19.9.11

Delusione e rabbia del Mancio

 
Deluso il Mancio in sala stampa e non potrebbe essere altrimenti: "Non è ammissibile perdere 2 punti in questo modo, non siamo stati in grado di gestire il vantaggio e abbiamo preso 2 goal stupidi. Tutti i giocatori devono difendere. Per 10 minuti abbiamo difeso con solo 6 uomini e non è abbastanza. Probabilmente i giocatori pensavano di avere già vinto ma in Inghilterra è sempre così: se una squadra va sotto 2 a 0 non smette di giocare. E' un problema quando domini la partita per 60 minuti e segni solo 2 goal. Per 15 minuti il Fulham ha giocato molto bene ma un top team come il nostro deve avere un maggiore controllo della partita."

Poi il nostro manager ha denunciato i limiti della nostra rosa: "In questo momento ho pochi giocatori a disposizione. Posso far ruotare solo i terzini e gli attaccanti, ma a centrocampo con De Jong e Milner infortunati ho solo 2 giocatori a disposizione." Infine il Mancio si è espresso sul Kun, autore delle 2 reti dei Citizens "Sono soddisfatto di Aguero, ma la prossima volta è meglio che segni un solo goal e la squadra vinca."

Personalmente credo che si sia pensato molto all'attacco durante la fase di mercato e che forse, come scritto e commentato da molti di noi su questo blog, si è trascurato troppo il centrocampo . Probabilmente la mancata cessione di Tevez non ha consentito di avere il budget giusto per l'acquisto del centrocampista. Il fair play finanziario ha colpito? 
   

5 commenti:

ro_ve ha detto...

il problema in mediana è evidente, ma secondo me il fair play finanziario non c'entra perchè i soldi per de rossi erano pronti e l'offerta per il giallorosso ha trovato più di una conferma; l'errore è stato quello non cercare un giocatore alternativo quando questa operazione è sfumata (personalmente avrei preso lass diarra, anche in prestito) parzialmente compensata con l'ingaggio di hargreaves... ora il mancio tamponerà questa situazione spostando qualche difensore a centrocampo come ha sempre fatto in carriera, cosa che è avvenuta anche ieri con zabaleta

Dario ha detto...

Le lamentele di Mancini sulla carenza di giocatori sono ridicole. Concordo con voi: durante il mercato abbiamo tutti atteso l'acquisto di un centrocampista di grande qualità ed è arrivato Hargreaves, molto più di una scommessa. Ora là in mezzo abbiamo de Jong, Yaya, Barry. Milner è adattato nel ruolo di incontrista puro. Hargreaves giocherà (forse) in League Cup. Considerato che abbiamo un budget praticamente illimitato, lagnarsi perchè mancano i giocatori fa ridere.

luciano ha detto...

Mancini non lo dice apertamente ma, averlo fatto dopo la partita di Champions Inter-Liverpool lo portò a non essere confermato,non è particolarmente soddisfatto del lavoro dei suoi attaccanti.Alle volte si specchiano troppo nelle loro giocate e concretizzano pochissimo la lo ro superiorita e creatività. Questo è accaduto non solo contro il Fulham in campionato ma anche contro il Napoli mercoledi in Champions e se due indizi fanno una prova questo è quanto. Forza City, sempre. Luciano

Alexxx ha detto...

Lamentarsi cosi' mi sembra un po' una forzatura...
Certo probabilmente abbiamo un attaccante di troppo ed un centrocampista in meno....
Secondo me la mancata partenza di Tevez non ha permesso l'acquisto di un centrocampista di prima fascia...
Perche' parliamoci chiaro.... Hargreaves purtroppo non e' fisicamente utile e vedere Barry titolare......
Purtroppo ieri Mancini ha sbagliato il cambio Silva-Zabaleta...
E non discuto la scelta di Zab (scelta forzata anche se fuori ruolo) ma il fatto di togliere Silva... Infatti siamo una squadra che ha come punto di forza il fatto di attaccare... Se ci chiudiamo e cerchiamo di difendere il risultato... Snaturalizziamo cio' che siamo e cio' che siamo capaci di fare meglio....
Scusatemi per la lunghezza del post!!!!

Kuspide ha detto...

Mancini che si lamenta della rosa è incommentabile