15.5.13

Bye Bye David

 

 

di Cioccio  

       

Con questo comunicato ieri  il club ha reso pubbliche le dimissioni di David Platt, fedele assistente di Roberto Mancini:

"Con Rammarico il  Manchester City Football Club annuncia che questo pomeriggio David Platt ha rassegnato le dimissioni da Assistant Manager della società. A David era stata offerta l'opportunità di continuare il suo lavoro con noi ma ha declinato l'invito. Ha deciso di lasciare il ruolo che lo ha visto al fianco del suo grande amico Roberto Mancini. David ha dato un contributo significativo ai successi del club sin dal 2010 quando è arrivato. Gli auguriamo il meglio ovunque la sua carriera lo porti."

Da persona intelligente qual è, Platt ha capito che non ci sarebbe più stato posto per lui ed ha fatto la scelta giusta. Non possiamo che ringraziarlo per tutto ciò che ci ha regalato e ammirarlo per la dignità con cui ha preso la sua decisione.


3 commenti:

Whitey ha detto...

inoltre hanno confermato,come da previsione ,che si e' dimesso tutto lo staff:lombardo,carminati,gregucci,salsano...insomma tutti i fidati del mancio...

Anonimo ha detto...

Ovvio che se ne andassero tutti.
Ora mi sentirò più straniero e solo.
Ancora grazie David, per me eri uno degli "italiani".

Il City vive.
g

Achille ha detto...

FINALMENTE LA VERITA' !!!
FINALMENTE UN PO DI CHIAREZZA !!!!
L'esonero di Roberto dovuto principalmente a screzi avuti col magazziniere !!! ritenuti intollerabili dal Board.....
A parte le battute sono ancora un po scosso ed amareggiato, sto mettendo insieme le mie considerazioni sulle cause VERE dell'esonero del MANCIO cercando di approfondire quello che sintetizzando è ormai chiaro, più dei risultati scarsi sono stati ,diciamo così, l'incompatibilità che ormai regnava con la coppia spagnola e con qualcuno nello spogliatoio. So per certo che qualche citizens sabato scorso non era particolarmente dispiaciuto per la sconfitta....Appena riesco le condividerò con tutti VOI !!!!
Siete SPECIALI