27.1.12

Out


di Cioccio

Siamo fuori dalla coppa di lega. Il Liverpool andrà a Wembley a sfidare il Cardiff. I Reds hanno meritato di passare il turno. All'Ethiad Stadium si erano imposti grazie ad un rigore causato dal disastroso Savic e trasformato da Gerrard e ieri ad Anfield sono stati capaci di rimontare con Gerrard e Bellamy il City, che si era portato per due volte in vantaggio grazie a De Jong e Dzeko. Craig Bellamy si è tolto sicuramente un sassolino dalla scarpa, eliminando Mancini dalla League Cup, visto che questa estate era nella lista degli epurati stilata dal nostro manager.


I nostri ragazzi ci hanno provato, ma sono riusciti a mettere in campo solo tanta volontà. Per due volte ci siamo illusi. La prima quando de Jong ha messo la palla da 20 metri sotto l'incrocio dei pali, tirando mentre cadeva all'indietro. Roba da chiedersi ma è Nigel o Messi? Non gli era mai successo di segnare nella sua vita un goal del genere e credo che mai più gli ricapiterà. Peccato che sia servito a poco! La seconda quando Dzeko ha insaccato da due passi un perfetto cross di Kolarov. A parte questi due lampi la manovra dei Citizens è apparsa involuta, le idee poche e confuse. Dietro abbiamo ballato sia nel primo tempo, quando Mancio ha schierato Lescott e Savic al centro, sia nel secondo quando ha spostato, su suggerimento di Dario :-), Richards al centro al posto dell'inguardabile Montenegrino. Mi chiedo cosa deve avere fatto Onuoha a Mancini per avere giocato solo pochi minuti nonostante l'assenza contemporanea di Kompany e Kolo Touré. Ma è possibile essere peggio del Savic visto a gennaio?


Mancio in sala stampa è molto deluso: "Le 2 reti che abbiamo segnato erano sufficienti per andare in finale. Il primo goal del Liverpool è arrivato grazie ad un rigore inesistente, mentre non ne è stato fischiato uno netto a nostro favore. Il secondo è stato un goal stupido. Un vero regalo. Dobbiamo fare più attenzione."

Adesso dobbiamo voltare pagina. Il nostro obiettivo pricipale è la vittoria della Premier League. Mancano 16 giornate e siamo in testa. La stagione può ancora essere trionfale, perché mercoledì prossimo torna Capitan Kompany!

10 commenti:

gobbo/reds ha detto...

ciuffino non si smentisce mai, proprio come quando era all'inter. Se vince con macroscopici errori arbitrali (tottenham e non solo)dice che degli arbitri non parla, se perde anche meritatamente (per dirlo voi?)allora giù complotti, rigori nan dati e subiti, espulsioni ingiuste, malafede ecc. Capisco che andare dall' arabo e giustificare continui fallimenti dopo quanto speso sia dura ma alla decenza ci dovrebbe essere un limite. Domani Liverpool -Manchester " LA PARTITA" vinca il migliore e forza juve

ro_ve ha detto...

in questo momento, tra infortuni e assenze, presentiamo una squadra leggermente sopra il normale e con qualche episodio che puntualmente ci sfavorisce, diventa facile spiegare i risultati dell'ultimo periodo. onuoha è stato ceduto al qpr secondo me giustamente, mentre quella di savic è la prima stagione in premier ed è un ragazzo del 91' quindi aspetterei prima di bollarlo come una pippa; anche dzeko e milner hanno disputato una prima stagione penosa, e poi riscattarsi nel campionato in corso

Daniele ha detto...

Non e' che voglio difendere Mancini,ma mi sembra che il trattamento arbitrale nei nostri confronti sia un po',diciamo,strano.Il rigore dato al Liverpool era inesistente (leggere tutti i quotidiani inglesi e italiani !!) quello negato a Dzeko era sacrosanto(leggere come sopra) le espulsioni recenti (Balo e Kompany) fanno ancora discutere,la mancanza di Toure ecc ecc . Beh che dire,che avremmo avuto un momento caldo a gennaio-febbraio era da preventivare,aggiungiamo la sfiga colossale degli accoppiamenti nei vari tornei.....ecco volevo solo dire che non e' che la fortuna giri bene nei nostri confronti,tutto qui,spero di essere presto smentito,ma non ce ne va una di culo ...neanche per niente.D'altra parte non e' che siamo tifosi del City per caso!

Riccardo ha detto...

cosa pretendete da uno juventino che viene qua a fare la morale?evitate di rispondegli,stanno ancora rosicando per il 2006.ancora poco e la squadra tornerà a macinare,abbiate pazienza,tanto il primo posto è ancora nostro.l'importante era mantenerlo nel periodo di difficolta

gobbo/reds ha detto...

c'è chi rosica da sempre e poi da perfetto interista/cityzen fa il grande per avere 3 punti di vantaggio negli ultimi 50 anni. Grande mancini continua così ma attento lì nonostante qualche aiuto lo hai avuto non hai la protezione di moratti.

Kuspide ha detto...

Io penso che questo sia stato un periodo nero sotto molti aspetti, e che gli eroori arbitrali siano stati scandalosi, ma mi piacerebbe anche che il mio allenatore le polemiche sugli arbitri le lasciasse fare ai nasi rossi e ai galletti d'oltralpe.
Anche perchè abbiamo provato sulla nostra pelle che lamentarsi non migliora le cose.

Citizen 89 ha detto...

Mah, io certe cose non le capisco.
Io odio il Manchester Utd e per questo motivo non ci penso nemmeno ad andare a visitare i blog "rivali", e tantomeno non mi metto a provocare i "locali" con commenti totalmente fuori luogo.
Boh, forse sono io a sbagliare

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Kuspide.
Sono d'accordo con te!

Ciao Citizen 89.
Non sei tu a sbagliare. Io ho smesso di rispondergli quando ci ha dato degli idioti. Non lo banniamo perché per principio non banniamo nessuno ma non gli rispondiamo più.
A presto.
Cioccio

Amedeo ha detto...

Ragazzi, io ribadisco la mia preoccupazione, collegata più al gioco mostrato che ai risultati.
La squadra si sta rivelando incapace di tenere il risultato. Priva di grande personalità da "top team". In campo appare sempre troppo lunga. Gli altri ci fanno un gran pressing e noi non reggiamo a centro campo. Non si possono sempre chiedere miracoli a Silva. Oggi, è l'unico a tenere in piedi il gioco. Forse, avremmo davvero bisogno di De Rossi.
Della difesa cosa dire? Solo che non è da 'top team".

E poi, gli altri in questo periodo corrono di più. Speriamo che si archivi presto questo mese di gennaio, e che la squadra ricominci a giocare come all'inizio dell'anno.
Ci sarebbe proprio bisogno di maggiore continuità da parte di Agueto e Dzeko. Balotelli non lo nomino perché è imbarazzante.

ManchesterCity.it ha detto...

Ciao Amedeo. Che ci sia un po' di preoccupazione è vero. Forse ci eravamo illusi di poter vincere comodamente il campionato ma è stato un errore. Come si può pensare di vincere facile, soprattutto se si è il City?
Non sono d'accordo sul resto però: la squadra ha una grande personalità secondo me e ne avrà sempre di più se, come tutti speriamo, cominceremo a vincere trofei con continuità. Ciò è dimostrato anche dal fatto che nel periodo peggiore della stagione abbiamo comunque mantenuto tre punti di vantaggio sugli avversari e vinto contro TRE grandi squadre (Arsenal, L'pool, Spurs). La difesa avrebbe bisogno di un grande centrale da affiancare a Kompany ma gli altri sono all'altezza. Quanto a Balotelli, che dire: secondo me sta giocando benissimo quest'anno e spesso è decisivo. Imbarazzante in che senso?
Ciao e stammi bene!
Dario