27.10.13

Papaveri e Papere


di Cioccio

Avrei voluto scrivere del capolavoro del Kun, sempre sia lodato, bello come un papavero in un campo di grano e invece devo scrivere dell'ennesima papera di Hart che ha regalato la vittoria ai Blues di Londra, andando inspiegabilmente incontro a Nastasic che stava tranquillamente appoggiando indietro di testa un innocuo pallone. Così, mentre tutti noi gridavamo: "Ma dove c... vaaaaaaaaaaaa?!?!?!?!?!?!?!?!", Fernando Torres al 92° metteva dentro la porta sguarnita la rete che fissava  il punteggio della partita sul 2 a 1.

Avrei voluto scrivere della superba prova dell'onnipresente Fernandinho, che sta crescendo di partita in partita: imposta, corre, recupera palloni, aiuta i difensori in difficoltà, anche mettendoci il tacco quando serve. Che partita la sua! Avrei voluto scrivere di David Silva, tutto cuore e magie. Avrei voluto scrivere della  grinta e della cattiveria del Kun, di Nasri e di Yaya. Avrei voluto scrivere della buona prova della difesa nonostante l'assenza di Capitan Kompany e un Clichy sottotono. Avrei voluto scrivere dell'esordio di Demichelis. Avrei voluto scrivere di un buon Javi Garcia quando gioca nel suo ruolo. Avrei voluto scrivere del cuore e della grinta che tutti i nostri ragazzi hanno messo in campo. Invece tutto passa in secondo piano. I punti portati a casa sono 0 e quelli dalla vetta ben 6.

Manuel ha rispolverato Yaya trequartista con Javi Garcia e Fernandinho in mezzo al campo e Aguero a fare la punta centrale. Il primo tempo è stato a favore del Chelsea, nonostante nella fase centrale della prima frazione i Citizens abbiano fatto vedere un ottimo calcio. Siamo andati al riposo sotto di un goal grazie ad una grande azione sulla fascia di Torres, che si è bevuto Clichy, e a una colpevole difesa che ha lasciato concludere Schurrle, unico giocatore del Chelsea in mezzo ai nostri difensori. La ripresa si apre con un City spettacolare che mette alle corde i londinesi. Il Kun pareggia subito. Per lungo tempo siamo padroni del campo e le occasioni per il raddoppio fioccano. Il Chelsea è in balia dei nostri ragazzi ma purtroppo non siamo capaci di sferrare il colpo del KO. Gli ultimi 20 minuti sono più equilibrati. Gli uomini di Mourinho provano a fare loro la partita ma i nostri ragazzi ribattono colpo su colpo. La nostra porta non corre grossi pericoli. Fino al 92° quando Joe Hart ci consegna una domenica sera da crisi depressiva e una notte insonne.

Vi abbraccio Citizens!
 

16 commenti:

setteblu ha detto...

Credo sia il caso di far riflettere Joe Hart. In panchina. I suoi errori cominciano ad essere troppi. È evidente: non è tranquillo. La sconfitta è pesante. Prendiamone atto. Cioccio, bellissimo il titolo!

Stefano ha detto...

Sono sempre più convinto di un arrivo di Casillas a Gennaio. E se fino a qualche settimana fa sono sempre stato contrario, da oggi appoggerei totalmente la scelta. Troppe partite buttate per ingenuità di Hart, l'arrivo di uno dei migliori portieri al Mondo (anche se non più giovanissimo) non può che fare bene a Joe e alla squadra.

p.s. Nonostante perlomeno ho azzeccato il pronostico :)

setteblu ha detto...

Faccio notare che Casillas è il portiere scelto da Ancelotti per la Champions. Non credo che se ne possa andare da Madrid. Ahinoi...

Cioccio ha detto...

Stefano,
pensa che avevo pronosticato 1-1 Kun.
Che domenica da dimenticare!

Achille ha detto...

Hart ha commesso un errore imperdonabile...l'ennesimo ma non vorrei che la sua papera facesse passare in secondo piano la prestazione secondo me insufficiente del City e soprattutto la formazione iniziale schierata da Pellegrini.
Fino ad ora ho preferito restare fuori dai paragoni con Mancini perchè sarei stato probabilmente condizionato vista l'amicizia la riconoscenza e la stima che ho verso Roberto. Il City grazie al Mancio mi è entrato nel cuore quindi ho sperato che il nuovo manager potesse fare ancora meglio ma dopo 3 mesi comincio ad avere seri dubbi su questa squadra sul suo gioco e di coseguenza anche su Pellegrini. Premesso che dopo l'odierna prestazione avrei scritto le stesse cose a prescindere dal risultato io a differenza di Cioccio non ho visto un ottimo calcio del City , vado a memoria ma nel primo tempo il KUN ha effettuato l'unico tiro in porta da posizione defilata il Chelsea ha realizzato un gol colpito una traversa clamorosa e x quanto in leggero offside Torres ha sbagliato un gol incredibile. Nel secondo tempo il solito KUN realizza un gran gol ma a parte questo non ricordo altre occasioni o parate di Cech ed a parte una sterile supremazia nel possesso palla, nemmeno un City spettacolare che ha messo alle corde il Chelsea . In quanto alle scelte iniziali di Pellegrini mi chiedo x quale motivo si è scelto di giocare con il solo KUN li davanti sacrificando YAYA in un ruolo mai ricoperto quest'anno e in passato solo x cause di forza maggiore per far posto ad un Garcia impalpabile rinunciando ad una punta. Dopo 3 mesi mi aspettavo di vedere qualcosa di nuovo in positivo nuovi schemi e nuovi interpreti dopo tutti quei soldi spesi in estate ed invece si gioca ( peggio ) allo stesso modo con gli interpreti dello scorso anno salvo Fernandinho l'unico dei nuovi ad aver conquistato sul campo un ruolo da titolare. Il tempo x recuperare non manca resto fiducioso mi auguro però che Pellegrini in futuro trovi qualcosa di meglio che "inventarsi" YAYA trequartista x vincere e convincere in match importanti come questo.

Secondo Premio ha detto...

Hart è nervoso, vole rifarsi dei precedenti errori con il risultato di farne di peggiori. È come palla di lardo su full metal jacket, lui fa una cazzate e tutti la pagano.
Ma non stiamo a fare tante storie su pellegrini..l'esperimento di oggi stava funzionando..siamo onesti, a chi non sarebbe bastato un pareggio fuori casa?!?

Lele ha detto...

La questione Hart rischia di farsi delicata, gli mancherebbe poco per essere uno dei numeri 1 al mondo, ma come si è affacciato a quel livello di prestazione...ha cominciato a fare passi indietro. Non so, mi ricorda quasi AJ, gran talento e qualità, ma è con la testa e la continuità che si diventa grandi, grandissimi. E qui di testa sembra proprio non essercene molta. Dopodichè passerei oltre. E verrei al resto del campo. Dunque signori, ieri avevamo di fronte una squadra che a me francamente non faceva paura nemmeno ad impegnarmici, e quella squadra è a due punti dalla vetta! Oggi al solito vediamo i sostenitori dei cugini di campagna tornare a sorridere, bontà loro, gli auguro 1000 di questi avvii di campionato, noi abbiamo perso 3 partite su 9, ovvero una su 3, non lo so...mi sembra una cosa così assurda. Continuo a vedere un City poco convincente, all'interno della peggior Premier degli ultimi 4/5 anni, ed è un peccato, perchè si potrebbe (e possiamo ancora farlo) vincerla a spasso.

luca ha detto...

ragazzi io avevo scritto un mese fa sui problemi di hart sottolineando quanti punti ci faceva perdere in un anno con i suoi immensi errori. sulla prestazione do ragione ad achille.non nascondiamoci siamo noi la squadra piu forte della premier. lo united è scarso il chelsea non fa paura il liverpool pure,forse mi preoccuperei dell arsenal che gioca veramente bene.ieri mi aspettavo innanzitutto che giocava lo squalo negredo perchè era in forma e soprattutto che andavamo a fare la partita e ha far vedere che noi siamo i piu forti. invece ci siamo limitati a giocare in contropiede. dai ragazzi fate i seri tra la nostra rosa e quella del chelsea c è un abisso.cmq troppe sconfitte. sono preoccupato

alakai ha detto...

luca 100% e se dovevamo giocare con yaya dietro la punta e in contropiede tanto valeva tenere il tecnico di jesi. io hart lo misi in discussione l anno scorso e a ferragosto dopo aver visto dal vivo inghilterra scozia cmq andiamo avanti dispiace ma la verita e' che giochiamo come con mancini inaccettabile e x di piu rischiamo il triplo....cmq il cileno ha la mia stima x non aver stretto la mano a quel cretino portoghese una vergogna x lo sport. notte cityzens

MF ha detto...

Ok, secondo gol ridicolo... Ma il primo?? Difendevemo in sette contro due e abbiamo preso gol!
Peccato perché abbiamo perso contro l'unica squadra che può toglierci la Premier... Non credo che Arsenal Liverpool o Tottenham possano vincerla...

Giovanni ha detto...

Sono d'accordo con MF, il primo gol è più grave del secondo. Hart ha sbagliato, ma si tratta dell' errore di un singolo. Il primo gol testimonia una mancanza molto più rilevante dell'intera difesa, anche perché Torres non è il giocatore più veloce del mondo e ha superato l'uomo di fascia con una facilità impressionante. Il gioco non mi è sembrato così brillante, e non si vedono reali differenze rispetto allo scorso anno, se non al ribasso nella posizione di classifica. Il tutto nonostante una squadra, sulla carta, più forte e meno stanca, e con il Kun (ssl) in gran forma. Sarà dura, perché non credo che la rosa del Chelsea sia peggiore della nostra, e l'Arsenal dimostra una freschezza invidiabile. E hanno due allenatori abituati a vincere, mentre il nostro mi sembra un pò "tristo". Comunque, continuiamo a sperare. Ciao a tutti.

Anonimo ha detto...

MANCIOMAO
Sono anche io dell'idea che il primo goal sia ancor più grave ,proprio perché c'è' stata la sbandata di tutto un reparto e non un'errore del singolo...certo ormai Hart e' indifendibile e non capirei se non si prendesse qualche turno di riposo, anche perché Pantillimon ha sempre fatto bene e forse è arrivato il momento che rifletta un po'....per il resto aspetto fiducioso la mano del mister,domenica dopo il primo tempo potevamo averne tre sul groppone...credo stiamo concedendo veramente troppo in difesa e per ora il kun ci sta regalando grandi cose ma davvero l'unica soluzione era Yaya e il kun??? Alvarone Dzeko jojo( meteora ????) non potevano dare una soluzione in più ??? Così facendo Yaya domenica non ha fatto molto bene ,certo in passato proprio in quella posizione ha fatto i numeri,però ora abbiamo altri innesti.....vedere titolare Garcia in una partita del genere e' incredibile visto le soluzioni esistenti....se quadriamo un po' dietro abbiamo una rosa DEVASTANTE....

ManUxEver ha detto...

Cari amici,sono veramente dispiaciuto che le vostre prestazioni di quest'anno siano cosi' deludenti.Certo anche lo U. Non sta facendo sfaceli,ma noi stiamo metabolizzando un cambiamento epocale in panchina,mentre per voi e' normale cambiare mister.Sono personalmente contento che non ci sia piu' il Mancio che per noi era diventato uno spauracchio,lo avete cacciato e vi siete tenuti "paperino"Hart che per tutte le squadre e' una miniera di gol e poi avete di nuovo cambiato mezza squadra,non avete capito che meno si cambia piu' si vince,quardate ser Alex.

Lino1672 ha detto...

Meno male che ci spieghi le cose tu!!!
A volte essere fortunati!

Francesco ha detto...

@Alakai, non giochiamo come con Mancini, giochiamo peggio! Il che la dice lunga sul tanto paventato "meraviglioso futbol" del "perdente cronico" Pellegrini...

luca ha detto...

ragazzi ma jovetic che fine ha fatto?pagato 30 milioni di euro non poco,ma perchè non gioca mai? eppure io mi ricordo le dichiarazioni di pellegrini al suo arrivo. ragazzi se jojo sta bene è un fenomeno.cmq dobbiamo subito reagire. noi siamo i piu forti come squadra come rosa come tutto . e poi quest anno la premier è scarsissima basta pensare lo united che per battere lo stoke fa una fatica pazzesca. quindi per questi motivi non vincere la premier sarà per noi un vero fallimento e la colpa di tutto questo sarà di un solo colpevole: manuel pellegrini. mi auguro per lui ma soprattutto per noi che tutto questo non avvenga.