2.1.12

Liverpool preview

Manchester City (14 3 2) vs Liverpool (9 7 3)
Data: 3 gennaio 2012 
Ora italiana: 21
Stadio: Ethiad Stadium 
Arbitro: Andre Marriner
Quote: City 8-11; Liverpool 16-5; Pareggio  23-11
TV: Sky Calcio 1
                                                  
 
                                                                                       
di Cioccio

Mi ritrovo a scrivere questa preview a sole 24 ore dall'ultima partita. Stranezze della Premier. Un calendario decisamente bizzarro, perché i Reds giocheranno a 4 giorni dalla vittoria casalinga sul Newcastle mentre noi avremo solo 2 giorni per recuperare le energie spese nella pazzesca trasferta di Sunderland. Mancini si è lamentato: "Lo so che le televisioni sono importanti e decidono il calendario ma giocare 2 volte in 48 ore non è corretto. Queste scelte potrebbero falsare il campoionato." Come dargli torto: a Sunderland ha dovuto rinunciare a Merlino e al Kun per un tempo e a Supermario per tutta la gara. Forse la partita sarebbe finita in modo diverso con loro in campo. Ma il passato è passato e adesso dobbiamo guardare avanti.

Nel City sono tutti disponibili, tranne Tevez ovviamente. Provo ad azzardare la formazione che Mancini metterà in campo: Hart, Clichy, Kompany, Kolo Touré, Richards, De Jong, Milner, Silva, Nasri, Agüero, Balotelli. Considerato il tunover forzato mi sembra verosimile. Il Liverpool ha recuperato la sua bandiera Gerrard e probabilmente scenderà in campo con Reina, Johnson, Skrtel, Agger, Enrique, Henderson, Gerrard, Adam, Downing, Suarez, Bellamy. Suarez potrà essere regolarmente in campo, nonostante le 8 giornate di squalifica infertegli per gli insulti razzisti ad Evra. Il Liverpool si è riservato di presentare ricorso ed ha tempo fino al 13 gennaio per prepararlo. Il giocatore potrà così prendere parte ai prossimi 3 incontri (2 contro di noi, il 3 gennaio in Premier League e l'11 in League Cup!).

La storia ovviamente non è dalla nostra parte: abbiamo incontrato i Reds 151 volte in campionato, vincendo 38 incontri, pareggiandone 37 e perdendone 76. In casa il bilancio dei 75 match è di 25 vittorie, 20 pareggi e 30 sconfitte. Il nostro miglior risultato tra le mura amiche è una vittoria per 6 a 0 nel settembre del 1935; il peggiore un 7 a 3 subito nel gennaio del 1940. Lo scorso anno all'Ethiad Stadium finì 3 a 0 con goal di Barry e doppietta di Tevez. All'andata in questa stagione abbiamo pareggiato per 1 a 1 con rete di Kompany e autogoal di Lescott.

I manager in sala stampa.  
Mancini: "Abbiamo perso una grande occasione per mettere 3 punti tra noi e lo United. Sarebbe stato importante ma ormai quella partita è finita e non possiamo fare più nulla. Adesso è il momento di pensare positivo ed essere ottimisti per il futuro. Dobbiamo tornare in campo subito e serve molta concentrazione per il prossimo match. Abbiamo fatto 45 punti nel girone di andata e ne servono altrettanti per vincere la Premier League."
Dalglish: "Il City è un'ottima squadra ma noi andremo a Manchester senza avere paura. Mancini ha ragione sul calendario: ci vuole un pò di bun senso e costringere una squadra a giocare l'1 e il 3 gennaio è assurdo. Ci vuole un tempo minimo di riposo tra una partita e l'altra."

Vinca il migliore. Speriamo che sia il City!

 

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Speriamo bene. Sarà durissima!

luciano-rocco ha detto...

Questa sera non è fondamentale ma, importantissimo per il morale della squadra Vincere; anche perchè veniamo da due partite senza aver realizzato goal. BALOTELLI deve giocare partendo da dietro, dialogando con Nasri e Silva fa sicuramente la differenza con i suoi tiri da fuori e, anche perchè la loro difesa lo sta aspettando per provocarlo se lo teniamo la davanti. A centrocampo non dovremmo avere problemi con de Jong e Milner ad interdire e Barry a cucire. Zabaleta può essere l'uomo giusto x Bellamy mentre Richards oltre ad offendere deve pensare anche a difendere un pò meglio. La condizione attuale di Kompany pare una garanzia anche se anche lui alle volte è colto da qualche amnesia. Kolo Tourè mi sembra in alcune occasioni essere precipitoso nel volere affrontare l'avversario, è solo una mia impressione? Hart fa il suo. Non ho dimenticato il Kun Aguero ma, a me va bene anche a partita in corso. Che mi dici Cioccio??!!!

Cioccio ha detto...

Ciao Luciano-Rocco.
Sono d'accordo con te, sarebbe importantissimo vincere stasera, ma sinceramente non so se ci riusciremo.
Concordo anche sul fatto che Touré (Kolo) non sia sempre una garanzia. Ma Lescott ha giocato 2 giorni fa e non è così meglio di lui.
Secondo me Balotelli e il Kun, insieme a Siva, saranno della partita. Credo che sia Supermario che Agúero partiranno da dietro e non daremo un riferimento fisso in avanti.
Secondo me Zabaleta non sarà tra i titolari, penso che Mancini avesse in mente di fare giocare Zaba e Kolarov domenica per passare il testimone a Clichy e Richards questa sera.
Barry potrebbe lasciare il posto a Milner, a meno che Mancio non voglia impiegare Milner sulla fascia al posto di Nasri. Touré (Yaya) probabilmente non partirà titolare ma non ci giurerei: per Mancini è fondamentale.
Incrociamo le dita...

Giangi ha detto...

Il Kun dev'essere titolare: si trova ameraviglia co nNasri e Silva io preferirei Balotelli come alternativa dalla panca...

Luciano-Rocco ha detto...

Caro Cioccio dev'essere accaduto qualcosa in questa 36 ore. Mancini avrà alzato la voce con i suoi uomini facendo capire loro che questo era il momento cruciale di una stagione fin qui buona ma che deve essere la consacrazione di questo team. Yaya appare trasformato gioca di prima e rincorre, questo è lo Yaya che voglio. A te caro Cioccio.

Luciano-Rocco ha detto...

Secondo tempo di sofferenza ma l'importante era Vincere e si è Vinto. Ciao a tutti.

Cioccio ha detto...

Ciao Luciano-Rocco.
Sono molto molto molto contento. Sinceramente non mi aspettavo la vittoria oggi, men che meno di queste dimensioni. E' stata una grande prova di carattere.
Secondo me fisicamente siamo ancora sotto tono: non abbiamo fatto il solito possesso palla e il solito gioco, ma oggi l'importante era vincere. Una vittoria importantissima: fare risultato quando non non si è in forma è fondamentale per vincere un campionato.
Scandalosa l'espulsione di Barry.
E adesso il derby di FA Cup... Anzi no prima li gufiamo domani a Newcastle!

Noodles ha detto...

Tengo a sottolineare, dopo i furti di Stamford Bridge e Stadium of Light, la comica!!comica!!comica!! espulsione di Barry che sarà costretto a saltare il derby. Ah è vero, dimenticavo....per i City quest'anno c'è un occhio di riguardo!!! Ragazzi,ma l'avete vista la faccia di rosicone Wenger ieri sera alle 20,25??? IMPAGABILE!!! Vedere lui (ce l'aveva con l'arbitro!! maddai!!) e sentire il pagliacco paggetto nello stesso istante è stato un momento di godimento senza eguali. Qui lo dico e qui non lo nego: prendo Mastro Ciliegia tutta la vita. Buonanotte!!!

ManchesterCity.it ha detto...

Scegliere tra Wenger e Mastrociliegia a quest'ora della notte? Non sono pronto, ho bisogno di tempo! Ho visto le immagini ed è stato meraviglioso. Come ho appena scritto nel post sulla partita, concordo con te: l'espulsione di Barry è ridicola. Paggetto è il peggiore in assoluto...
Dario