30.4.12

We have a dream


City: Joe Hart, Vincent Kompany, Gaël Clichy, Joleon Lescott, Pablo Zabaleta, Gareth Barry, Samir Nasri (James Milner, 93), Yaya Touré, David Silva (Micah Richards, 82), Sergio Agüero, Carlos Tévez (Nigel de Jong, 68)
Cugini di Campagna: David De Gea, Phil Jones, Patrice Evra, Chris Smalling, Rio Ferdinand, Ryan Giggs, Michael Carrick, Paul Scholes (Antonio Valencia, 78), Nani (Ashley Young, 83), Park Ji-Sung (Danny Welbeck, 58), Wayne Rooney
Reti: Kompany 45+1
Arbitro: Andre Marriner 
Stadio: Etihad Stadium
Spettatori: 47259

 
I nostri ragazzi si aggiudicano meritatamente il derby per 1 a 0. La vittoria di misura ci sta stretta. Si è giocato ad una porta, con Hart che ha fatto lo spettatore. Per noi Citizens è una grande giornata: la Premier è riaperta! A presto per il commento.
Cioccio

6 commenti:

ro_ve ha detto...

yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeessssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss :-)

Amedeo ha detto...

Forza che domenica a Newcastle upon Tyne sarà difficilissimo, ma non impossibile.

Per alcuni sarà la partita della carriera.

Spero di rivedere, almeno in panchina Adam Johnson.


Comunque, questa sera a letto felice!

Lele ha detto...

Possiamo vincere, non lo so, dobbiamo provarci come stiamo facendo benissimo da 3 partite, in campo vada chi vada, contano solo i 6 punti. A domenica prossima non penso, non ce la faccio, alla fine concordo con Amedeo: comunque vada, questa sera a letto (e ce n'è gran bisogno) felice! Grazie ragazzi.

ManchesterCity.it ha detto...

Comunque vada sarà stata una grande stagione. La Premier si aggiudicherà all'ultima giornata. Proviamoci!
Cioccio

Giacomo ha detto...

Bello il risultato, bello avere "il destino nelle proprie mani", ma soprattutto l'importante nell'ottica della crescita del club (non solo della squadra intesa come 11 che vanno in campo) è stato essere arrivati a giocarla, una simile partita. Bravo Mancio (ma io sono di parte, lo so) che ha portato i blues fin qua!

Daniele ha detto...

Adesso il Mancio deve dimostrare di essere lui il vero mind games master mettendo pressione alle prossime due squadre che affronteranno lo United.Il punto e' quello,noi abbiamo due avversari scomodi(uno in lotta per la Champions e uno per la retrocessione).Lo United deve afrontare due squadre salve e senza obbiettivi da raggiungere.Ecco il Mancio deve dire che ancora i favoriti sono i nostri cugini di campagna perche' devono affrontare due squadre deboli e demotivate che sicuramente non si impegneranno al 100%.A questo punto i due prossimi avversari di Fergusson si sentiranno osservati speciali e dovranno dimostrare di essere all'altezza del loro compito e non regalare nulla.Per cio' che ci riguarda la prossima partita sara' terribile,molto piu' di quella di ieri.Lo United sembra cotto,un punto in tre partite,stanno pagando l'incredibile tirata che hanno fatto fino d ora.Credo sia la piu' bella Premier degli ultimi 20 anni.