10.12.13

Bayern Monaco 2-3 Manchester City


 


Bayern Monaco: Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Thiago, Kroos, Goetze; Ribery, Mandzukic, Muller
Manchester City: Hart; Richards, Lescott, Demichelis, Kolarov; Fernandinho, Garcia; Milner, Silva, Navas; Dzeko
Marcatori: Müller 5, Götze 12, Silva 28, Kolarov (r) 59, Milner 62
Ammoniti: Dante, Dzeko, Milner, Fernandinho, Zabaleta
Arbitro: David Fernández Borbalán  (ESP)
Stadio: Allianz Arena
Spettatori: 60,000

In una serata storica espugnamo lo stadio dei Campioni d'Europa dopo una partenza terrificante. Prestazione "schizofrenica" della squadra di Pellegrini che si permette, ahimè, di tenere in panca Aguero s.s.l., Kompany e Negredo. Avremo modo di riparlarne, ma per stasera ci godiamo la vittoria e ribadiamo a tutti il messaggio: ci siamo anche noi!

P.S.: cartellino giallo a Citizen 89 che non ci ha credeva :-)



4 commenti:

Citizen 89 ha detto...

Diciamo che mi è andata bene! Il mio intervento era da rosso diretto!

Incredibile! Sono tifoso di questa squadra da tanto tempo ma ancora riesce a sorprendermi, sono allibito!

Achille ha detto...

Non riuscivo a capire per quale motivo alcuni giocatori del City sul 3 a 2 invece di cercare il quarto gol che ci avrebbe qualificato al primo posto del girone rallentassero il gioco o addirittura perdessero tempo ( Hart su tutti ) poi su Sky è arrivata la notizia che il Pellegrini pensava ce ne volessero 5 e così ha pensato bene di non scoprirsi negli ultimi minuti di togliere Dzeko e di rinforzare il centrocampo e di portare a casa uno storico risultato.............Se la notizia fosse confermata sarebbe a dir poco imbarazzante.

Lele ha detto...

@Achille
pare proprio confermata dalle parole di Pellegrini "Perché non ho messo subito Aguero? Se fossimo andati sul 4-2 lo avrei inserito per fare il quinto goal ed arrivare primi", ma sarebbe bastato fare il quarto, e dal gol di Milner c'era ancora mezzora da giocare, ahimè.
Ciò nulla toglie alla performance di ieri, ma l'episodio in se genera imbarazzo vero.

Lino1672 ha detto...

Il risultato giova al morale...peccato per un gol potevamo vincere il girone, bastava spingere fino alle fine.
comunque bene così.