17.7.13

Meteore




Sul sito ufficiale figura ancora tra i difensori in rosa. Il Club non ha dato nessuna comunicazione, ma di fatto Maicon non è più un giocatore del City. Il laterale destro brasiliano torna in italia, per la precisione a Roma, dove giocherà a fianco di Totti e compagnia. 

Il club capitolino ha atteso qualche ora per l'ufficializzazione perchè doveva prima liberare un posto da extracomunitario, ma il giocatore si sta allenando da ieri a Brunico con i suoi nuovi compagni. Nessun rimpianto, direi, per un giocatore che ha visto il campo 13 volte in una stagione e che non è mai stato nemmeno l'ombra del grandissimo campione che abbiamo potuto ammirare all'Inter.

Sarà stato un problema di ambientamento, sarà stato a causa degli infortuni, oppure semplicemente abbiamo preso un giocatore bollito. Difficile dirlo, probabilmente ne sapremo di più tra qualche mese, quando avrà avuto modo di dimostrare il suo reale valore con la maglia giallorossa.

A quanto si apprende dai giornali il brasiliano avrebbe accettato una risoluzione consensuale del contratto che lo legava al City per altre 2 stagioni. Maicon aveva firmato infatti un triennale per i Citizens giusto l'ultimo giorno di mercato dello scorso anno, garantendosi un netto annuale di 5 milioni di euro ed una vecchiaia più che tranquilla. Difficle conoscere l'entità dell'esborso con cui il City ha convinto il terzino a svincolarsi, ma di sicuro ci liberiamo di un altro ingaggio faraonico che davvero non aveva giustificazione.

In ogni caso auguriamo a Maicon un in bocca al lupo per tutto.



6 commenti:

Lloyd ha detto...

L'unico vero acquisto no-sense dell'era Mancini. Felice che sia andata così

Lele ha detto...

Ricordo i nostri commenti a mercato chiuso. Entusiasmo diffuso, pareri unanimi. Sembrava il "botto" della nostra campagna acquisti.
Se è stata una fregatura...ha fregato un pò tutti.
Se non lo è stata, è stata colpa degli infortuni ed è sfortuna. Personalmente stravedevo per il Maicon quello vero, ma il suo mancato inserimento, e la lunga assenza di Micah (per cui stravedo anche) mi hanno fatto uscire fuori lo Zaba che abbiamo potuto ammirare quest'anno. 10...100...1000 Zabaleta, con gente così non cerco nient'altro.

Marco D. ha detto...

Io mi ripeto, non merita di essere chiamato giocatore, è una chiavica da quando l'inter ha vinto la champions. Entusiasta che si sia levato dalle p...e.

Anonimo ha detto...

Per via degli infortuni a mio parere è un giocatore finito...

Anonimo ha detto...

Non centra nulla ma Negredo è ufficialmente un giocatore del city.
A breve dovrebbe arrivare conferma anche di Jovetic.

Anonimo ha detto...

MANCIOMAO
Giusto infilarlo in qualche bar di Roma a bere le sue birrette...dico solo che questa e' la stagione che porta ai mondiali in Brasile,se si mette in testa di poter rientrare ancora nella rosa dei convocati Brasiliani,scommetterei in una sua buona stagione....infortuni si ma arriva da un'anno di relax...vedremo ,di sicuro un terzino che da noi mai abbiamo visto come aveva abituato tutti gli italiani...anni e anni di qualità' ,forza e concretezza mai visti in Inghilterra...