5.9.12

Separati in casa


di Kuspide

Ieri sera sul tardi hanno iniziato a circolare i soliti "rumors", stamattina sul sito ufficiale è stata pubblicata la lista dei 24 giocatori che parteciperanno alla fase a gironi della Champions League, e tra questi non c'è Kolo Tourè.

Dopo un'estate passata con le valige in mano, nei giorni scorsi si era parlato di un suo possibile trasferimento in extremis al Galatasaray, ma anche questa trattativa sembra essere fallita: "Kolo è contento dell'offerta ricevuta, ma è felice al Manchester City e non vuole lasciarlo. Ha parlato con la proprietà e ha manifestato l'intenzione di rimanere e giocarsi le sue chance". Queste le dichiarazioni rilasciate del suo agente due giorni fa, dopo la rottura con i turchi.

A quanto si apprende da fonti vicine alla Fiorentina, inoltre, sembra che l'offerta iniziale dei Citizens per Nastasic prevedesse uno scambio proprio con Kolo, e non con Savic. I dirigenti viola però hanno rilanciato chiedendo di inserire nella trattativa il giovane Montenegrino (caldamente sponsorizzato, sembra, da Pizarro), al posto dell'esperto giocatore africano. 

A questo punto si profila per Kolo un altro anno ai margini, visti i segnali che Mancini ha mandato in sede di calciomercato e continua a mandare in questo inizio di stagione. L'impressione è che il mister abbia intenzione di riservargli qualche presenza in League Cup e poco altro. Staremo a vedere.

Questa la lista Champions del City:

Portieri: Joe Hart, Costel Pantilimon, Eirik Holmen Johansen
Difensori: Micah Richards, Maicon, Vincent Kompany, Pablo Zabaleta, Joleon Lescott, Gael Clichy, Matija Nastasic, Aleksandar Kolarov
Centrocampisti: James Milner, Samir Nasri, Javi Garcia, Jack Rodwell, Gareth Barry, David Silva, Yaya Toure, Scott Sinclair
Attaccanti: Edin Dzeko, Sergio Aguero, Carlos Tevez, Mario Balotelli, John Guidetti

Discreta rosa, direi... :-)





Nel frattempo apprendiamo, con un certo sollievo, che l'intervento agli occhi di Mario Balotelli, previsto per oggi, si è svolto in realtà ieri (per evitare clamore mediatico, sembra) e, a quanto racconta il chirurgo che lo ha operato, è riuscito perfettamente. Supermario potrà tornare a disposizione di Mancini subito dopo la sosta per le nazionali.
  

7 commenti:

Francesco ha detto...

Spiace dirlo, ma Kolo ha meritato sul campo il fatto di venir messo ai margini della squadra titolare. Nell'ultimo anno e mezzo il suo rendimento è sceso vertiginosamente ed è giusto che Mancini punti su altri difensori per il pacchetto arretrato.

Riccardo ha detto...

vabbe come quinto centrale va benissimo

Kuspide ha detto...

Per noi si, non so se va bene per lui! :-)

diggio ha detto...

daje mario, speriamo torni subito a stoke, io lo voglio titolare vicino a tevez ( se il kun sempre sia lodato non dovesse farcela )

ManchesterCity.it ha detto...

Per la Champions League ogni club deve avere 4 giocatori cresciuti o formati nelle giovanili (su 25), altrimenti deve ridurre il numero di giocatori. Noi abbiamo solo Richards, Guidetti e il portiere dell'EDS Johansen e quindi abbiamo dovuto ridurre la rosa europea appunto a 24 uomini. Se notate anche il nuovo portiere Richard Wright è stato lasciato fuori, proprio per inserire Johansen e rispettare la regola.
Dario

MF ha detto...

Per me prima della squalifica per doping era fortissimo.. Poi non si è più ripreso..

Kuspide ha detto...

Anche secondo me era molto forte. Adesso mi sembra piuttosto demotivato, è difficile giocare sapendo che sei in campo perchè il mister non aveva alternative....