15.3.14

EPL 27 Hull 0-2 City



Hull City: McGregor, Figueroa (Aluko 46), Rosenior (Fryatt 80), Davies, Chester, Elmohamady, Huddlestone, Meyler (Boyd 58), Livermore, Long, Jelavic.
City: Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Yaya Toure (Lescott 71), Garcia, Fernandinho, Nasri (Navas 81), Silva (Kolarov 91), Dzeko.
Reti: Silva 14, Dzeko 91
Arbitro: Lee Mason
Stadio: KC Stadium
Spettatori: 24.895

Il City espugna il KC Stadium (2-0) grazie ad una maiuscola prestazione: un mostruoso David Silva al 14' ed Edin Dzeko nei minuti di recupero ci consentono di battere l'Hull guadagnando tre importantissimi punti. Dopo tre settimane di stop, i ragazzi sono tornati a giocare in Premier e l'hanno fatto in un modo quasi perfetto, nonostante le difficoltà.

L'inizio è stato faticoso ma il peggio doveva ancora avvenire: Vincent Kompany è stato espulso giustamente al 10' per un fallo assurdo da ultimo uomo dopo un tentativo di dribbling ancora più assurdo. Purtroppo il Capitano verrà squalificato per tre giornate e ciò lo costringerà a saltare le prossime fondamentali partite contro Man United ed Arsenal, oltre alla gara in casa contro il Fulham.  

Nonostante ciò i ragazzi hanno avuto la fortuna di passare in vantaggio dopo soli 4 minuti grazie ad una magia da fuori area di Merlino e poi hanno giocato una partita tatticamente disciplinatissima. Manuel ha deciso di non cambiare nessun giocatore, ha spostato Garcia accanto a Demichelis chiedendo ai due centrocampisti offensivi di stringere e mettersi vicino a Yaya, lasciando Edin Dzeko in avanti.

Con le due linee molto strette ed una tattica del fuorigioco eseguita perfettamente per sei volte durante la gara (nonostante una difesa che definire inedita è poco), il City si è messo nelle condizioni di non subire particolarmente la spinta dei padroni di casa. Joe Hart non è stato impensierito più di tanto, mostrandosi però molto tranquillo e sicuro nelle uscite, spesso necessarie per neutralizzare gli attacchi dell'Hull quasi sempre organizzati dalle fasce.

Si può dire che siamo stati noi i più pericolosi: la vera occasione l'ha avuta Zabaleta, con un tiro molto bello finito prima sulla traversa e poi sulla linea di porta.

Nella ripresa la squadra ha mantenuto la propria disciplina, cercando saltuariamente di uscire dal guscio, cercando sia di spingere con i terzini sulle fasce sia di ripartire centralmente grazie alle geometrie di Silva, man of the match indiscutibile.

L'Hull ha reclamato un rigore per tuffo olimpionico di George Boyd al 63', fortunatamente colto dall'arbitro con conseguente ammonizione (oltre a quella per un Hart imbufalito nell'occasione) ma è stato il City ad avere un'altra enorme chance al 72' con Fernandinho incapace di chiudere i conti di fronte al portiere dei Tigers. Nel frattempo Manuel aveva deciso di richiamare un esausto Yaya inserendo Lescott e spostando Javi Garcia al centro del campo. La prova difensiva dei ragazzi, in 10 contro 11 per 80 minuti, è stata eccezionale. I giocatori hanno dimostrato grande umiltà (ne sarebbe bastata la metà contro il Wigan…) ed una compattezza notevole.

Dopo un'altra occasionissima mancata da Dzeko è stato proprio il bosniaco a siglare la rete del 2-0 grazie ad un assist evangelico di Silva. Sono felicissimo di questa vittoria, bravi ragazzi.



24 commenti:

Secondo Premio ha detto...

Kompany almeno fino alla fine della stagione dovrebbe levarsi la fascia da capitano. Voi che dite?

setteblu ha detto...

Mi pare esagerato. Ha fatto un errore grave ma non è immaginabile punirlo in quel modo. Una multa la farei però.

Noodles ha detto...

Multa? Ma cos'ha fatto, oltre alla minchiata tecnica? Devo essermi perso qualcosa.

Lino1672 ha detto...

D'accordo con Noodles ...Kompany ha sbagliato ma addirittura multarlo...mica è quello scemo di Balotelli!
Tralaltro secondo me il primo fallo l'ha commesso Jelavic.
VITTORIA IMPORTANTISSIMA!
Inoltre vorrei sottolineare la prova di Javi Garcia sia in difesa che a centrocampo.

Secondo Premio ha detto...

Ci sono rimasto malissimo, oltre all'errore da 2ª categoria, i tre turni in questo momento della stagione sono un problema serio, forse ho esagerato, servirebbe solamente peggiorare l'ambiente...ma che delusione

MF ha detto...

Spettacolo! Siamo praticamente in testa alla classifica! Grandi e grande Villa!!!

Noodles ha detto...

Dai che si torna a sperare.

Marco D. ha detto...

Beh, anch'io deluso dall'errore banale del capitano, per fortuna la squadra ha reagito bene. Ho l'impressione che quando giochiamo in inferiorità numerica mettiamo quell'attenzione che spesso manca a squadra schierata. Sembra che Birmingham si sia candidata a crocevia per lo scudetto. Ricordo ancora il rimpianto per una sconfitta immeritata a inizio campionato, ora invece un soddisfazione enorme, accompagnata da 2 cartellini rossi per i blues. Inutile dire che riaccende i nostri desideri un pó assopiti...

Lino1672 ha detto...

Grande Astonvilla!
la potenziale possibilità di essere primi può essere da stimolo ed allegerire la pressione ...si può giocare non dovendo vincere per forza.

Marco Sch. ha detto...

Quel Fabian Delph. Grande Villa!!

Citizen 89 ha detto...

@Dario

Scommetto che adesso ci credi anche tu :-)

GRANDE VILLA!

Ciccio ha detto...

Gran bella partita,bravi ragazzi.Non era facila in 10 su di un campo non facile e con ancora l'acido lattico nelle gambe.Devo dire che stavolta mi e' piaciuto anche Pellegrini.L'aspetto o meglio gli aspetti negativi sono due.Il primo e' la differenza di prestazioni pazzesca di questa squadra,mi spiego;non puoi giocare a pochi giorni di distanza da dio e poi dopo tre giorni giochi da cane.Le grandi squadre raramente sbagliano partite in modo clamoroso,hanno uno standard qualitativo dal quale si discostano in maniera minima in piu' o in meno.Noi invece siamo capaci di giocare come il Bayer e poi perdere in casa contro il Wigan,questo e' preoccupante.Il secondo aspetto negativo e' Kompany.Quello che ha fatto e' pazzesco,speriamo sia un attimo di follia perche' questi sono gli atteggiamenti che destabilizzano l'intero reparto di difesa e creano insicurezza e scarsa fiducia negli altri difensori.Comunque avanti così.

setteblu ha detto...

@Citizen89 Non mi aspettavo la sconfitta del Chelsea ma cerco di essere realista e NON per mancanza di fiducia nella squadra o nel manager. Abbiamo un calendario molto difficile e molti punti da recuperare ad una squadra che, questo è vero, non sembra essere molto più in palla di noi. Credo fermamente che Pellegrini ci porterà a vincere la Premier League ma non credo che accadrà quest'anno. Considera che adesso mancherà anche Kompany per tre partite e due di queste sono contro United ed Arsenal in trasferta. E' ovvio che i risultati di ieri abbiano cambiato qualcosa, anche in termini di fiducia per noi ed ansia per loro. Vedremo. Intanto nel prossimo weekend noi affrontiamo il Fulham e loro l'Arsenal.

@Ciccio: in questa stagione abbiamo sbagliato clamorosamente 4 partite: quelle di campionato ad inizio stagione (Cardiff, Villa, Sunderland) e il quarto di finale contro il Wigan. Non mi pare che gli episodi siano stati così frequenti. Credo che anche gli altri abbiano sbagliato qualche partita. In generale sono d'accordo sul concetto però: le grandi squadre difficilmente "toppano" partite cosiddette facili e si mantengono su standard alti.
Su Kompany concordo e dico che troppe volte chi imposta il gioco, con la linea difensiva molto alta, si avventura in dribbling rischiosi ed evitabili…anche Yaya fece un errore simile (contro l'Arsenal se non erro) e prendemmo goal. Ieri il capitano ha "scelto" l'espulsione e poi ha praticamente abbattuto un muro nel tunnel per gli spogliatoi rischiando tra l'altro di farsi male. Assurdo.

Alessandro Bevilacqua ha detto...

partita combattuta, ma un Hull dalle scarse capacità offensive. Ci siamo complicati le cose con una espulsione assurda. Kompany lo vedevo nervoso già da qualche partita cmq, e ieri con una pressione notevole gli sn tremate le gambe.
Il Villa c'ha fatto un grande favore battendo pure i Chelsea Boys.
Ieri francamente mi aspettavo 2 pareggi... o magari il solito gol a culo di Oscar e compagnia bella...
da qui a sabato prossimo mi aspetto il Chelsea che si stanca in CL e che pareggi il derby con i Gunners, così gli rosicchiamo altri 2 punti con 3 partite da recuperare...

Avanti così

MCTID

diggio ha detto...

“Despite being shown a straight red in the 10th minute after hauling down former Everton striker Nikica Jelavic down on the edge of his own box, he will only miss the home game with Fulham and not City's crucial games against Manchester United and title rivals Arsenal.”

Qua il sito del city dice che kompany salterà solo la partita con il fulham, questa si che è una grande notizia...

setteblu ha detto...

Sarebbe sì una grande notizia ma allora qual è a regola? Forse si prendono tre giornate per condotta violenta ma non per fallo da ultimo uomo?

luca ha detto...

mi spiegate 1 cosa? ma perchè quando un giocatore viene espulso prende 3 giornate di squalifica? 3 giornate le prendi se fai come de rossi che da 1 pugno in faccia a icardi. forse non conosco il regolamento ma in italia e in altri campionati il regolamento funziona cosi

Whitey ha detto...

Su twitter fin da subito si parlava solo di una giornata per vinny!
E' che Roggero da buon cugino di campagna ci sperava che ne prendesse 3 di turni....

Anonimo ha detto...

MANCIOMAO
Crediamoci ragazzi che è' li che ci aspetta!!!! Vittoria importantissima ora a noi il destino.....

MF ha detto...

Dario, per quello che so si prendono tre giornate solo si è recidivi di gioco violento

Lele ha detto...

Ci voleva proprio.
Ci credevo e ci credo.
I problemi, i nervosismi e le fasi calanti ce le hanno anche gli altri.
Avanti ora, recuperiamo quanto c'è da recuperare, mettiamogli pressione e proviamo. Non abbiamo vinto nulla, ma nemmeno gli altri. Penso che ci temano non poco, e fanno bene.

pulpigi ha detto...

ufficiale..Kompany ci sarà per il derby!!!

Citizen 89 ha detto...

Notizia top della settimana!

Avete letto questa news? L'ultima frase è da incorniciare!

http://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/17-03-2014/premier-tifosi-united-risarciti-bookmaker-80253296879.shtml

Cioccio ha detto...

Meraviglioso.
Decisamente da incorniciare!
:-)