2.9.12

#Blueview: Match Day 3


di Setteblu

Il post-partita è dedicato ai commenti sulla vittoria sul QPR e sulla fine del calcio mercato. Mancio ha festeggiato la sua panchina n°100 al City ma non si può dire che fosse esattamente felice al termine del match. In effetti la condizione generale non è quella giusta, gli attaccanti stentano a chiudere le gare e la fase difensiva non ha la compattezza delle ultime due stagioni. Ma siamo solo all'inizio.

"Abbiamo un problema in questo momento. Non sfruttiamo tutte le occasioni che creiamo e quindi poi la gara fatalmente può diventare difficile. E' successo con i Saints, è successo ad Anfield ed è successo oggi. E' che non abbiamo fatto una preparazione come si deve, non si è potuto lavorare con tutta la rosa a disposizione".


David Platt: "In effetti non siamo quelli della scorsa stagione. Ad agosto spazzavamo via gli avversari, segnando molti goal e mantenendo inviolata la nostra porta. Non è che giochiamo male ma non giochiamo così bene come l'anno scorso e come la gente si aspetta. Riguardiamo la partita e scopriremo che ci sono molti aspetti positivi però, primo fra tutti il fatto che abbiamo fatto sette punti su nove e che miglioreremo presto. Dal punto di vista fisico non siamo ancora al massimo. Dopo la sosta per le nazionali, Gareth Barry sarà quasi sul punto di rientrare perché gli serviranno ancora un paio di settimane mentre il Kun dovrebbe essere a disposizione. David Silva avrà altre due settimane di allenamenti e potremo contare anche su tutti i nuovi acquisti".


Il mercato, ora. Il City ha speso £38 milioni nell'ultima giornata di sessione e Roberto si è detto contento delle operazioni fatte. Come detto venerdì, abbiamo portato a Manchester Javi Garcia (£15.8 m), Matija Nastasic (£12 m e Savic), Scott Sinclair (£6.2 m) e Maicon (£4m). E' arrivato anche il terzo portiere Richard Wright a parametro zero.

Roberto Mancini: "Al termine della stagione, ti siedi a tavolino con la società e cerchi di prendere i giocatori necessari a migliorare. Non sempre puoi acquistare i giocatori che vuoi. Ecco perché occorre avere delle alternative. Io sono felice dei nostri acquisti. Quasi tutti arrivano da altri campionati e quindi avranno bisogno di tempo per ambientarsi. Maicon è uno dei migliori del mondo, Nastasic lo diventerà".

Sulla disputa con Brian Marwood: "Ero nervoso e frustrato perché temevo che non si potessero concludere tutte le operazioni in pochi giorni, solo per questo. Ma abbiamo lavorato molto bene nelle ultime due settimane".

"Il mercato oggi per noi e per il PSG è difficilissimo perché quando fai un'offerta per un giocatore l'altro club ti chiede subito £20 milioni e non è così agevole prendere il giocatore giusto al prezzo giusto. Sinclair gioca nella stessa posizione di Adam Johnson con la differenza che Adam correva nello spazio mentre Scott lavora più con la palla tra i piedi.

"In Champions se facciamo 10 punti passiamo il turno. Sono fiducioso.

Mancio ha infine confermato che Sergio Aguero (sempre sia lodato) non risponderà alla chiamata della nazionale argentina per recuperare al meglio dopo l'infortunio subito contro il Southampton al debutto in Premier League.

14 commenti:

Cioccio ha detto...

La sosta arriva al momento giusto: ci consentirà di recuperare Barry e il Kun, sempre sia lodato. Per i nuovo bisognerà avere pazienza.

MF ha detto...

Per favore.. Non dite più che RVP è vecchio, costa troppo ecc ecc che nervi sta tripletta!!!

Dario ha detto...

Falcao, RVP etc etc. Ma davvero rimpiangete altri attaccanti avendo Kun, Apache, Dzeko e SuperMario? Mi tengo i miei. Altrimenti punto direttamente su Leo e Cristiano.

Kuspide ha detto...

Sono orgoglioso e fiducioso nel futuro, vista la rosa della squadra. Detto questo aggiungo però che per fortuna l'attacco puo contare anche su Nasri, Silva ecc, perchè Mario e Edin non danno grandi garanzie, se mancano gli argentini.

Anonimo ha detto...

bravo dario e cmq i conti si fanno alla fine van persie è forte ma a noi con aguero balo tevez dzeko e guidetti ma che cazzo si prendeva a fare. poi 3 gol ai saints ok bravo ma non è il real madrid

MF ha detto...

@Dario: non diconsi rimpiangerlp ma ho letto tanti commenti ironici su lui e su Hazard... Invece secondo me sono gli uomini che mettono più o meno al ns livello United o Chelsea, senza loro non ci sarebbe storia per la Premier..

ManchesterCity.it ha detto...

Lo United se la gioca sicuro, eccome! Il Chelsea vediamo...
Dario.

ManchesterCity.it ha detto...

Lo United se la gioca sicuro, eccome! Il Chelsea vediamo...
Dario.

Lele ha detto...

Lo United se la giocava comunque, con o senza RVP. Il Chelsea è tutto da vedere, con o senza Hazard. Noi ce la giochiamo contro chiunque senza il minimo timore, senza quei due e con quelli che abbiamo, in forza della qualità che abbiamo ma soprattutto del gioco che abbiamo assimilato. Questo per me è il punto di partenza.

Citizen 89 ha detto...

Con 10 punti su passa il turno? ahi ahi, che brutti ricordi!

MF ha detto...

Già..:-(
Però se sono 10 di cui 4 col borussia sono d'accordo.. Cmq saranno sei partitoni che non vedo l'ora di guardare!!
Piccola provocazione... Per assurdo.. Avendo la certezza di arrivare terzi nel girone di CL e poi vincere la EL oppure di passare il turno, cosa scegliereste??

ManchesterCity.it ha detto...

Andare avanti in Champions. A me piacerebbe molto l'idea di alzare al cielo l'Europa League ma abbiamo i mezzi per andare molto avanti in Champions e se un giorno vogliamo vincerla dobbiamo fare "esperienza".
Dario

Cioccio ha detto...

Passare il turno, senza dubbio!

MF ha detto...

Assolutamente d'accordo.. Uscire di nuovo nel girone ci procurerebbe molta insicurezza.
E poi a me non piacerebbe molto vincere l'EL da ripescati. Chiaro una volta che ci sei, come l'anno scorso, meglio vincerla..ma noi avremmo dovuto farlo due anni fa quando siamo usciti con la Dinamo Kiev!
E infine.. Mi sono stufato della coppa minore, con tutto il rispetto.. Noi ora siamo da Champions, anzi... Noi siamo i Champions!!!!