31.10.11

League Cup: Arsenal away


di Dario Gigante

E' stato reso noto l'esito del sorteggio dei quarti di finale della Coppa di Lega. Non siamo stati fortunati visto che dovremo incontrare l'Arsenal all'Emirates Stadium. Poteva decisamente andare meglio anche perché credo che i gunners (ed il loro manager...) tengano parecchio alla coppa, sfuggita loro la scorsa stagione in una finale stregata contro il retrocedendo Birmingham City. Se a questo aggiungiamo le scintille degli ultimi mesi con la nostra dirigenza, sono certo che il sacerdotino gallo caricherà a mille i suoi soldatini.
Le due squadre si sono incontrate 7 volte in Coppa di Lega ed il bilancio è negativo: 5 vittorie londinesi, un pareggio ed una nostra vittoria (3-0 nel 2009).

Nelle altre sfide, il Liverpool del leggendario Kenny Dalglish scenderà a Londra per affrontare il Chelsea a Stamford Bridge (in un altro scontro diretto di Premier League), il Crystal Palace (seconda divisione) salirà ad Old Trafford in gita mentre il Cardiff City (sempre squadra di Championship) ospiterà il Blackburn Rovers.

Le partite saranno disputate nella settimana del 28 novembre. Ecco il tabellone:

Arsenal - Manchester City
Chelsea - Liverpool
Man Utd - Crystal Palace
Cardiff City - Blackburn Rovers

3 commenti:

Riccardo ha detto...

approfitto per chiedervi di rinfrescarmi la memoria sul formato della coppa.allora la fa cup se ricordo bene si gioca in partita secca,in caso di pareggio si va al replay in casa dell'altra squadra ecc.in base a cosa viene deciso chi gioca in casa?la partita secca invece inzia dalle semifinali giusto?

in carling partita secca in casa di chi?casuale? e poi?

Dario ha detto...

Ciao Riccardo, i quarti di finale sono partite secche, con eventuali supplementari e rigori per definire la squadra che passa alle semifinali. Le semifinali invece sono giocate in due gare (andata e ritorno). E' il sorteggio a stabilire chi giochi in casa e chi in trasferta.

daniele ha detto...

Chi vince 6 a 1 a casa del M.United non ha certo paura dell'Arsenal.