5.3.12

Adam Johnson di Gryffindor


di Cioccio

Ripeto l'immagine del post precedente ma aprire con un tributo alla magia di AJ è un dovere. E' il minuto 69 quando Johnson entra in area palla al piede, si insinua in mezzo a due avversari (Zat Knight e Sam Ricketts), guadagna la linea di fondo e di tacco sbeffeggia David Wheater con un tunnel, mettendo Balotelli davanti alla porta sguarnita. Un'azione da cineteca che resterà negli annali! 


Il City si sbarazza del Bolton con una rete per tempo ed è la diciannovesima vittoria in casa consecutiva. Record dei cugini di campagna eguagliato. Per ora solo le 2 squadre di Manchester hanno raggiunto questo risultato. Vedremo se il 19 marzo contro il Chelsea arriverà la vittoria numero 20 tra le mura amiche. Sarebbe il record assoluto della Premier League!

La partita è stata a senso unico, un monologo dei Citizens che, nonostante il grande numero di palle goal create, va in vantaggio a metà del primo tempo solo grazie ad una decisiva deviazione di Grétar Steinsson su un cross teso di Clichy. Serve un'autorete per passare, perché Balotelli non è nella sua giornata migliore e sbaglia tantissimo: più che la porta vede ancora le grazie che certe signorine gli hanno sventolato davanti poche ore prima nello strip club di Liverpool. Mancini è furioso con Supermario per l'episodio che lo ha visto protagonista la notte tra giovedì e venerdì: "Parlerò con lui e, se tutto fosse confermato, riceverà il massimo della multa: 2 settimane di stipendio." Poi ha aggiunto, tra il serio e il faceto: "Se avesse pensato a dormire avrebbe segnato tre o 4 reti!"

Mancini in sala stampa sottolinea la superiorità dei suoi uomini in questa gara e alla domanda "Il City poteva chiudere prima questa partita?" risponde provocatoriamente: "Si, nei primi 5 minuti! E' stato importante vincere e giocare bene ma non chiudere la partita quando si hanno tante occasione può essere un problema. Se prendi il goal dell' 1a1 la partita può farsi difficile..."

Concludo con una cattiva notizia. I cugini di campagna hanno dato una grande dimostrazione di forza espugnando  White Hart Lane. Il Tottenham è stato superato per 3 a 1 e il derby della simpatia tra Rosie47 e Mastro Ciliegia se lo è aggiudicato quest'ultimo. Ragazzi è dura! Sarà una lotta fino all'ultimo secondo dell'ultima partita. Che vinca il migliore? No, che vinca il City! Chi sia il migliore non mi interessa...


3 commenti:

Daniele ha detto...

A questo punto addio sogni di gloria.Speravo nel colpo del Tottenham invece....guardando il calendario ho capito che non abbiamo scampo,quello del M.U. e' infinitamente piu' semplice,se non hanno perso con Rosie non ho capito contro chi possano perdere.Solo con noi in casa,ma non sara' facile.Concentriamoci sulla Coppa europea.

Cioccio ha detto...

Ciao Daniele.
Sicuramente sarà dura, anzi durissima. Loro hanno un calendario decisamente più facile ma noi abbiamo lo scontro diretto in casa. In fondo ci basta vincerle tutte... :-)
Non disperiamo!

LU.MA ha detto...

Io invece continuo a cullare i miei/nostri sogni di gloria come non mai.
Siamo forti e lo si vede,e a me di "quelli la" non importa nulla,facciamo il nostro dovere fino in fondo e poi tireremo le somme.

AVANTI CITY!!!