: "Sarebbe stato meglio non schierarlo"

Grazie per i complimenti. In realtà il blog lo conduciamo in 3: Dario, l'ideatore e il vero motore del sito, Gianfranco ed io che sono Giorgio, detto Cioccio.
A presto.

ManchesterCity.it ha detto...

Ops.
Io e dario ci siamo incrociati nel rispondere.
Buona notte a tutti!

Blue ha detto...

Quando penso al calcio volante inspiegabile, ad un'ora dalla fine della partita, con la qualificazione ancora possibile, mi cambia l'umore ancora...

daniele ha detto...

Purtroppo il ragazzo ha dei problemi grossi come una casa.Ho avuto una interessante esperienza in Psicologia applicata allo Sport quando seguivo una importante squadra di volley femminile di serie A e vi posso assicurare che tale apporto andrebbe applicato a tutte le squadre al fine di costruire un gruppo (leadership,sottogruppi ecc ecc).Il ragazzo andrebbe seguito da uno psicologo in un percorso di recupero dell'autostima,della motivazione e nell'inserimento nella dinamica di gruppo indispensabile in un gioco di squadra.Che abbia i numeri e' indubbio,ma il pericolo che diventi un'altro Cassano e' altissimo.La prossima volta che vedo il Mancio glie lo dico.

ro_ve ha detto...

aguero è andato in india e in bangladesh con la nazionale argentina, è difficile che parta titolare secondo me...
le squadre che hanno il fine di costruire un gruppo sono quelle dell'oratorio, per vincere nel calcio servono giocatori di talento supportati da una buona condizione fisica

Dario ha detto...

Non sono d'accordo, ro_ve. Credo che il concetto di "gruppo" sia fondamentale per vincere titoli. Con poche eccezioni nella storia. Aguero e Nasri (e l'anno scorso Silva) si sono inseriti alla grande, in punta di piedi, senza rompere le scatole ed evitando atteggiamenti da "primadonna". Il talento non basta, serve anche molta intelligenza, soprattutto in squadre che hanno rose infinite come noi.

ro_ve ha detto...

opinioni diverse...ricordo che con hughes c'era un bel gruppo e quando è stato cacciato lo spogliatoio si è persino messo di traverso con lo scopo di ribaltare la decisione del club, peccato che il city arrancava a metà classifica e a carrinton regnava la broccaggine... il kun, nasri e silva sono talmente bravi che si inserirebbero bene dovuque, anche perchè oltre ad essere dei campioni sono professionisti seri.

D Entertainment ha detto...

đồng tâm
game mu
cho thuê phòng trọ
cho thuê phòng trọ
nhac san cuc manh
tư vấn pháp luật qua điện thoại
văn phòng luật
số điện thoại tư vấn luật
dịch vụ thành lập doanh nghiệp
http://we-cooking.com/
chém gió