16.2.14

Angelus

JOJO: colpo di biliardo

Se Manuel Pellegrini ha subito colto l'occasione per sottolineare la sua gioia per la vittoria ed il passaggio del turno ma non per la vendetta consumata ai danni del Chelsea, due dei suoi giocatori più importanti non si sono lasciati andare a giri di parole.

Blah blah blah...

Prima il manager: "No, nessuna vendetta. Però non volevamo certo perdere due partite di fila in casa contro di loro. E' stato importantissimo non aver giocato mercoledì, abbiamo giocato 18 partite in due mesi. Questa è la motivazione delle due gare non belle in Premier. Giovedì e venerdì invece abbiamo lavorato ed ero sicuro che avremmo giocato una grande gara. Ora cominciamo a pensare al Barca, oggi abbiamo giocato benissimo sia dal punto difensivo che dal punto di vista offensivo. Noi non abbiamo avuto problemi di tattica in campionato e non è un capolavoro tattico quello di oggi".


Il Capitano: "Volevamo vendicarci oggi e siamo partiti molto carichi e determinati sin dall'inizio, aggredendoli e creando varie occasioni. In campionato avevamo giocato male ed avevamo concesso loro molte occasioni, oggi è successo il contrario perchè noi ci siamo adattati al loro gioco, che non è cambiato. Siamo contenti perchè è stata una chiara vittoria contro una grande squadra e perchè noi amiamo questa competizione". Anche noi, Capitano, anche noi.




Il redivivo Piccolo Principe di Marsiglia è uomo fedele al suo Capitano: "La nostra partita è stata fortemente guidata da un enorme desiderio di rivalsa: volevamo dimostrare ai nostri avversari di che pasta siamo fatti. Oggi abbiamo giocato alla grande e ci siamo dati l'opportunità di andare avanti in FA Cup". Meravigliosa l'azione del suo goal e delizioso il triangolo con Merlino.

Il City ha condotto dall'inizio alla fine, mostrando un grande equilibrio e concedendo praticamente nulla al decantato Chelsea del Super Stratega. Si parla di molto di tattica, di "mind games" e di pressione: la realtà è che ieri i nostri ragazzi hanno disputato una grande gara mentre i giocatori del Chelsea si sono mostrati meno smaglianti del recente passato. La nostra difesa, con la vecchia coppia centrale, si è compattata ed i loro attaccanti non hanno mai tirato in porta. Kompany è stato monumentale. La prestazione di Lescott ci fa ben sperare per il prossimo futuro: spendo volentieri due parole su Joleon perchè si è sempre allenato bene, ha sempre dimostrato professionalità, non ha mai rilasciato dichiarazioni al vetriolo e ieri ha giocato una grande partita. Ieri anche Clichy è sembrato in ottima forma.

Mi è parso di notare una disposizione sempre offensiva ma più equlibrata ieri perchè la squadra non ha concesso quasi mai nemmeno le famose ripartenze letali dei blues di Londra. Eden Hazard, grande talento, non pervenuto. Il centrocampo con Javi Garcia è sembrato più compatto rispetto alla gara di Premier, Yaya ha potuto giostrare qualche metro più avanti, pressando e ripartendo come nei giorni migliori.


Stevan Jovetic ha disputato una grande partita, aprendo le marcature e mostrandosi sempre vivo ed al centro dell'azione offensiva. Speriamo che stia bene di qui alla fine della stagione: potrebbe davvero essere un "nuovo" acquisto di grande qualità.

Non dovevamo deprimerci dopo la sconfitta in Premier, non dobbiamo esaltarci per questa vittoria. Queste squadre sono più o meno sullo stesso livello e lotteranno fino alla fine per aggiudicarsi il titolo. Ci siamo presi una rivincita importante perchè abbiamo dimostrato a noi stessi che la sconfitta in campionato è stata un brutto episodio ma non ha certo ridimensionato certo il valore della nostra squadra. Andiamo avanti in FA Cup, andiamo avanti finchè possiamo e non fermiamoci davanti a niente: detto tra noi, vorrei tornare a Wembley per vincere quel meraviglioso trofeo lasciato amaramente a maggio scorso…la strada è lunga e molto difficile ma con questa squadra non possiamo/dobbiamo porci limiti.

A dopo per il sorteggio.

PS. Il Pappagallo ha concesso l'onore ai vincitori sottolineando però il goal in fuorigioco di Nasri e lamentandosi per il rinvio per pioggia della partita City-Sunderland. Così lo voglio. 
PSII. Il goal di Lescott era regolare.
PSIII. Sarebbe stato meglio farla giocare quella partita, ha ragione il Pappagallo. Chi se ne stra-fotte dell'incolumità di giocatori e tifosi. E' sicuramente stato un complotto del Cielo ai danni della sua "povera" squadra…di sicuro è stato il Cielo. E' evidente che stia dalla parte del City, con quei colori lì…




19 commenti:

Denis80 ha detto...

Clichy non becca un cross dal 2004

Cioccio ha detto...

Clichy e' un campione d'Inghilterra.

setteblu ha detto...

Come direbbe Noel: HE GOT THE MEDAL!

Marco D. ha detto...

PSIV: Il cielo ha evidentemente i nostri colori, Denis80 tende più al marrone...

Achille ha detto...

Con questo assetto tattico in casa anche contro il Chelsea ne vinciamo 9 su 10 con quello schierato in campionato ne perdiamo 9 su 10....
per fortuna anche Pellegrini l'ha capito ;-)

setteblu ha detto...

Concordo, Aki. Diciamo che è una sorta di Piano B.

Cioccio ha detto...

Sono d'accordo con te, Achille.

Citizen 89 ha detto...

Questa volta l'armata biancazzurra capitanata dal generale Manuel ha offerto una prestazione strepitosa che ha completamente annientato i londinesi. Davvero! Mi sto sforzando da due giorni, ma proprio non mi vengono in mente azioni pericolose prodotte dal Chelsea!

Continuate così ragazzi che con questa mentalità faremo strada!

p.s. spero che Jovetic continui così, potrebbe essere la nostra arma in più per il finale di stagione.

Citizen 89 ha detto...

@Denis 80
Ancora non ho capito per quale squadra fai il tifo........

diggio ha detto...

Sarebbe stato da presuntuosi non correggere gli errori della partita di campionato, manuel non è sicuramente un presuntuoso e ha capito che per portare a casa il risultato con il chelsea bisogna fare un passo indietro rispetto all'atteggiamento solito, più prudenza tattica, che poi con quegli uomini che ci ritroviamo e con tutta quella qualità bastano 2-3 occasioni da gol per vincere la partita...bravo pellegrini e bravi ragazzi...ora sotto con il barcellona!!

Noodles ha detto...

Denis80 non fa un commento intelligente da quando io facevo le elementari.

Citizen 89 ha detto...

E' incredibile! Il Chelsea non fa un tiro in porta.........e lui fa un commento su Clichy! bah.......

Denis80 ha detto...

Ditemi se ho torto. (?) So che commentare non serve a nada perché non siamo nessuno, ma bisogna sempre vedere l'errore, è così che si migliora cicci.

Denis80 ha detto...

E comunque quello che si scrive su questa pagina su Mourinho è roba da Sex and The City, fate un po' pena, lo snobbate e vi abbassate ai suoi livelli.

setteblu ha detto...

La conquista più importante della democrazia è che tutti possano esprimere un'opinione. Sai qual è la diretta conseguenza? E' che tu non sei costretto a leggerla, questa pagina. Puoi tranquillamente abbandonarci e dedicarti a pagine che puoi migliorare dall'alto della tua illuminata competenza. Sentiti totalmente libero di farlo. Sentiremo la tua mancanza ma ce ne faremo una ragione, Ciccio.

Anonimo ha detto...

Un dilemma mi perseguita....ma Denis80 è il nickname di Ciccio? oppure Ciccio è il nickname di Denis80?

Noodles ha detto...

Un dilemma mi perseguita....ma Denis80 è il nickname di Ciccio? oppure Ciccio è il nickname di Denis80?

Denis80 ha detto...

Ciccio?

alakai ha detto...

Ciccio e' una specie di nomignolo ma oltre ad essere incompetente sei anche analfabeta? Cmq bisogna rispettare le opinioni di tutti anche le tue. Pero dario ha detto bene se le altrui opinioni non ti piacciono non sei obbligato distinti saluti denis.