14.2.14

FA Cup Fifth Round: Chelsea preview

Qualcuno tra loro entrerà senza pagare...

City v Chelsea
Data: 15.2.2014
Ora italiana: 18.15
Stadio: The Etihad
Arbitro: P Dowd

Eccoci di nuovo ad affrontare il Chelsea, a pochi giorni dall'incontro di Premier: domani sera il City riceve la squadra londinese nel quinto turno della Coppa d'Inghilterra. E' sempre molto affascinante questa competizione e l'attesa in questo caso è superiore perché l'avversario non è un avversario normale. Manuel Pellegrini ha confermato il suo aplomb da vero signore nel non seguire l'allenatore avversario nella sua prolungata incontinenza verbale, tranne che per puntualizzare che il City non è esattamente l'unico club che può permettersi di spendere in sede di campagna acquisti; sarà forse per questo che oggi l'agente generale portoghese della Jaguar ha di fatto offeso Arsene Wenger definendolo praticamente un fallito…mi chiedo quando qualcuno arriverà con la museruola o con un pass di sola andata per l'ospedale psichiatrico. Vabbè.

Sentiamo Manuel nel pre-partita:

"Credo che sarà una partita molto simile a quella di campionato perchè noi abbiamo uno stile di gioco che non abbiamo intenzione di cambiare a seconda dell'avversario. Sappiamo della bravura di molti giocatori del Chelsea ed il loro modo di giocare. Pensando alla partita di Premier sappiamo che dobbiamo migliorare e non essere così tanto sbilanciati nelle ripartenze avversarie. Date le prossime due partite contro Chelsea e Barcelona è stato un bene fermarci mercoledì ma ciò porterà un sovraccarico di partite infrasettimanali di qui alla fine della stagione…avevamo già spostato il derby di Old Trafford perchè quel weekend andremo a Wembley per la finale di League Cup. Se passiamo il turno contro il Chelsea dovremo posticipare anche la partita contro l'Aston Villa"

Il Match Official Programme di domani

Sul fronte della rosa domani potremo nuovamente avere a disposizione Samir Nasri e Javi Garcia. Sono molto felice per il marsigliese perchè tutti avevamo temuto il peggio dopo il tentato omicidio di Newcastle. Il Piccolo Principe di Marsiglia ha già punito il Chelsea nella sua carriera, magari porta bene. Sergio Sempre Sia Lodato e Fernandinho non saranno invece disponibili così come Matija Nastasic. Il manager non ha sciolto il dubbio sulla scelta per il portiere tra Pantilimon (solitamente portiere di coppa) e Joe Hart.

Sul fronte avversario Gary Cahill non sarà della partita e ciò costringerà il Chelsea a cambiare qualcosa in difesa, anche perché pure John Terry dovrebbe mancare e pare che al centro della difesa andrà Ivanovic, con Azpilicueta a destra e Cole a sinistra. La loro stella sarà naturalmente il mostruoso Eden Hazard, non a caso voluto da Mancio due estati fa e finito ahinoi allo Stamford Bridge: il funambolo belga è stato protagonista nella meritata vittoria dei blues di SW6 ad Etihad qualche giorno fa.

Nei Secoli dei Secoli

Colgo l'occasione per festeggiare un nostro Amatissimo ed Eterno Idolo nel giorno del suo 63° compleanno: Mr. Kevin Keegan. King Kevin guidò il City sabato 16 ottobre 2004 contro il Chelsea dell'allora neo manager Josè Mourinho, infliggendogli la prima sconfitta "inglese" grazie ad un rigore di Nicolas Anelka. Godo al pensiero della formazione schierata quel giorno da KKK: David James in porta, difesa formata da Danny Mills, Richard Dunne, Sylvain Distin e Ben Thatcher, centrocampo con Shaun Wright Phillips, Paul Bosvelt, Antoine Sibierski e Sun Jihai (sostituito poi da Mc Manaman), Jon Macken ed appunto Anelka in attacco. Incredibilmente non risultano lamentele, appelli e contro-appelli del portoghese sul rigore, illazioni sulla virilità dell'arbitro o del quarto uomo…anche perchè Paulo Ferreira, autore del fallo, venne miracolosamente dispensato dalla sacrosanta espulsione...Happy Birthday King Kevin che Dio t'abbia in gloria. Un abbraccio, ovunque tu sia. 






9 commenti:

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Cavolo 63 anni per kevin keegan? carissimi auguri Mr KKK, autore di un city abbastanza spregiudicato... Mitico James, croce e delizia della difesa. Il mio preferito? Sun Jihai e SWP, veramente inarrestabili sulla corsia destra...

Per oggi pomeriggio non lo so. La mia posizione già la sapete e credo che Pellegrini sia orientato per l'exit...
Cmq sia forza City!

MCTID

PS: L'altro ieri il portoghese ha speso pure due parole per Rodgers del Liverpool... Quindi Pellegrini, Wenger, Rodgers, Allardyce, chi il prossimo?

Marco D. ha detto...

Credo che i prossimi siano la regina Elisabetta e papa Francesco. Del resto quando uno è autodefinito happy one...

Lino1672 ha detto...

Grande Jojo!!

Citizen 89 ha detto...

Buonissimo primo tempo, speriamo che la squadra continui così!

Grandissimo Jovetic!!!

Citizen 89 ha detto...

E' TORNATO IL PRINCIPE DI MARSIGLIA!!!!!!!!!!!!

Lele ha detto...

Ogni giorno che passa ringrazio dio che non abbiamo scelto Mourinho. Che persona squallida.

alakai ha detto...

d accordo con lele peccato perche e un buon allenatore pero che brutto attaccare sempre offendendo senza pudore alcuno. pellegrini era x l exit? mi sa di no:-)

Citizen 89 ha detto...

Quando si parla di FA Cup nessun allenatore deve permettersi di parlare (o solamente pensare) di "Exit"!...pensiero mio!

tirzan13 ha detto...

A chi ha dato la colpa della sconfitta oggi il cogli-one portoghese?