16.7.13

City Top 50: No. 49


di setteblu

SHAUN WRIGHT PHILLIPS

(1999-2005; 2008-2011)

273 presenze, 46 goal

Forse il talento più fulgido uscito dalla City Academy in era moderna, SWP è stato una grande ala, veloce e creativa, con un grande tiro da fuori. È stato il protagonista di un significativo periodo della nostra storia recente, probabilmente il giocatore che più ha acceso la fantasia prima dell'arrivo di Mansour.

"Sweepy" ha vinto 4 volte il premio come "Giovane Giocatore dell'Anno", guadagnandosi nel'estate del 2005 un super contratto al Chelsea allora (come oggi) allenato da Jose Mourinho.

Che ricordi avete di SWP?
 
 
 
 

2 commenti:

Noodles ha detto...

Stagione 2003-2004, credo quarto turno di f.a.cup, Spurs-City...indimenticabile. Stiamo 0-3 e in 10 alla fine del primo tempo.
Una rimonta memorabile guidata proprio da un maestoso SWP. Si vince 4-3, con gol di Macken al 90'. Shaun segna il gol del 3-3.
Altro ricordo, un fantasmagorico gol ad Highbury per l'1-1 finale.
E poi, come dimenticare la stagione della promozione con Kevin Keegan....la doppietta al Moulineux contro i "finti avversari" dei Wolves. Finti perchè eravamo spudoratamente più forti come alla fine la classifica finale dimostrò.
Onore a SWP.

Anonimo ha detto...

ricordo un rete ai rags. tunnel al rossiccio e botta sul secondo palo... tante belle giocate in velocità con le sovrapposizioni di Sun Jihai. Ricordo la prima rete del ragazzo, nel 2001-2002 al the den contro gli odiatissimi Millwall. 2-3 a tempo quasi scaduto con il settore ospiti vuoto per divieto di assistere la partita ai citizen...
Li Kevin Keegan lo schierò come attaccante prima di vederlo come ala...

MCTID - Alex Bevilacqua