18.7.13

Avanti un altro


Lo ammetto, per l'ennesima volta durante questa sessione estiva di calciomercato ho aperto Wikipedia ed ho digitato il nome del neoacquisto della mia squadra del cuore. Non perchè non lo conoscessi, almeno di nome, ma perchè non avevo idea di quale fosse il curriculum vitae di un giocatore per il quale abbiamo condotto una trattativa serrata durata diverse settimane. 

Non significa niente, potrei essere io poco pratico di cose calcistiche, o potrebbe essere lui (il neoacquisto) ad essere pronto ad esplodere con la sua nuova maglia anche se finora non ha fatto parlare molto di se. In ogni caso eccolo qui, il bomber venuto a rimpazzare Tevez e Balotelli, l'uomo con cui Edin Dzeko si contenderà la maglia di titolare nella stagione che sta per iniziare.

Alvaro Negredo, attaccante spagnolo, mancino, classe 1985, passa ufficialmente dal Siviglia al City per 25 milioni di euro.

Così come è stato per i precedenti acquisti del duo Ferran/Tixti, anche in questo caso un ombra di scetticismo ci oscura il viso. Il nostro nuovo uomo gol ha sempre fatto il suo dovere, bisogna ammetterlo. Dal 2007 è sempre andato in doppia cifra, e lo scorso anno ha segnato 31 reti in 42 presenze. Non è il colpo che aspettavamo e non è il nome in grado di infiammare gli animi e le speranze dei tifosi blues, ma e' un buon attaccante in grado di fare la sua parte quando servirà e capace di starsene tranquillo in panchina qualora non ci sia bisogno di lui. Per 75000 sterline a settimana si può fare.

Benvenuto quindi a "el tiburon" e speriamo di vedere ricompensata presto la fiducia che il club ripone in lui.
 

14 commenti:

Lele ha detto...

E' un buon giocatore, però.
Però non so, qualcosa mi convince poco, non tanto in Negredo in sè che in fondo non mi è mai dispiaciuto, ma è l'insieme che mi lascia perlesso.
Negredo, Navas e Fernandinho sono 3 28enni costati mediamente 30mln l'uno, quindi una 90ina di milioni in totale. Ecco, nulla contro questi 3 giocatori presi singolarmente, però mi sembra una campagna che (al momento) non aggiunge grande valore e non ringiovanisce e al contempo non mi pare aggiunga particolare esperienza, aggiunge alternative, questo sì, ma io avevo un'idea un pò diversa delle nostre esigenze. Secondo me mancavano una o due pedine, o molto molto forti o molto giovani e di prospettiva (alla Nastasic). Spendendo le stesse cifre ci si portavano a casa Isco e Cavani, e secondo me con quei due avremmo fatto un bel passo avanti.
Ora dovrebbe arrivare Jovetic, che invece va nella direzione (secondo me) giusta, quanto a età/qualità. Ma a quel punto mi rimarrà un pò oscuro il quadro tattico. Ma per quello poco male, man mano che si comincerà a giocare ne capirò/capiremo di più della formazione che ha in mente Pellegrini. Sono perplesso ma al tempo stesso curioso e fondamentalmente fiducioso. Ho proprio voglia di iniziare a vederli giocare.

Dario ha detto...

100%

Cioccio ha detto...

Difficile aggiungere altro, Lele. Un'analisi perfetta!

Lino1672 ha detto...

Pienamente d'accordo!
Comunque sono sono andato a vedermi qualche
Goal di Negredo su YouTube e devo dire che mi sembra un buon giocatore ....sicuramente non come Cavani però !

Lele ha detto...

@Lino1672
te l'ho detto, è certamente un buon giocatore, il problema (che poi non è un problema ma una perplessità) è che non è tanto più forte di Dzeko per relegarlo in paca e non è tanto più debolo da potergli fare da riserva. Fatico a capire le gerarchie, ancorchè provvisorie, che ha in mente Pellegrini, se Dzeko è il nostro centravanti allora Negredo è anche troppo come riserva, e senza dubbio troppi quei soldi per una riserva. Se è Negredo il nostro "numero 9", non so è abbastanza, un City che spende 90mln e parte con Negredo centravanti. Se l'attacco invece è Sergio+Jovetic titolare e ogni tanto uno tra Dzeko e Negredo, allora lo capisco ancora meno, bastava Guidetti come 4°. Io non credo che giochi con tre di questi, perchè rimarrebbero 3 posti a centrocampo, troppo pochi per troppi uomini (provate a contarli...). Fortunatamente il City non lo alleno io, altrimenti sarei in alto mare con la composizione dello scacchiere. Pellegrini è un buon tecnico, si tratta solo di aspettare e vedere la creatura prendere corpo.

Lino1672 ha detto...

Si in effetti gli interrogativi sono tanti.
Magari alla fine vendono Dzeko!
Sarebbe un peccato!
Non vedo l'ora che inizi la Premier!
Ciao,a presto.

Anonimo ha detto...

sento parlare di cavani ibra ecc ecc il vero acquisto e pellegrini un vincente le sue squadre giocano a pallone. purtroppo per noi l incompetente e andato via era l unica cosa che impediva al city di diventare grande. siete ottimisti secondo me il city e fortissimo. e poi non capisco i dubbi di formazione il city e una grande e come tale ha 4 attaccanti. volete fare a cambio con borini e sturridge???? ci sono voci che l incompetente venga ad anfield dio ce ne scampi e liberi.

Anonimo ha detto...

MANCIOMAO
@lele
Analisi che condivido pienamente...Jovetic sarebbe in prospettiva l'acquisto perfetto per potenzialità ed età....aggiungo solo che il primo vero acquisto sarà la voglia di rivalsa di tutta la rosa....mi aspetto cose importanti da gente come Silva,Nasri!,Rodwell,Yaya(finalmente senza Coppa d'Africa) Kompany,Hart...insomma le fondamenta....poi Pellegrini troverà il proprio 11 migliore...

alakai ha detto...

100% lele cmq credo che nasri barry e un altro paio ci saluteranno. vedremo mi piacerebbe vedere il city giocare 4 3 3 e finalmente giocare bene. piu che cavani mi dispiace x falcao....cmq credo che il city abbia le idee chiare non so perche ma ho molta fiducia siamo piu forti dell anno passato. ps anonimo invece mancini potrebbe fare al caso vostro secondo me e uno dei piu bravi a ricostruire poi dopo e limitato per diventare elite'ci vuole altro speriamo che il cileno lo sia ciao.

Anonimo ha detto...

Scusate se io invece critico:abbiamo troppi giocatori che valgono più di 20 mln che faranno una partita sì e una no,a partire dal centrocampo in su abbiamo Nasri Silva Rodwell Yaya Navas Jovetic Aguero Dzeko Negredo e ora parlano di prendere un'altro esterno,pare che abbiamo offerto 30 mln per Eduardo Salvio che vale 17..si trattano quindi di 9/10 giocatori che necessitano ruolo da titolare.Facendo così si svalutano i giocatori e peggiorano anche,prendo ad esempio Dzeko,secondo me è un fenomeno,non sbaglia un gol e piu volte è entrato intorno al 70" e ha risolto la partita.Un'altra cosa che non capisco è perchè dobbiamo pagare i giocatori 10/15 mln in più di quello che valgono...volete dirmi che 37.5 mln per Fernandinho sono soldi spesi bene? Per quella cifra si sono comprati gente come Goetze o James Rodriguez..Ciao a tutti e forza City :) <3

Riccardo ha detto...

torno a fare una capatina per vedere come ve la passate e trovo quel poveraccio di anonimo che parla di mancini incompetente e pellegrini grande acquisto..trofei nazionali vinti da pellegrini da quando è in europa? ZERO. trofei vinti da mancini dal 2004(anno di arrivo di pellegrini in europa)? 10

e dillo che sei un gobbo e ti brucia ancora il sedere per le asfaltate prese in quegli anni in classifica

Dario ha detto...

Le dispute tra gobbi e meno gobbi, manciniani ed antimanciniani non sono esattamente l'argomento centrale di questo blog.

alakai ha detto...

giusto basta con queste storie par di essre al asilo

Riccardo ha detto...

sono d'accordo,l'importante allora è coloro che hanno il bruciaculo per le annate nerazzurre di mancini,evitino di sfogare qui le loro frustrazioni per quegli anni