15.4.13

HERE WE GO, WEMBLEY (AGAIN)

L'Arcangelo Sergio

di setteblu

Il City ha battuto ieri pomeriggio il Chelsea (2-1) nella semifinale di FA Cup grazie alle reti di Samir Nasri e del Kun Sempre Sia Lodato Aguero e si è guadagnato un posto nella Finale dell'11 maggio contro il Wigan Athletic. E' la seconda finale che raggiungiamo nelle ultime tre stagioni. I ragazzi hanno meritato di vincere mostrando per almeno un'ora una superiorità netta e soffrendo l'inevitabile ritorno dei detentori della coppa. 

Rafa Benitez ha schierato un Chelsea pieno di titolari ed era ovvio dopo la politica del turnover applicata giovedì nella trasferta di Europa League. La rosa a disposizione del tecnico spagnolo (già uscente) è notevole ed è incredibile che anche loro siano così distanti dalla vetta della Premier. Il City ha però dominato la prima parte di gara. Abbiamo mantenuto un possesso palla chiaro ed indiscutibile, costringendo i blues di Londra ad una tattica difensiva ed a volte goffa nella lettura delle situazioni. Il meglio è però arrivato soltanto verso la fine del tempo: al minuto 35 una percussione dell'immenso Yaya Toure ha innescato in modo un po' carambolesco il redivivo Samir Nasri, oggi autore di un'ottima prestazione. Il passaggio di Yaya verso il Kun ha trovato una fortunata sponda nel marsigliese che si è trovato quindi in una comoda posizione per colpire a rete e battere Cech. 



Il vantaggio è stato molto più che meritato e devo dire che sarebbe stato bello vedere Nasri a questi livelli durante l'arco della stagione. Dopo pochi minuti ci siamo mangiati le mani nel vedere una splendida combinazione appena fuori area culminata con un tiro a botta sicura di James Milner salvato da....Aguero! Incredibile, sarebbe stato goal al 100%. Allo scadere del tempo un letale contropiede portato da Carlitos e supportato da James Milner ha condotto quest'ultimo ad impegnare severamente Cech che, sulla ribattuta, s'è visto graziare da Vincent Kompany, nel frattempo salito fino all'area avversaria.

Il secondo tempo è iniziato nel migliore dei modi: Gareth Barry ha pennellato un magnifico cross incrociando la cabeza del Kun Aguero Sempre Sia Lodato: il nostro eroe argentino ha spedito la palla alle spalle del portiere del Chelsea portando il City sul 2-0 e facendoci pregustare il ritorno a Wembley nel giro di un mese scarso. 

Heroe de Leyenda

Ma troppe ne abbiamo viste, soprattutto noi. Era ovvio che il Chelsea non stesse a guardare per 90 minuti ed infatti la squadra di Benitez - non dimentichiamocelo: una grande squadra - ha reagito cominciando a spingere e costringendoci ad arretrare moltissimo il nostro gioco. A dir poco meraviglioso il goal di Demba Ba in una mezza rovesciata da tramandare ai posteri. Il possesso del campo, più che del pallone, da parte dei giocatori in blu scuro è stato evidente ma noi siamo stati capaci di difendere duramente e di provare a ripartire con il maestoso Yaya supportato a turno dal Kun, da Tévez e da Samir Nasri. Il finale è stato convulso. Dice bene Noodles quando sottolinea la grande prestazione di Pantilimon perchè il portierone di riserva non ha fatto rimpiangere Joe Hart, sfoderando un paio di ottime parate ed un salvataggio quasi miracoloso sui piedi di Juan Mata. Yaya ed Aguero hanno sprecato due altre occasioni per chiudere i conti ed il Kun s'è fatto notare anche per una scarpata su David Luiz che probabilmente (e giustamente) gli varrà qualche giornata di squalifica per mano della prova televisiva. I capitolini hanno protestato anche per una trattenuta di Kompany su Torres ma sinceramente - vista in streaming - non mi è parsa meritevole di calcio di rigore anche se è giusto sottolineare che molti media trattano l'argomento come un chiaro penalty. 

Torneremo a Wembley ed affronteremo il Wigan Athletic, tra l'altro nostro avversario mercoledì nel recupero di Premier League. Vincere la FA Cup per la sesta volta sarebbe stupendo. Siamo probabilmente favoriti ma come scriveva Lele in diverse occasioni questa condizione non ci ha alleggerito il compito nemmeno un po' (Stoke, QPR). Sarà una magnifica occasione per ribadire a tutti che noi ci siamo, sempre e comunque.


2 commenti:

pulpigi ha detto...

CIao ragazzi,
questo è un tweet di Sky Sport Inglese:"Sergio Aguero will not be disciplined by the FA for his challenge on Chelsea's David Luiz at Wembley".
QUindi dovrebbe esserci per la finale!
Un abbraccio!

pulpigi ha detto...

Avrebbe scontato la squalifica in campionato,quindi sarebbe stato ugualmente disponibile per la finale..:)