25.11.13

City 6-0 Spurs


City: Pantilimon, Clichy, Zabaleta, Demichelis, Nastasic Lescott 46), Fernandinho, Yaya Toure, Nasri (Milner 77), Navas, Negredo, Aguero (Garcia 69)
Spurs: Loris, Walker, Vertonghen, Dawson, Kaboul, Sandro, Paulinho (Dembele 61), Lennon, Holtby (Adebayor 46), Lamela, Soldado (Sigurdsson 61)
Reti: Navas 13 secondi, 90+1, Sandro 34 (autorete), Aguero 41, 50, Negredo 55
Arbitro: Howard Webb
Stadio: Etihad Stadium               
Spettatori: 47.228


                           

5 commenti:

Noodles ha detto...

Iniziamo col dire che questa mattanza ai danni di una signora squadra è, al pari, entusiasmante ed irritante. Si, al pari. Perchè dopo ieri, è ancora più inaccettabile la stagione che stiamo buttando via con prestazioni oscene in trasferta, contro chiunque. Tirzan ieri ha detto che è la vittoria della svolta. Io sono scettico, perchè ci ritroviamo a dire e pensare le stesse cose per la terza/quarta volta. Però, non si deve mai rinunciare alla speranza. Detto della partita, tengo a dire della mia sontuosa giornata passata in compagnia di un sacco di bellissima gente, nella caratteristica ed accogliente birreria Amadeus in Bologna. Grazie a tutti i presenti, peccato per tutti gli assenti. Da ripetere presto, senza tentennamenti. Anche per una questione scaramantica.....

Lino1672 ha detto...

Speriamo sia la svolta definitiva!
Comunque grande prestazione fisica e mentale.

luca ha detto...

dopo ieri mi mangio ancora di piu il fegato.non possiamo avere questa involuzione di gioco tra le partite giocate in casa e in trasferta. allora in casa abbiamo umiliato squadre come newcastle,united,everton e ieri il totthenam.e poi abbiamo sempre giocato bene come sappiamo fare noi,veloci perfetti , uno due rapidi e creiamo un infinità di palle da gol. fuori invece abbiamo perso con squadre come cardiff,aston villa e con il sunderland.e giochiamo sempre male,siamo lenti,troppo prevedibili, tutti che vogliono risolvere la partita e secondo me abbiamo anche paura. si perchè questo mal di trasferta succedeva anche in parte lo scorso anno. e questo rendimento in trasferta mi fa ancora piu arrabbiare per come giochiamo in casa e la semplicità di vincere le partite. noi siamo i piu forti. forse ma dico forse solo l arsenal può far paura anche se io non ci credo.quindi è ora di vincere e convincere anche in transferta.

Anonimo ha detto...

Forza ragazzi, un bel resoconto+foto del raduno. Io purtroppo non mi ritrovavo con gli orari dei treni. Sarei ritornato alle 5 del mattino e tenete presente che mi sarei dovuto recare al lavoro 3 ore dopo...
Mi scuso per l'assenza :-/

Alex Bevilacqua - MCTID

Lele ha detto...

Mi sono goduto la partita come una partita del genere meritava di esser goduta. Ma...mentre il tempo passava dolce, il mio fegato cominciava ad accusare lenti ma crescenti dolori, invero al pari della schiena del pur ottimo portiere degli Spurs ormai piagata dalle ripetute inclinazioni verso terra volte al raccoglimento della palla così ostinatamente presente in fondo al sacco. Ordunque, signori, quello che questa squadra è capace di fare lo abbiamo capito e vedere ridicolizzare queste simpatiche compagini è sempre un bel vedere. Ma adesso per favore si interrompa, di qui alla fine, l'inspiegabile, inaccettabile ed ingiustificabile score di 1-1-4 in trasferta, perchè una Premier che così generosa, che continua ad aspettarci nonostante tutto, potremmo rimpiangerla amaramente. E io rimpianti non ne voglio, non così. Posso accettare di non saper essere a livello di altri, ma visto che palesemente quando vogliamo siamo 3 spanne sopra tutti, non posso accettare ulteriori ritardi. Quindi forza, questa Premier ci aspetta, siamo pronti ad andare a prendercela? Dai!