11.4.13

Top 10 Semi-finals (prima parte)


di setteblu

Archiviato con somma soddisfazione il derby al campetto dei Mastrociliegi, entriamo finalmente nel clima più bello vale a dire quello della semifinale di FA Cup a Wembley. Oggi il sito ufficiale ha pubblicato un bell'articolo amarcord sulle passate semifinali giocate dal City nella storia di questa competizione unica. La Coppa d'Inghilterra resta LA coppa per eccellenza e non ci saranno soldi e denari che possano renderla meno importante solo perchè non porta sponsor o idiozie simili. Certo, il City oggi programma per giocare e vincere una Champions League e mi rendo conto che sarebbe un momento unico ed impareggiabile ma ciò non toglie che la FA Cup sia il trofeo più antico del mondo e ho ricordi bellissimi di quando, da bambino, eravamo consapevoli che nella nostra amata Inghilterra vincerla valeva più del campionato. Vi riporto l'articolo del sito ufficiale.

10) Arsenal 1-0 City a Villa Park (12/03/1932)

Dopo aver segnato già 16 reti nei precedenti quattro turni prima della semifinale, i tifosi del City speravano di poter battere il grande Arsenal, anzi erano proprio fiduciosi. I gunners avevano vinto 3-1 a Maine Road e 4-0 ad Highbury e stavano combattendo per il titolo mentre il City era in un anonima metà classifica. I blues giocarono una dignitosa partita ma persero per un solo goal di scarto che permise all'Arsenal di pasasre ed affrontare il Newcastle in finale.

9) City 1-0 Sunderland a Villa Park (26/03/1955)


Roy Clarke

Dopo un'assenza di 21 anni, i blues tornarono in semifinale di FA Cup cercando di raggiungere la propria quinta finale. Il Sunderland e il City avevano vinto la sfida casalinga in campionato quella stagione e poco separava le due squadre a Villa Park davanti a 60.000 persone. Con il Sunderland conscio di poter incontrare il Newcastle in finale, il livello della tensione in campo e sugli spalti eraevidente ma fu il goal di Roy Clarke a decidere la partita mandando i blues a giocare la finale, contro un Newcastle capace di prevalere sul piccolo York City solo al replay. Sarebbe però mancato ancora un anno prima di vedere il City scrivere di nuovo il proprio nome nell'albo d'oro...

8) City 1-0 Tottenham a Villa Park (17/03/1956)




Il Capitano Roy Paul aveva giurato di riportare il City a Wembley subito dopo la delusione per la sconfitta in finale nella stagione precedente e fu buon profeta. I blues si concentrarono e misero tutta la propria determinazione per raggiungere la finale e circa 400.000 tifosi avevano assistito alla cavalcata della squadra al momento in cui Bobby Jonhstone segnò l'unico goal della contesa. Il Birmingham City ci aspettava in finale e per Bert Trautmann un posto nella storia...

7) City 3-1 Sheffield Wednesday a Goodison Park (19/03/1904)

La prima semifinale della storia fu a Goodison contro lo Sheffield Wednesday e finì in trionfo, nonostante lo Sheffield avesse battuto la squadra di Tom Miley in campionato e pareggiato la partita di ritorno. Il City stava lottando per vincere il campionato e riportare un trofeo ad Hyde Road e così questa partita si rivelò importantissima per la stagione 1903/04. Ispirata dal grande Billy Meredith, la squadra vinse 3-1 di fronte a 53000 tifosi - la più grande attendance di sempre - con goal di Meredith, Gillespie e Turnbull. I blues andarono in finale ed incontrarono il Bolton.

6) Derby County 2-3 City a Leeds Road (18/03/1933)

I blues tornarono nelle semifinali di FA Cup dopo aver perso contro l'Arsenal l'anno prima ancora più determinati per raggiungere la finale. Il manager Wilf Wild aveva creato una squadra capace di vette esteticamente apprezzabili ma anche di cadute demoralizzanti. Fu forse la prima stagione in cui si cominciò a parlare di Typical City! La partita contro i rams si rivelò bellissima e si giocò davanti a 51.961 spettatori. I goal di Ernie Toseland, Fred Tilson e Jimmy McMullan furono sufficienti per portarci in finale ma il City perse la finale 3-0 contro l'Everton.

[continua....]


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Fantastico articolo. Aspettiamo con ansia la seconda parte!

Lino1672 ha detto...

grande articolo e grande blog !

Speriamo per domenica!

Trovo sempre di più che il calcio UK abbia un fascino particolare .

A presto