4.11.11

QPR - City preview



di Dario Gigante

Ho trovato queste foto un po' retro sulla pagina ufficiale del club su Facebook e mi è sembrato un gesto di buon gusto pubblicarle per introdurre la preview della sfida di domani a Loftus Road. Nella prima troviamo un Willie Donachie d'annata affrontare sulla fascia Gerry Francis. Sono molto legato a Donachie perché lo scozzese è stato lo stimatissimo secondo di Sir Joe Royle negli anni di Wembley e della doppia promozione di seguito. Nella seconda, risalente al febbraio 1996, ci sono i festeggiamenti al capitano Kit Symons dopo la rete del raddoppio (2-0) che ci fruttò i tre punti (dopo la rete del figlio di Brian Clough, Nigel). Non ci servì per la salvezza perché al termine della stagione retrocedemmo per differenza reti nella famosa partita a Maine Road contro il Liverpool ma tant'è....di quegli anni io ho comunque un bel ricordo. Symons poi incarnava moltissimo il nostro spirito d'allora.

Chissà cosa ne penserà Symons del fatto che il suo collega di reparto Vincent Kompany (oh! Kit era un difensore, eh?!?) non scenderà in campo per la squalifica dovuta all'espulsione rimediata contro gli Wolves. Anche Merlino Silva è in dubbio a causa dell'infortunio alla schiena occorsogli in Champions mercoledì sera. Al posto del capitano giocherà sicuramente Joleon Lescott mentre l'altro posto al centro della difesa dovrebbe essere di Stefan Savic. Owen Hargreaves dovrebbe essere tra i convocati, Carlos Tévez non credo proprio. Mancini ha dispensato le proprie lodi agli avversari, diretti da un manager solido e concreto come Neil Warnock, ricordando a tutti che i biancoblu hanno appena battuto il Chelsea nell'ultima partita disputata a Londra. Il Mancio ha regalato alle folle alcune delle frasi più originali mai sentite in un pre-partita:

"Il QPR è una squadra molto forte, soprattutto in casa e se vogliamo vincere dobbiamo stare molto attenti e giocare molto concentrati. Cercheremo di attaccare ma non dipenderà solo da noi, ci sono sempre gli avversari e noi avremo bisogno di giocare molto bene. Meritano rispetto perché hanno bravi giocatori, alcuni molto esperti e sono partiti bene in questa stagione".

Sia chiaro, Mancio dice il vero ma la banalità delle frasi è quasi eroica. Il sito del Guardian riporta queste formazioni:




Qualche statistica:

Queens Park Rangers


Panchina: Murphy, Hall, Orr, Smith, Puncheon, Perone, Hewitt, Harriman
In dubbio: Taarabt, Dyer
Infortunati: Campbell, Connolly, Derry, Hulse
Record Disciplinare: Ammonizioni 15 Espulsioni 0
Capocannoniere: Helguson 2

Manchester City

Panchina: Pantilimon, Zabaleta, Clichy, Silva, Onuoha, Milner, K Toure, Y Toure, Hargreaves, Balotelli.
In dubbio: Silva
Infortunati: nessuno
Squalificati: Kompany (una partita)
Record Disciplinare: Ammonizioni 13 Espulsioni 1
Capocannoniere: Agüero, Dzeko 9

4 commenti:

Cioccio ha detto...

Dario,
Che preview!
Eri in forma ieri sera!!!

daniele ha detto...

Bella preview.Comunque ho una grande stima del Mancio ed ho gia' detto che si sta avviando ad essere uno dei top managers a livello mondiale,grazie anche a questa esperienza inglese che lo matura giorno per giorno.L'unica cosa che il Mancio deve cambiare e' le frasi-fotocopia che dice prima delle partite,sempre uguali,sempre le stesse cose,ho capito che comunque parliamo sempre di pallone,ma....

Kuspide ha detto...

Questi sono gli articoli che vogliamo leggere!! :-)
Grazie Dario

Anonimo ha detto...

ASFALTIAMOLI !!!!!!!!!!!