6.11.11

QPR - City: i voti


di Dario Gigante

Hart 7 - Sempre attento, non ha potuto nulla sulle reti avversarie. Bellissima la parata sull'ex Joey Barton.
Richards 7 - Capitano in assenza di Kompany, ha sofferto abbastanza nella prima parte, spingendosi meno del solito dalle parti nemiche. Pian piano ha trovato confidenza, finendo in crescendo.
Savic 6 - Ha avuto un saggio di quanto la Premier League possa essere tosta, rispetto alla gita in Spagna di mercoledì. Non sempre attento sulle chiusure.
Lescott 6 - Bothroyd in area gli è sfuggito più volte ma nel complesso ha giocato una buona gara. Non possiamo chiedere ai centrali di essere impermeabili, specie con un'inclinazione tanto offensiva dal punto di vista tattico.
Kolarov 7 - Ottima prestazione.
Barry 7 - Ieri sera la zona centrale del campo sembrava una qualsiasi fermata della metropolitana di Londra. Gareth si è battuto alla morte.
Milner 8 - Mamma mia che stagione per l'ex villain! Stupendo assist nella ripartenza culminata con il goal di Dzeko, primo attore in quella che ha dato il "la" al goal di Silva. Nel mezzo, una diga indistruttibile con forza fisica, resistenza, tenacia ed ottima qualità. Chapeau.
Yaya 7,5 - Ha deciso la partita, così come a Villareal.
David Silva 7 - Meno smagliante rispetto ai suoi standard quindi molto meglio del 99% dei giocatori sul pianeta! Ancora in goal!
Kun 6 - Qualche bella corsa, un palo, sempre vivo fisicamente ma meno ficcante del solito.
Dzeko 7,5 - Ha riaperto le danze con un magnifico goal, è sempre stato un costante punto di riferimento per i compagni. E' impressionante per tecnica, qualità e senso tattico. Un crack. Goal numero 10.
Kolo SV
Balotelli SV
Johnson 6 - Schieratosi a destra, ha ben dialogato con Micah.


1 commento:

Alberto ha detto...

generosa la sufficienza x Savic.
purtroppo di testa nn ne ha vista una: era davanti a Bothroyd sul primo e gol e davanti a helguson sull'ultima zuccata sullo spigolo della traversa ed è stato sovrastato.
Indispensabile il rientro del capitano.