16.7.12

Raduno di mezza estate




di Setteblu (aka Dario)

Ieri pomeriggio a Bologna si è svolto il primo piccolo raduno di ManchesterCity.it. Dico piccolo perché non eravamo in tanti ma devo dire che ci siamo veramente divertiti. Probabilmente aver organizzato l'incontro a metà luglio è stato penalizzante per molti di coloro che partecipano con la propria passione ed i propri commenti. Sicuramente ci saranno altre occasioni perché abbiamo intenzione di vederci ogni anno e al termine della prossima stagione il meeting sarà organizzato con più calma e con un po' di tempo di anticipo. Dopo esserci incontrati in Piazza Maggiore sotto la prestigiosissima Statua del Nettuno, abbiamo pranzato alla Trattoria Belle Arti e passato il pomeriggio ai Giardini Margherita.
Una particolare ringraziamento ad Achille - anima della giornata con i suoi racconti su Mancio - e ad Andrea, piccola superstar e probabile editor di questo blog tra 30 anni (visto che ora ne ha solo 9!)
Un abbraccio a tutti i partecipanti: Cioccio, Kuspide, Noodles, Fabio, Alessandro, Achille, Andrea e l'intruso (tifoso dell'Aston Villa!) Massimiliano.
Per il prossimo incontro aspettiamo i grandissimi Alakai, Mancio Forever, Lele, Daniele, Luciano Rocco, Gianni, Riccardo, Gobboreds e tutti gli altri.





7 commenti:

Cioccio ha detto...

Chi porta il vino l'anno prossimo?

Anonimo ha detto...

Gobboreds direi...
Blue

Lele ha detto...

GRANDISSIMI!!!

Non esserci è stato davvero un peccato.

Mancio forever ha detto...

Bravi bravi... Speriamo abbiate inaugurato una bella tradizione.. Incontro alla fine di una stagione trionfale!!
Sarebbe fantastico riuscire ad organizzare una trasferta per vedere una partita insieme!

tirzan13 ha detto...

Bellissima giornata. La prima di una lunga serie.!!!!!!! P.s. Il vino lo porto io.

Achille ha detto...

E' stata una piacevolissima giornata!!!! x dovere di cronaca parte del pomeriggio lo abbiamo passato alla Montagnola e non ai Giardini Margherita , se vi portavo li sarei poi stato costretto a portarvi in pellegrinaggio sotto casa del Mancio adiacente ai Giardini e temevo scene d'isteria collettiva....

Dario ha detto...

Chiedo scusa, pensavo fossero i Giardini Margherita!