17.7.12

Uscite in bianco



di Dario Gigante

E' cominciata la nuova stagione e come sapete il City è in ritiro a Seefeld in Austria. Prima di partire per la tournée asiatica, la squadra di Mancini fatica sulle montagne austriache e si dà anche a qualche amichevole. La primissima sfida con la nuova maglia - da Campioni d'Inghilterra - si è giocata sabato 14 luglio al Tivoli Stadium di Innsbruck contro la compagine saudita Al Hilal. Mancini ha ruotato nella prima amichevole ben 24 giocatori, dando spazio a qualche titolare e a qualche giovane di belle speranze. Carlos, Yaya, il Capitano, Zabaleta, Kolarov e AJ sono partiti nello starting XI. L'unico goal del match è stato siglato da Shaker Nawaf Alabid al minuto 68 e tanto è bastato per consentire agli avversari di prendere uno scalpo prestigioso come quello dei campioni d'Oltremanica. I ragazzini inseriti nella ripresa non sono riusciti a raddrizzare il risultato (0-1).
Primo tempo: Pantilimon, Zabaleta, Kolarov, Kompany, Rekik, Biton, Yaya Toure, Lopes, Johnson, Tévez, Scapuzzi.
Secondo tempo: Johansen, Boyata, Kolo Toure, Savic, Helan, Elabdellaoui, Razak, Bunn, Jelavic (Mancini 76), Weiss, Scapuzzi (Evans 63).




Stasera (17 luglio) abbiamo affrontato invece la Dinamo Dresda e Mancio ha schierato nella prima frazione alcuni titolari in più: il Kun Aguero (sempre sia lodato) si è affiancato a Carlos Tévez mentre sono rimasti ai box Nigel de Jong, Johnson e Dzeko. I ragazzi non sono riusciti a trovare il goal - come nella prima partita - per evidente carenza di velocità nella fase offensiva. Il City ha esercitato un discreto dominio del campo e del possesso palla ma senza mai essere davvero pericoloso, non riuscendo a verticalizzare nel vero senso della parola.
Mancini ha tolto il Kun Aguero (sempre sia lodato) alla fine del primo tempo, lasciando gli altri titolari in campo. Verso la fine del match Mancio ha dato il via alla prevedibile girandola di sostituzioni.
City: Pantilimon (Johansen 74), Zabaleta (Elabdellaoui 74), Kolo Toure (Boyata 86), Savic (Mancini 86), Kompany (Rekik 68), Biton (Evans 86), Yaya Toure (Razak 70), Lopes (Weiss 62), Kolarov (Helan 74), Tévez (Scapuzzi 74), Aguero (Jelavic 46, Bunn 86). 


Torniamo in campo venerdì sera contro il Besiktas e speriamo di trovare il primo goal della stagione!





1 commento:

Riccardo ha detto...

se potete,inserite la traduzione dell'intervista rilasciata dal mancio manchester city tv,cosi cominciamo a farci un'idea :)