1.10.13

ECL - Bayern Monaco Preview



Manchester City v Bayern Monaco 
Data: 2.10.2013
Stadio: Etihad Stadium
Ora italiana: 20.45
Arbitro: Björn Kuipers  (NED)

Neanche il tempo di capire come è possibile rimediare certe figuracce fuori casa contro l'Aston Villa che già ti ritrovi con i  campioni d'Europa alla porta. La partita è valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, e anche se non è contro i bavaresi che ci giochiamo la qualificazione, è comunque un banco di prova importantissimo per capire chi siamo e dove vogliamo arrivare. Domani si fa sul serio, non è l'Audi Cup, dove comunque siamo stati regolati in rimonta perdendo la finale dopo essere passati in vantaggio.

Il Bayern ha avuto un inizio di stagione poco brillante, la sconfitta in Supercoppa di Germania e i rapporti difficili di Pep con Mandzukic sembravano le prime crepe di un progetto fin troppo ambizioso, dopo lo scherzetto di Heynckes che prima di lasciare al guru catalano ha pensato bene di vincere tutto quello che c'era da vincere. Invece Guardiola sembra essere riuscito a trovare la quadra anche in questo caso: Mandzukic ha riconquistato il suo posto in attacco e segna a raffica, e i campioni di tutto ora sono di nuovo primi in campionato dopo aver vinto sei delle prime sette sfide di Bundesliga e aver subito solo due gol nelle ultime otto partite giocate, compresa la prima di Champions vinta tre a zero con il CSKA. Numeri preoccupanti, come il fatto che segnano in campionato da 44 match consecutivi e hanno vinto 46 partite sulle 54 giocate la scorsa stagione, vincendo il campionato con sei giornate di anticipo!
Tra gli indisponibili per domani sera figurano Badstuber, Thiago Alcantara e Javi Martinez, che ha subito un'operazione all'inguine il 3 settembre scorso ed è in fase di recupero ma non dovrebbe giocare. Mario Gotze, reduce anche lui da un lungo stop per un problema alla caviglia, è a disposizione di Guardiola anche se sabato in campionato è rimasto in panchina.

"Abbiamo vinto contro il Wolfsburg - ha detto l'ex tecnico del Barça al sito ufficiale del Bayern, subito dopo l'ultima partita di campionato  - ma dobbiamo ancora migliorare molto. Analizzeremo la partita di oggi, ma sono certo che ci metteremo nelle migliori condizioni per affrontare il City ed il Leverkusen".


In casa City invece la disponibilità di David Silva è ancora da verificare, ma l'infermeria si è praticamente svuotata (resta out solo Demichelis), quindi Pellegrini potrà schierare l'undici che riterrà migliore. L'ex tecnico di Malaga e Real Madrid non ha mai sconfitto Guardiola ed ha avuto un inizio piuttosto altalenante a Manchester: in casa lo schiacciasassi City ha vinto 4 partite su 4 segnando 15 reti e subendone appena 1 (Shrek nel derby sul 4 a 0 per noi), lontani da Etihad invece solo una vittoria in quattro gare, come ben sappiamo. Per quanto riguarda i precedenti si tratta di un replay della fase a gironi 2011-2012. Nell'occasione di quella doppia sfida contro i bavaresi l'equilibrio fu totale: perdemmo infatto 2 a 0 all'Allianz Arena all'andata e vincemmo con lo stesso punteggio ad Etihad al ritorno, con la sola differenza che il Bayern era già qualificato e sicuro del primo posto, quando sbarcò a Manchester.

Vediamo se riusciamo ad azzeccare le probabili:

Manchester City: Hart; Zabaleta, Kompany, Nastasic, Kolarov; Milner (se Silva non dovesse farcela), Fernandinho, Yaya Toure, Nasri; Dzeko, Agüero. Allenatore: Manuel Pellegrini
Indisponibili: Demichelis

Bayern Monaco: Neuer; Rafinha, J. Boateng, Dante, Alaba; Lahm - Robben, Schweinsteiger, Müller, Ribery; Mandzukic. Allenatore: Pep Guardiola
Indisponibili: Alcantara, Martinez, Badstuber

8 commenti:

alakai ha detto...

In bocca al.lupo a mancini.e che ci regali una soddisfazione eliminando quel corrotto secondo me parlo a titolo personale mafioso disonesto antisportivo di antonio conte una persona odiosa prima che un buon allenatore. X il city x me vinciamo cmq sono curioso di vedere la ns difesa che ha da fqrsi perdonare tante cose.

Secondo Premio ha detto...

Complimenti a Kuspide, bella la presentazione del match. Che dire, sento già la partita e l'unica cosa certa del city è che può fare tutto ed il contrario di tutto. Utilizzerò un banalissimo "speriamo bene" perché sono consapevole che abbiamo uno squadrone, ma allo stesso tempo, che non abbiamo una mentalità vincente.
P.S. ora l'Arsenal mi fa ufficialmente paura
Buona serata citizen

Francesco ha detto...

Giocherà Navas esterno a dx, non Milner.

luca ha detto...

tanti auguri mancio. spero che hai la fortuna di vincere anche in turchia cosi diventerai un allenatore ad aver vinto in 3 nazioni diverse. x stasera spero di veder un grande city. lo so che è dura pero la gara di stasera vuol dire tanto,ci farà capire se siamo cresciuti anche in europa e soprattutto dove possiamo andare.è molto importante la gara di stasera ragazzi.ricordatevi queste parole.

MF ha detto...

Oggi si vince2-1! E forza Mancio, fai il miracolo a Torino!
Ps i nostri giovani hanno battuto quelli del Bayern 6-0!! Grandissimi Lopes e Cole

alakai ha detto...

Lezione di calcio umilta e pedalare non si.puo e non si deve fare simili figure anche se dovessimo.pareggiare x miracolo

alakai ha detto...

Andiamo al cinema

Denis80 ha detto...

Silva di un altro pianeta.Dire che ha cambiato la partita forse è un po' esagerato ma si è notata non poco la differenza con e senza di lui.È anche vero che è entrato a partita già chiusa ma ha dato comunque fiducia alla squadra. Diciamo che su 3 gol in 2 Hart poteva farci qualcosa di più,ma è andata così.Importantissima la trasferta a cska,se vinciamo vittoria da 6 punti. Speriamo,ciao a tutti