12.1.12

Cade dalle nubi...


di Cioccio

E' stata una pazza giornata. Oggi pomeriggio ero convinto che questa sera avrei annunciato il trasferimento di Tevez al Milan e invece il colpo di scena che non ti aspetti...

Alle 10 del mattino Adriano Galliani è in volo per Londra per incontrare la dirigenza del City. Alle 14 è al ristorante, senza farsi fotografare, con Brian Marwood mentre Massimo Moratti dichiara: "Penso che Tevez andrà al Milan" e alla domanda "è un peccato?" risponde "E' il calcio". Tutti i giornali parlano di Pato al PSG per 35 milioni di euro, di cui 28 saranno girati ai Citizens per il cartellino dell'argentino. Intorno alle 17 Pato dichiara che non si muove da Milano e Galliani cade dalle nuvole e torna da Londra con un pugno di mosche. Il Milan dichiara chiusa la trattativa col City. Si vocifera di un intervento di Berlusconi per bloccare l'operazione.

Sul piatto di Manchester restano gli avanzi del pranzo di Galliani e l'offerta dell'Inter. E' possibile a questo punto che il ricco PSG, rimasto a mani vuote, guardi all'Apache per l'attacco. Chi vivrà vedrà.

9 commenti:

Dario ha detto...

Galliani ha provato per un mese a portare Tévez a Milano dettando le sue condizioni e cioè con prestito e diritto di riscatto. Sarebbe stata una soluzione ottimale solo per il Milan e naturalmente i nostri dirigenti non si sono dimostrati entusiasti. Ora esce dalla trattativa. Resta INCREDIBILE che un giocatore palesemente non rispettoso dei suoi doveri verso il proprio club possa scappare dall'Inghilterra, rifiutare di allenarsi adducendo improbabili motivi di salute e poi magicamente dettare le sue volontà sulla prossima destinazione. Meriterebbe due anni di squalifica. Mi consolo al pensiero che i faccioni ebeti della foto abbiano perso un po' del loro sorrisetto....ma che bel trio....

PalmaCity182 ha detto...

Galliani ha fatto la sua più grande figura di merda della sua storia da direttore sportivo. L'incontro tra Galliani e Mansour, tra milan e city ci vede uscire vincitori, come mi auguravo. Ovviamente Tevez non può rimanere un altro anno a prendere 200 mila sterline a settimana per giocare a golf in argentina...DEVE ANDARSENE e ormai sembra chiaro che le due contendenti saranno inter e psg. CHI OFFRE DI PIU?

Anonimo ha detto...

Ma scusate ma non voleva tornare in argentina? Alla faccia del euro. Si parla di giocatori mercenari, io da interista mi auguro che vada al psg. Forza inter

Daniele ha detto...

Volete sapere come andra' a finire?Tevez tornera' dal Mancio col capo cosparso di cenere e lui,il traballante Mancio, lo acogliera' a braccia aperte come si accoglie il figliol prodigo e sacrifichera' l'agnello grasso e tutti felici e contenti,meno i tifosi del City of course.

Dario ha detto...

A me Mancini non pare traballante proprio per niente. Quando un giocatore non ha più la sua fiducia viene ceduto o messo fuori rosa (o giù di lì). Escludo che Tévez possa essere reintegrato nella nostra rosa: Mancio non lo permetterebbe mai e i giocatori non accetterebbero il rientro.

Daniele ha detto...

Sta' di fatto che se il City non riesce a venderlo sicuramente non lo vorra' svendere.L'unica speranza e' che Pato accetti il PSG rimpinguando le casse del Milan.Pero' non la vedo così facile.Se Pato non si muove il City non puo' certo tenere Tevez fermo 1 anno con quello che costa e con Dzeko acciaccato,Balotelli pure,il Kun non puo' certo sempre giocare,Silva ha grossi problemi,Nasri non pare tutto queto fenomeno.I gol chi li fa?Hart?Per me finisce tutto a tarallucci e vino,anche perche' diciamoci la verita',Tevez e' un cretino,presuntuoso e scemo come buona parte dei giocatori argentini,pero' la palla dentro ce la mette,eccome se ce la mette.

ManchesterCity.it ha detto...

Sul fatto che Tévez sia un grande giocatore non ci piove. Probabilmente ne avremmo tanto bisogno in questo momento ma il board non può tornare sui suoi passi riammettendo in squadra un personaggio che è scappato via mesi fa, creandoci i problemi ben noti. Si creerebbe un precedente inaccettabile per qualsiasi società, ancora di più per noi che aspiriamo ad essere grandi. Mi sbaglierò ma sono certo che non finirà a tarallucci e vino.
PS. Sono d'accordo con te su un punto: anche a me pare difficile poterlo tenere fermo un anno intero ma è ignobile che lui possa rifiutare il PSG come si legge oggi sui giornali...
ciao Daniele, a presto,
Dario

ro_ve ha detto...

per acquistare tevez occorre pagare cash, sembra una frase fatta ma è così; il prezzo del giocatore è stato fissato dal city quest'estate e secondo il mercato ad ogni sessione successiva il cartellino costerà 5 milioni in meno fino ad arrivare allo svincolo. le dichiarazioni di platt lasciano l'1% di possibilità che nel caso in cui l'attaccante argentino dovesse chiedere scusa a tutto il mondo blue potrebbe essere reintegrato in rosa, ma onestamente credo sia impossibile.

Noodles ha detto...

A questo punto però si scoprirà se l'offerta di Moratti è vera, o se è stata solo di disturbo al Milan. Temo la seconda ipotesi, Moratti non si aspettava questa nuova piega della trattativa. L'aveva anche detto due giorni fa...."Tevez andrà al Milan, questo è il calcio" Non escludo che,in accordo con Mancio con il quale i rapporti non si sono mai guastati nonostante l'esonero e tutto il resto, l'Inter abbia alzato l'offerta per costringere Galliani a uscire allo scoperto. Comunque non darei il Milan fuori dai giochi....Galliani si è esposto troppo, con quella foto mentre mastica.....