11.6.12

Consigli per gli acquisti


di Gianfranco Paupini

Eccoci qua, non siamo spariti. Ci godiamo anche noi la vetrina europea di Polonia e Ucraina e le magie del nostro David Silva che ieri ha (purtroppo) illuminato il match contro l'Italia con un filtrante "no look" che chiedeva solo di essere spinto in rete.

Considerato che gli operatori e i manager continuano a lavorare dietro le quinte anche se i loro campioni sono impegnati, pubblichiamo una velocissima carrellata di voci di mercato, tanto per non perdere l'abitudine. Come sempre qualcuna avrà qualche fondamento, altre ne saranno completamente prive, ma è anche questo il bello dell'estate, no?

"Personalmente sono felice di poter continuare a Barcellona, adesso che i dirigenti dicano se mi vogliono tenere oppure no". Così Dani Alves ha commentato i rumors che lo vedono al centro di una trattativa tra City e Barcellona. Certo se la cosa fosse completamente inventata questa risposta avrebbe poco senso.

Stando a quanto scrive Sky Sports, il Manchester City non avrebbe intenzione di privarsi di Adam Johnson per la prossima stagione, nemmeno cedendolo in prestito. Secondo me non sarà semplice convincerlo a fare un altro anno di panca come quello appena trascorso. AJ non sembra essere molto considerato dal Mancio, che è stato restio a farlo giocare anche in alcuni momenti in cui la situazione era favorevole. E il suo utilizzo col contagocce ha finito per costargli la convocazione di Mister Hodgson per gli europei: non credo sia contentissimo.

In mezzo a tente voci già sentite sul mercato del City irrompe una novità. Uno dei procuratori di Karim Benzema ha parlato piuttosto chiaro ai microfoni di Sky Sports: "Sono pronto a suggerire Benzema ad alcuni club, come il Manchester City. Stiamo lavorando per ottenere un mandato in esclusiva per l'operazione dopo un concreto interesse da parte del City."

Qualora riuscisse a piazzare definitivamente Santa Cruz, Adebayor e Bridge, il City sarebbe pronto a sferrare l'assalto definitivo a Edinson Cavani. Da tempo nelle mire del club. Questa mi sembra piuttosto inverosimile, sinceramente. Per prendere Cavani dovremmo dar via uno o due pezzi da novanta, e la cosa non è semplicissima, visto che perfino Tevez, la settimana scorsa ha dichiarato a Fox Sports: "Sto benissimo qui, a Manchester e non ho più voglia di andare via, la mia famiglia è contenta. La verità è che ho chiuso benissimo la stagione in Inghilterra.". Miracoli del calcio, mah!

In ottica futura, sembra che il Manchester City si sia inserito nella lista delle pretendenti di Marco Verratti, diciannovenne campioncino del Pescara indicato da molti come l'erede di Pirlo. Mancini fra l'altro sarebbe d'accordo nell'accontentare il club abruzzese e lasciare il ragazzo un'altro anno in Italia, prima di portarlo in Premier. Questo sarebbe un acquisto di grande prospettiva, a mio parere.


Chiudo con una voce che non mi risulta abbia avuto nemmeno bisogno di smentita: Mancini vorrebbe tornare in italia per accontentare la moglie che non si è ambientata a Manchester, e l'occasione potrebbe essere l'avvicendamento con Prandelli alla guida della nazionale dopo gli europei. Vabè....
 

12 commenti:

Dario ha detto...

Ci lasciamo sfuggire Thiago Silva così? Un conto è il Barça, un altro è il PSG!
Lo ammetto, sono sorpreso...

Lele ha detto...

Io credo che 40€mln (o giù di lì) per Silva li abbiano offerti solo loro, e quindi va lì. Altrimenti sarebbe andato altrove. Tra cartellino e ingaggio mi sembra una valutazione spropositata per un difensore di 28anni.

Anonimo ha detto...

leggo oggi che ai 40 milioni per l'acquisto vanno aggiunti altri 10 di bonus in base ai risultati del PSG (prevedibili), più 10 milioni NETTI all'anno al giocatore per 4 anni.
è indubbiamente il più forte difensore al mondo, in questo momento, però queste cifre avrebbero potuto destabilizzare persino uno spogliatoio come il nostro, non proprio "povero"....

Achille ha detto...

A Month to the day ......

Lele ha detto...

Il primo mese passato col titolo in mano, auguri a TUTTI I CAMPIONI!!!
(e io continuo a rivedere video su video...oggi il 3-3 con il Sunderland, grazie Kolarov...quest'anno ti ho preferito di gran lunga Gael, ma quando sei entrato ci ha messo sempre tutto quello che avevi, e quel gol pesa tanto)

PS - per il mercato, se fossimo davvero disposti a dare tanti soldi al Milan per Thiago Silva, io preferirei virare su Hummels, costerà senz'altro tanto ma meno del brasiliano, e ha 4 anni di meno.

Cioccio ha detto...

Lele,
non ti abbattere per il primo pareggio casalingo. La situazione è difficile ma possiamo ancora farcela...
:-)

Lele ha detto...

@Cioccio
vorrei avere il tuo ottimismo ma, al di là della rabbiosa reazione, i ragazzi li vedo male male, Silva non è più lui e anche gli altri...non sono affatto tranquillo, e domenica a Londra dai Gunners...la vedo nera. Certo se dovessimo perdere possiamo dire addio anche alle ultime (poche) possibilità di raggiungere i cugini maledetti che non perdono un colpo.

...to be continued ;)

Anonimo ha detto...

ora tutti a scherzare ma gli unici che non hanno mai perso la fede erano su tutti alakai e poi mi sembra daniele o non ricordo. facile ora ma andate a leggere i post precedenti tutti a volere la testa di mancini o a criticare. cmq tutto è bene quel che finisce bene. GRAZIE RAGAZZI

Lele ha detto...

@Anonimo
a me piace vederla così: siamo stati tutti un pò ottimisti, fiduciosi, critici o disfattisti, nessuno per partito preso ma ognuno secondo il proprio dna e il proprio modo di vedere le cose. Ma quel che più conta è che alla fine abbiamo avuto ragione tutti perchè siamo diventati TUTTI CAMPIONI, il resto è prosa di contorno.

Anonimo ha detto...

Dopo tanto leggere commento anche io.
Sul mercato davvero non saprei che nomi fare. Ce ne sono per tutti i gusti. Però credo che, come avete già detto, serva un centrale da affiancare a Kompany. Terrei Kolarov che non avrà reso come Clichy ma è affidabile e di valore. Soprattutto in una stagione come la prossima che chiede qualcosa in più in Champions, e non solo, sia alla squadra che alla società. A centrocampo credo servano 2 giocatori. Dal mio punto di vista il sogno sarebbe De Rossi, lo vedrei proprio bene nel gioco di Mancini, che tra l'altro lo voleva anche all'Inter. Per l'altro centrocampista non avrei grosse preferenze ma servirebbe un giocatore in grado di dare una collocazione tattica stabile a Yaya Toure, preferibilmente a centrocampo; quindi un centrocampista offensivo. In attacco sostituirei solo uno tra Dezko e Tevez, tendenzialmente il secondo. Se arrivasse Van Persie sarebbe un gran reparto attaccanti, 4 che permetterebbero di coprire egregiamente tutti gli impegni della squadra.

Piccola chiosa, tra i vari momenti belli della vittoria ce n'è uno che non è legato alla partita ma che la riassume bene. La sigla di Euro Calcio Show dedicata alla vittoria del City. Spettacolare vedere tutto riassunto in un mito con il fantastico "Come on" pronunciato da una tifosa in tribuna un attimo prima del tiro di Aguero. Da brividi.

AndreaA

Cioccio ha detto...

Benvenuto AndreaA!

Mancio forever ha detto...

Ciao ragazzi!!! Sinceramente anch'io ci ho sempre creduto ed ho pure previsto il pari United-Everton... Certo non sono un veggente come Daniele che(anche grazie alla collaborazione della Santa Vergine però...)aveva previsto la vittoria della Premier al 94 ma il mio pronostico l'ho fortunatamente azzeccato ;-)