8.10.12

Prediction League - Giornata 4

di Setteblu


A conclusione della giornata di campionato, eccovi i risultati della Prediction League con la classifica aggiornata qui. In testa alla classifica Simona, al terzo risultato indovinato nelle ultime tre partite (uno dei quali con il primo marcatore) ha scavalcato MARCO SCH., a secco nella giornata di oggi. Non è stato certo l'unico a non aver predetto in modo esatto il risultato della gara contro il Sunderland, dato che siamo stati in 11 ad aver mancato completamente il pronostico. Una particolare menzione per Achille, unico ad aver indovinato il risultato del match - insieme a...indovinate un po' - e capace di azzeccare il secondo risultato consecutivo, dopo quello di sabato scorso a Fulham. Nessuno ha realizzato 15 punti perché a nessuno era venuto in mente Aleksandar Kolarov come primo marcatore. Vi abbraccio!




7 commenti:

MF ha detto...

Certo che è brutto quando un campionato è già deciso ad ottobre.. Ma lo strapotere di Simona è evidente.. Complimenti!!
Ordinatele pure la maglia e noi lottiamo per i pur sempre prestigiosi gadget!!

Marco D. ha detto...

Secondo me è questione di preparazione atletica , magari cala alla distanza. E' evidente che non predicendo la champions riesce a recuerare + energie...

Dario ha detto...

Spettacolo!!!

Cioccio ha detto...

Pare che Mancini abbia mollato la pista Falcao e che si recherà a Bologna per visionare Simona. Vorrebbe metterla sotto contratto per pronosticare sempre la vittoria del City.

MF ha detto...

Scherzate scherzate ma intanto il povero Tirzan non dorme da settimane!!
Inoltre lungi da me avanzare sospetti... Ma il gol di Milner l'avete visto?? Il portiere si scansa, salvo poi fare un miracolo sul Kun per salvare il 3-0! Sì sì certo... Coincidenze...La Prediction League è regolare....

MF ha detto...

Tornando al City... Qualcuno sa che fine ha fatto Guidetti?!
Come mai non ha giocato contro il Villa?

Cioccio ha detto...

Ciao MF.
Non abbiamo notizie di infortuni per Guidetti. Deduciamo che Mancio non abbia fiducia in lui.