18.11.11

Newcastle preview


di Dario Gigante

Ciao a tutti, due righe brevi di introduzione alla partita di domani: affrontiamo ad Etihad il lanciatissimo Newcastle United, vera e propria rivelazione della stagione fino a questo momento. Certo non ci aspettavamo di incontrare i magpies in uno scontro di vertice a questo punto dell'anno. Noi e loro siamo le uniche due squadre imbattute del torneo ed abbiamo le due migliori difese della Premier League: sarà una battaglia anche perché gli uomini di alan Pardew sono molto fisici ed hanno un grande livello di intensità fisica. Chi avrebbe mai immaginato di considerare Coloccini come uno dei migliori difensori del campionato? L'argentino era stato un autentico disastro nell'anno della retrocessione bianconera (2008/2009) ed oggi sembra risorto. Alan Pardew non ha mai cambiato la linea difensiva ed i risultati si vedono: far gol al Newcastle sembra essere un'impresa titanica. Naturalmente domani i nostri avversari del nord affronteranno un test molto delicato per loro perché noi abbiamo un attacco atomico ma se riusciranno a fermarci stabiliranno un nuovo record per il loro club (15 partite senza sconfitte).

Sergio Aguero probabilmente farà un test prima della partita perché la sua presenza non è sicura dopo il piccolo infortunio patito in nazionale (ricordiamoci che abbiamo il Napoli in Champions mercoledì). Tralasciando il "sempre-rotto" Owen Hargreaves, possiamo dare il bentornato a Vincent Kompany dopo il turno di squalifica mentre pare che Tévez sia scomparso in Argentina.

David Platt ha detto ieri che "il Newcastle è una squadra molto organizzata. Siamo andati a vederli a Stoke, hanno un gran ritmo e sono molto temibili. Sarà una partita difficile"



Domani potrebbe essere della partita Hatem Ben Arfa ed io ne sarei felicissimo per due motivi: il francese si ruppe la gamba la scorsa stagione proprio in casa nostra a causa di un brutale fallo di Nigel de Jong (ai limiti del codice penale) ed è bello rivederlo in campo a Manchester.
Il secondo motivo è mio personale: Ben Arfa è di proprietà dell'Olympique Marseille, altro club da me molto amato. Allez Hatem! Bentornato! (Basta che non segni però...)


1 commento:

Anonimo ha detto...

è improbabile che giochi aguero punta e mario esterno...secondo me aguero sta fuori e gioca contro il napoli.