8.11.11

Mancio e AJ il futuro del City


di Cioccio

Roberto Mancini è stato eletto manager del mese di Ottobre. E' la seconda volta che l'allenatore marchigiano ottiene questo riconoscimento; la prima fu a dicembre dello scorso anno. E' solo la sesta occasione in cui questo titolo viene assegnato a chi guida il Manchester City. Alan Ball fu il primo nel novembre del 1995, seguito da Stuart Pearce nell'aprile e nell'agosto del 2005 e da Sven Goran Eriksson nell'agosto del 2007. Adesso si apre l'era Mancini che ha lanciato la rincorsa a Mastrociliegia, che alla guida dei cugini di campagna si è aggiudicato il riconoscimento per 26 volte, e al Sacerdotino Gallo, che sulla panchina dell'Arsenal è stato manager del mese per 11 volte. La scelta di premiare il Mancio è insindacabile, visti i risultati del City nel mese di ottobre: in 4 partite i Citizens hanno collezionato 4 vittorie (contro  Blackburn, Aston Villa, Manchester United e Wolves) e 17 goal, di cui 6 segnati ai cugini di campagna 85 anni dopo l'unica goleada di questo tipo.

Adam Johnson ha rinnovato il contratto con  il City. AJ si è legato ai Citizens fino giugno del 2016, smentendo tutto quel chiacchiericcio che lo voleva vicino al Sunderland e in rotta con il Mancio. E' vero che il nostro manager è stato spesso severo con Adam, ma ha anche detto: "Se non fosse un buon giocatore non perderei il mio tempo con lui. Ma siccome ha tutto per essere un grande, voglio che continui a crescere". Johnson era arrivato per volere di Mancini dal Middelsbrough nel 2010, quando era un giocatore semisconosciuto. Era il meno pagato della prima squadra ed ha ottenuto un consistente aumento. Si parla di un raddoppio dell'ingaggio portato a 80.000 sterline a settimana. Personalmente sono molto contento che resti con noi: ha solo 24 anni e ha tutti i numeri per aiutare il City a raggiungere grandi traguardi.
   

5 commenti:

Riccardo ha detto...

ci sono notizie sul perchè di una multa da 800mila sterline a k.toure?

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Riccardo.
Gli è stata inferta una multa di importo pari a 6 settimane di stipendio per l'episodio di doping dello scorso anno.
A presto-
Cioccio

ManchesterCity.it ha detto...

Dimenticavo.
Kolo ha accettato la sanzione. Caso chiuso.

Riccardo ha detto...

ah ok ok credevo avesse combinato qualcosa.come mai invece mancini ultimamente gli ha preferito pure savic?lo slavo contro il qpr mi ha dato l'idea di essere moolto indietro.

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Riccardo.
Me lo sono chiesto anche io. Credo che dipenda dal lungo stop di Kolo e dalla volontà di lanciare Savic, che fino alla partita col QPR non aveva fatto male. Tu cosa ne pensi?
Cioccio