7.10.12

Ricomincio da tre


di Cioccio

Finalmente! Abbiamo rivisto il City dei miracoli: 3 reti segnate, nessuna subita, 60% di possesso palla, 15 corner contro 4 del Sunderland, 28 conclusioni a rete contro solo 8 dei Black Cats, 9 nello specchio contro 4 degli uomini di Martin O'Neill. Una vittoria convincente, una partita dominata e la porta di Joe Hart finalmente inviolata. Ho dovuto guardare il calendario per convincermi di essere nel 2012: i Citizens sembravano quelli dello scorso anno. La palla girava con precisione, il pressing metteva in difficoltà i nostri avversari, le occasioni da rete fioccavano. 

 
Cosa è cambiato? Secondo me Mancini ha capito che in questo momento non possiamo giocare il 4-2-3-1 con davanti Silva, Nasri e 2 attaccanti. Milner, oggi schierato al posto di Nasri, è stato fondamentale, dando spinta ma soprattutto coprendo in maniera impeccabile la sua fascia. Barry ha dato grande equilibrio al centrocampo e una grossa mano in fase di copertura. Soprattutto abbiamo rivisto Micah Richards, sorprendentemente schierato al posto dell'infortunato Capitan Kompany al centro della difesa. Micah ha ripagato Mancini con una prestazione eccellente: grande senso della posizione, insuperabile nel gioco aereo, veloce nei recuperi e devastante nelle sue puntate in avanti. Probabilmente la sua velocità è un valore aggiunto se viene schierato al fianco di Lescott o di Kompany. Capiremo presto se quello di oggi è stato solo un esperimento o se Richards sarà invece con Kompany un pilastro della linea centrale difensiva.


I singoli. Da sottolineare oggi la prestazione dei 2 laterali difensivi. Kolarov, un goal e due assist, è stato il man of the mach: perfetto in fase di copertura, letale sui calci piazzati, incontenibile nelle sue sgroppate offensive sulla sinistra. Dall'altra parte, Pablito Zabaleta era il padrone assoluto della fascia destra. I suoi 4 polmoni gli hanno consentito, dopo soli 2 giorni e mezzo dalla gara in Champoin League, di  percorrere per infinite volte il lato del campo che Mancini gli ha chiesto di presidiare. Dalla sua fascia piovevano cross in continuazione. Joe Hart ha compiuto, dopo gli innumerevoli miracoli di mercoledì scorso contro il Borussia, altri 2 interventi tanto strepitosi quanto inutili su Flatcher in posizione di fuori gioco entrambe le volte. Chi avesse dei dubbi su chi è il migliore portiere d'Inghilterra è servito. Davanti Silva ha giganteggiato ed il Kun, sempre sia lodato, ha messo a segno il suo secondo goal stagionale e solo un prodigioso intervento di Mignolet gli ha tolto la soddisfazione della doppietta.


E' vero che la partita è cominciata in discesa, visto che dopo 5 minuti Kolarov ci ha portati in vantaggio su calcio piazzato. Ma ci eravamo trovati sopra di un goal anche con il Southampton, col QPR e con l'Arsenal quando però ci eravamo fatti rimontare. Abbiamo dato un'impressione di grande solidità. Il Chelsea, ancora vincente, è sopra di 4 punti ma il campionato è ancora lungo e la nostra prestazione incoraggiante.


Unica nota negativa di ieri il dramma umano di Tirzan, che aveva pronosticato un 2-0 nella Prediction League. Ad un minuto dalla fine si è visto sfuggire il risultato che è diventato 3-0 come predetto da sua moglie Simona. Posso capire perfettamente come si sente l'eroe dei tifosi maschi di ManchesterCity.it, visto che sono il marito di Moufa e mia moglie in classifica segue a ruota la sua mentre io navigo nell'anonimato.

Ci sentiamo presto per le interviste, la nuova classifica della Prediction League e le notizie sulla nascita del nostro club. Buona notte a tutti. Sono sicuro che lo sarà per tutti i tifosi del City!
  

9 commenti:

Dario ha detto...

Proprio Cioccio ieri mi ha detto: perché l'anno scorso, con Kompany squalificato dopo la burla nel derby di FA Cup, non ha giocato Micah da centrale, al posto di Savic? Ciò per dire: Richards centrale È una signora alternativa, come minimo....

diggio ha detto...

finalmente una grande prestazione della nostra squadra a smentire i critici di questo sito...ovviamente ci vorranno delle conferme nelle prossime partite ma avanti cosi...FORZA CITY!

Stefano ha detto...

Partita stupenda come non se ne vedevano da mesi all'Etihad, si vedeva che la mentalità della squadra era completamente diversa rispetto a mercoledì, che c'era più sicurezza dei propri mezzi e tranquillità (vogliamo mettere il doppio passo di Micah dopo 50 metri di corsa??).

Appunto personale: mi sono venute le lacrime quando tutto lo stadio ha applaudito AJ mentre usciva dal campo. Meraviglioso.

MF ha detto...

Non ho visto la partita ma di certo schierare Milner è stato un grave errore... Come a Tirzan anche a me ha fatto sfuggire il 2-0..:-( Mancio non me la dovevi fare.. Soprattutto a Tirzan.. Fortuna che mia moglie non gioca!!

alakai ha detto...

guardate che milner ha giocato mediano centrale con barry era yaya toure piu avanti ma che partite vedete? finalmente direi come sostengo da un anno. d accordo con dario richard è un gran centrale

Cioccio ha detto...

Ciao Alakai.
O abbiamo visto due partite diverse o uno dei due ha avuto la vista annebbiata dall'emotivita'. L'importante e comunque che abbiamo vinto.
A presto.

Cioccio ha detto...

Ciao di nuovo Alakai.
Ho dimenticato un accento sulla e. Spero non me ne vorrai. :-)
Alla prossima

Dario ha detto...

Milner è senz'altro partito accanto a Barry ma il segreto della sua grande prestazione è la sua capacità di interscambiarsi coi compagni in diverse zone del campo. Il secondo tempo a mio avviso lo ha giocato più avanti, spostato sulla destra. L'anno scorso il nostro punto di forza era proprio la duttilità di molti dei nostri centrocampisti, capaci di cambiare posizione in campo, mandando in confusione gli avversari. Milner non è un fenomeno, è stato pagato troppo MA è un grande mediano, di lotta e di governo, di grande corsa e professionalità. Qualcuno l'ha mai sentito polemizzare?
@Alakai: Micah centrale....più di un'ipotesi!

tirzan13 ha detto...

un ringraziamento speciale a tutti quelli che hanno avuto parole di incoraggiamento per il momentaccio.
un abbraccio forte a cioccio che vive il mio stesso dramma. coraggio, uniti usciremo al più presto da questo tunnel............