11.5.14

#Together




Man City: Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Kolarov, Javi Garcia, Tourè (Negredo), Nasri, Silva (Milner), Aguero, Dzeko (Fernandinho)
West Ham: Adrian, O'Brien, McCartney, Reid, Tomkins, Noble, Taylor, Downing, Nolan (Jarvis), Diame (Cole J.), Carroll (Cole C.)
Marcatori: Nasri 39, Kompany 49 
Ammoniti: Nolan 32, Demichelis 61, Noble 90, Aguero 90
Arbitro: Martin Atkinson
Stadio: Etihad
Spettatori: 47.300



14 commenti:

MF ha detto...

Tutti a festeggiare??? Non capisco cosa festeggiate però... Purtroppo il secondo posto è definitivamente perso!
Consoliamoci con la vittoria della Premier:-))))

alakai ha detto...

Grazie ragazzi grazie mister ora feste mondiali vacanze poi a muso duro con quei buffoni del fairplay...il px anno titolo e champion:-).ps sir bobbycharton??PUPPACELO

setteblu ha detto...

Chissà quanti anonimi che abbiamo perso per strada oggi! CHAMPIONS 2014!

Anonimo ha detto...

Mi costa dirlo...ma complimenti al City per il campionato! Siete una societa' seria ed educata ed è stato un bel duello con il mio Liverpool...ma onestamente siete più forti e più collaudati...
Chi vi crede dei Gloryhunters o solo come un club dai petrol dollari si sbaglia...ricordo le lacrime e le retrocessioni passate...ricordo la passione nonostante i risultati scarsi...onore ai veri tifosi!!
Mastico amaro ma onore ai campioni 2014!
Pronti per un altra Premier scoppiettante nella next season!!!
Un saluto da GenGerrard

Citizen 89 ha detto...

Ieri grandissima serata in compagnia degli alpini (auguro a tutti di avere l'adunata nazionale nella propria città), e oggi un'altra splendida gioia per merito di questa splendida squadra!
Niente da dire, abbiamo vinto la più bella edizione della Premier degli ultimi anni.

Quoto MF
Il secondo posto avrebbe reso questa stagione indimenticabile, ma non si può avere tutto dalla vita :-)

p.s. Io non confermerei Pellegrini perchè è un allenatore che nella sua carriera non ha vinto nulla e non è degno della nostra panchina!
AHAHAHAHAHAHA Godo anche per quelli che avevano criticato Manuel ad inizio stagione!

p.s. 2: questa sera puntata speciale di "Chi l'ha visto?" che tratterà lo strano caso della scomparsa degli "anonimi"

Lele ha detto...

Yes, we did it again!

Ho bisogno di qualche ora per scrivere qualcosa di più sensato ;)

amiodarone ha detto...

Complimenti al tifoso del Liverpool per l'onestà intellettuale!

Noodles ha detto...

E' finita. Ed è finita come mai, mai, avremmo immaginato. Siamo Campioni d'Inghilterra. Di nuovo. Nelle ore magiche, come queste che stiamo passando e passeremo ( oh se passeremo!!!!!!!!) mi piace ripensare ai momenti bui, pomeriggio del 13 aprile per esempio, quando tutto sembrava perduto. Oppure alla sera del 10 novembre, dopo la sconfitta con il solito Sunderland. Eravamo ottavi, e depressi. E incazzati. E increduli. E' folle pensare quello che è successo da quel giorno in poi. Il primo pensiero è per quel galantuomo del nostro manager. Mi si forma spontaneo un ghigno sul viso, pensando alla miriade di fenomeni che l'hanno etichettato "perdente". Anch'io l'ho criticato, certo. Ma le "patenti" sono insopportabili. Non si giudicano le capacità di un manager dalle sparate più o meno eclatanti fatte sui giornali o in conferenza stampa. Lode a te, Manuel Pellegrini, questo titolo ti sta addosso come uno sfavillante smoking, fra le note di "My way", di Frank Sinatra. Cinque nomi su tutti tra i neo campioni? Ingeneroso, ma è un gioco, e penso a: Yaya Tourè, David Silva, Edin Dzeko, Samir Nasri, Fernandinho. Bellissimo vederli tutti, sul palco dei Campioni, a gridare il coro più figo della storia del calcio....KOLO KOLOKOLO KOLOKOLO KOLOKOLO TOURE' YAYA YAYAYAYA YAYAYAYA YAYAYA TOURE'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Applausi al Liverpool, e al suo manager, che lunedi sera, nel momento più difficile della stagione e forse della carriera, ha "trovato il tempo" di fare i complimenti al Crystal Palace. Nessun applauso invece al manager degli altri antagonisti. Mou, il vincente(?). Non quest'anno però. E nemmeno l'anno scorso. Troppo impegnato a sbirciare in casa d'altri? O è iniziata la parabola discendente? Francamente, chi se ne infischia. Dolce notte citizens, il mattino sarà dolcissimo.

Flavio ha detto...

GRAZIE RAGAZZI!

MF ha detto...

Complimenti a te ed alla tua squadra!

alakai ha detto...

Solo il calcio inglese regala simili emozioni e tanta sportivita in bocca al.lupo x il px anno anche se io la tua squadra proprio non la digerisco...un consiglio cedete suarez rappresenta tutto fuorche i vostri valori ciao.

Anonimo ha detto...

MANCIOMAO
Giornata di gloria vissuta con la massima serenità ,partita mai incerta...grandi ragazzi,grande Manuel e menzione d'onore per YAYA...il nostro fenomeno...complimenti al mister capace di riorganizzare la squadra anche quando non eravamo più noi i padroni del destino in premier,ottimo lavoro,ora acquisti per l'Europa....la Premier inizia a stare stretta:-))))

Derek Ficocelli ha detto...

Ammetto che dopo il pari con il sunderland un po' mi ero abbatuto
ma in fondo a me ci credevo e sono contento che squadra e allenatore hanno lottato fino alla fine,in questi momenti si vedono le vere grandi squadre.
CAMPIONI!!!!!!!!!

colgo l'occasione per ringraziare tutto lo staff del sito per tutti i commenti e le esposizioni prima e dopo ogni partita, prima e dopo ogni momento bello e in quelli meno facili.

siete un bel gruppo e leggervi è sempre un piacere :)

setteblu ha detto...

Grazie a tutti delle belle parole...