2.8.13

Audi Cup 2013




Il torneo di Monaco si è concluso ieri sera con la vittoria dei padroni di casa per 2-1 sul nuovo City targato Manuel Pellegrini. Per fortuna avevo fatto le dovute premesse prima di sperticarmi in lodi e apprezzamenti per il gioco espresso contro il Milan. Non che sia andata malissimo, in verità, ma i segnali visti in semifinale contro Boateng e compagni sono stati del tutto assenti ieri sera.

Tanto per cominciare non abbiamo passato il centrocampo per i primi 40 minuti. Verso la fine del primo tempo la situazione si è stabilizzata, i tedeschi hanno tirato un po' il fiato e i nostri trequartisti sono riusciti a giocare qualche pallone decente.

Pellegrini ha stravolto la fisionomia della squadra cambiandone quasi tutti gli interpreti: In porta ha giocato Pantilimon, autore di un ottima prova, con Capitan Kompany e Boyata coppia centrale difensiva. Esterni bassi Clichy e Zabaleta, mentre i centrocampisti erano Milner, Barry, Nasri e Fernandinho. Davanti Negredo e Jovetic. L'attaccante del Montenegro era l'unico, insieme a Fernandinho, ad aver giocato dall'inizio anche la sera precedente

Guardiola ha schierato quasi tutti i titolari che avevano giocato contro il San Paolo, compresi Robben e Ribery che in semifinale avevano già giocato 90 minuti. Inutile dire che abbiamo fatto molta fatica a mantenere la porta inviolata nel primo tempo e che le giocate veloci e le scorribande sulle fasce viste nella prima sfida sono rimaste solo un ricordo. Cinque gol subiti in due partite credo siano un discreto materiale su cui lavorare. 

Di positivo c'è che a conti fatti la difesa ha retto per quasi 70 minuti, che Kompany ci ha regalato una prima prestazione monstre che fa decisamente ben sperare, che Negredo, pur giocando in condizioni difficili e rimanendo piuttosto isolato in avanti si è mosso secondo me molto bene ed ha anche segnato un gran gol. Il giocatore c'è e l'impressione è che sia già ben inserito nel gioco della squadra. Anche Boyata mi è sembrato all'altezza della situazione, tenuto conto della giovane età e del livello dell'avversario. E se il nuovo centrale che serve al tecnico cileno fosse già in rosa?

Ultima, ma non per importanza, nota positiva: Jo-Jo. Ha giocato a sprazzi, ha cercato la posizione in campo e l'intesa con i compagni di reparto ma ragazzi, ogni volta che tocca il pallone hai l'impressione che possa succedere di tutto. E' l'uomo in grado di seminare gli avversari, aprire le difese e regalare assist a destra e a manca. Potenzialmente devastante.

Solito punto interrogativo per Fernandinho, ma credo che il problema ai nostri occhi sia il fardello di quei 40 milioni di euro spesi per averlo in squadra. Pellegrini ci crede, vogliamo crederci anche noi.

Dal punto di vista fisico la squadra mi sembra un po' indietro, nella partita contro il Milan abbiamo tirato i remi in barca dopo 40 minuti, ieri sera l'undici sceso in campo ha dosato meglio le energie ma nel finale di partita era evidente che non eravamo più in grado di renderci pericolosi, nonostante l'innesto di Dzeko davanti.

In ogni caso c'è ancora molto tempo prima dell'inizio della Premier ed abbiamo un'ultima, grande sfida precampionato per verificare lo stato e la tenuta della squadra. Sabato 10 agosto infatti affrontiamo l'Arsenal all'Olympic Stadium di Helsinki (visto che questa estate ci siamo mossi poco da Manchester). Staremo a vedere...



18 commenti:

Landon ha detto...

Boyata ha 23 anni.. e non vale un quarto di Nastasic che di anni ne ha 20. Senza nulla togliere alla discreta prestazione di ieri, è inutile tirarsi dietro il fardello anno per anno. A sto giro c'è da comprare un centrale di difesa che dia sicurezze da affiancare a Kompany. Ora che si è infortunato Nastasic più che mai.

Un saluto :)

Cioccio ha detto...

Sono d'accordo. E non può essere certo Astori come si legge ultimamente

Ci serve un centrale indipendente dall'infortunio di Nastasic.

Kuspide ha detto...

Boyata non ha mai avuto una possibilità. Non capisco questa esigenza di regalare altri 30 milioni in giro per avere un centrale da inserire nella difesa più forte della premier league negli ultimi due anni. Se arriva Pepe oltre a sborsare 30 milioni al real gli devi dare 15 milioni di euro all'anno (lordi), e devi farlo giocare. Per farlo giocare devi tenere in panca Lescott (che avra i suoi difetti ma è quello della difesa migliore della premier, per cui tanto pippa non può essere) e Nastasic (che agli inizi di settembre rientra). Qual'è il motivo?

Cioccio ha detto...

Così basta un infortunio e abbiamo i centrali contati. Lescott per me poi non e' all'altezza.

alakai ha detto...

D accordo con kuspide nastasic rientra a settembre e poi sono da sempre d accordo con dario su richard centrale. Lescott a me non piace ma come riserva va piu che bene non possiamo avere 27 fenomeni senno e un casino e gia non capisco perche non cominciamo a cedere i vari barry sinclair ecc ecc. Ps come dzeko anche j.garcia e un top fatelo giocare nella sua posizione e con continuita ciao x ora.

Lloyd ha detto...

Nastasic è uno dei difensori più forti al mondo. Ed ha il potenziale per essere il nuovo Maldini. Se si trovasse qualcuno più forte di kompany, sarebbe quest'ultimo a dover cedere il posto, ma toglierlo al nostro campione è una cosa da fuori di testa. Onestamente credo che possa bastare un buon innesto, per avere una buonissima difesa.
Inoltre, io credo molto in rodwell, è già sul piano di j.garcia, è molto più giovane, e potenzialmente può diventare un ottimo giocatore, possiede un buon tiro e ha una buona fase di interdizone. Vedrei lui come sostituto di Barry.
I pregiudizi legati a fernandinho invece, dal canto mio, non derivano dal prezzo, ma dall' evanescenza assoluta. Penso di aver visto una mezza giocata fortunosa per giubta, contro il Milan e Basta. In 3 partite

Anonimo ha detto...

scusate ma SSL Aguero? Infortunato?

Andrea ha detto...

cazzo francis henry lee... dopo aver spezzato in 2 il milan di zaccardo vergara e petagna si è visto un grande calcio targato pellegrini contro il bayern.
io preferisco apettare l'inizio del campionato prima di seppellire quanto mancini e il suo staff hanno fatto negli ultimi 3 anni.
ciao

Noodles ha detto...

Concordo con Kuspide. Basta regalare soldi. Poi Pepe non lo sopporto. Se Nastasic rientra a settembre il problema in difesa non esiste, come non esisteva l'anno scorso. A me fare la collezione di figurine non interessa. Preoccupiamoci piuttosto di centrocampo e attacco, è lì che le cose devono cambiare rispetto alla stagione scorsa. Preoccupiamoci che Fernandinho valga almeno la metà dei soldi spesi, E così pure per il duo ex Siviglia.

Dario ha detto...

Concordo. Questa folle urgenza di Cioccio di spendere, spendere, spendere è fuori dal mondo. Fosse per lui vorrebbe 5 giocatori per ruolo, tutti oltre i 10 milioni netti all'anno. Meno male che è il Tesoriere del club.

Kuspide ha detto...

Credo che l'aspetto fondamentale della vicenda sia che non sono soldi suoi! :-)

Noodles ha detto...

Vorrei umilmente ricordare al "tesoriere" che le Premier si vince battendo gli avversari sabato dopo sabato, domenica dopo domenica. E non comprando giocatori tutti i giorni e spendendo milioni di milioni di sterline. Con queste mosse si vince solo il titolo della stupidità.

Dario ha detto...

Veramente, basta. È sempre lì a lamentarsi. "Perché non comprano questo, perché non comprano quello. Ma cosa aspettano". Sembra dello United. Ci manca solo che chieda la testa di Mansour.

Noodles ha detto...

Ma vedi, a lui interessa che la proprietà compri. Non è importante "chi", importante è spendere. Se domani arriva...che so.....Francisco Cippalippa ...e lo paghiamo 87 milioni di sterline....il tesoriere ne sarà felice e passerà una bella domenica.

Cioccio ha detto...

E' una sindrome che mi ha colpito dopo che Isco e' andato a Madrid... :-)

tirzan13 ha detto...

scusate ma vorrei precisare che:
il sig. cioccio AMA spendere vorrei ricordare che a Manchester ha comprato due volte la stessa felpetta per la figlia e comunque io francisco cippalippa lo pagherei anche 90 milioni!!!!
saluti a tutti i citizens

Cioccio ha detto...

Grazie per la difesa appassionata, Tirzan! :-)

fabio_che ha detto...

Lescott sopravvalutato