19.11.11

EPL 12 - City 3-1 Newcastle Utd


di Dario Gigante

C'è solo una squadra al comando della Premier League ed una sola imbattuta. Il City ha spazzato via il Newcastle oggi pomeriggio all'Etihad Stadium (3-1) e per via di questa vittoria rimane l'unico team senza macchia in questo entusiasmante campionato. Balotelli su rigore (netto), Richards ed il Kun (anche lui su rigore) hanno firmato la vittoria consecutiva in casa n°11. A domani per il commento. Buona serata!

City: Joe Hart, Joleon Lescott, Micah Richards, Vincent Kompany, Gaël Clichy, James Milner, Nigel de Jong, Yaya Touré (Gareth Barry, 85), Samir Nasri, Mario Balotelli (David Silva, 69), Sergio Agüero (Adam Johnson, 76).
Newcastle Utd: Tim Krul, Steven Taylor, Danny Simpson, Ryan Taylor, Fabricio Coloccini, Yohan Cabaye (James Perch, 85), Hatem Ben Arfa (Peter Løvenkrands, 76), Jonás Gutiérrez, Danny Guthrie, Demba Ba, Sammy Ameobi (Dan Gosling, 79).
Marcatori: Balotelli (rig) 40, Richards 44, Agüero (rig) 72, Gosling 90
Arbitro: Chris Foy
Stadio: Etihad Stadium
Spettatori: 47.408


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande prestazione, grande vittoria. Se continuiamo a giocare in questo modo sarà davvero difficile trovare un avversario che può batterci, a mio parere siamo (attualmente) nella top five del mondo dopo barcellona, bayern monaco (queste due ancora nettamente superiori), real madrid e milan (forse alla pari di queste ultime.Adesso dobbiamo dimostrare chi siamo anche nel bel paese, ci aspetta un Napoli carico e un San Paolo gremito che darà ai partenopei ancora più carica. Ma non è in discussione che tecnicamente siamo nettamente superiori...DAI CITY CHE NON CI FERMA PIU NESSUNO!

ManU4ever ha detto...

Tutto culo,e' facile vincere con 2 rigori inventati e un altro gol del tutto occasionale,tralasciamo l'arbitraggio sempre a favore del City e il rigore non dato al Newcastle,la stagione e' lunga.....stiamo arrivando!

Anonimo ha detto...

uno
due
tre
quattro
cinque
sei

State arrivando? Vi aspettiamo

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao ManU4ever.
Sul nostro blog tutti sono liberi di dire la loro. Rispettiamo le opinioni di tutti.
Ti chiediamo però un po' di onestà intellettuale, quella che fa si che il tifo non alteri la verità.
Definire 2 rigori inventati, il primo una parata di mano e il secondo un placcaggio, fa un po' sorridere.
Credo che sul primato del City non ci sia nulla da dire. Così come credo che lo United, che non perde un colpo, sarà li a dire la sua fino alla fine.
Attribuire al culo il primato del City è comunque un offesa alla verità e alla statistica.
Coraggio è solo questione di tempo. Ancora un po' e vi abituerete ad essere secondi.
Torna a trovarci, ManU4ever.
A presto.
Cioccio

ManU4ever ha detto...

195 milioni di BUFFO !!!Facile vincere quando hai una quantita' di soldi impressionante.Questo e' doping finanziario.Nessuno mai nella storia del calcio inglese ha mai fatto tanti debiti,pardon oggi si chiamano INVESTIMENTI,ma per piacere un po' di onesta' intellettuale anche da parte vostra che comprate comprate comprate a dismisura e solo per una misera coppetta del Nonno.Guardate la nostra bacheca e sbavate,invidiosetti!

Anonimo ha detto...

Ma quanto rosichi cugino povero...

Anonimo ha detto...

Senti, ManU6ever, devo dedurre che tu non abbia nessuna conoscenza del calcio inglese per definire la FA Cup una coppetta del nonno. Ti informo che in Inghilterra solo una ventina d'anni fa, era più ambita del campionato, in quanto torneo più antico del mondo.
Questo giusto per chiarire. Attribuire il nostro primato al culo non è solo un'offesa alla verità, ma soprattutto all'intelligenza. Abbiamo asfaltato CHIUNQUE finora (dovresti saperlo bene...). Non sappiamo come andrà a finire ma ad oggi mi pare chiaro quali siano i rapporti di forza.
A proposito di invidia e di soldi: avete speso 600 milioni di pound negli ultimi 10/15 anni, vedete di non fare i vergini.
Ma visto che a noi i soldi non mancano se vuoi ti regaliamo un pallottoliere.

Dario ha detto...

Faccio notare a ManU4ever che lo United ha quasi 700 milioni di pound di debiti, contratti da Glazer per acquistare il club. Anche per questo centinaia di vostri tifosi da anni vanno ad Old Trafford con la sciarpa gialloverde per ricordare i colori originali e per dimostrare che l'attuale proprietà non gode di nessuna fiducia.
Come vedi tutto il mondo è paese, solo che Mansour ha contratto debiti con se stesso, non con le banche.